migliori ristoranti di firenze

Il cibo tradizionale la fa da padrone in una delle capitali culinarie del mondo. Divorate tutto nei migliori ristoranti di Firenze. Anche i bei banchieri del XV secolo devono mangiare! D’accordo, la Firenze di oggi non è proprio la stessa di quella su cui regnava la Casa dei Medici tanti secoli fa, ma l’impegno per la buona tavola è eterno. Firenze è un luogo decisamente indipendente, quindi non aspettatevi una cucina italiana da numeri nei suoi ristoranti. Cosa ci si può aspettare? Alcune delle migliori pietanze del Paese, e pensate a quanta strada si può percorrere. I migliori ristoranti di Firenze riuniscono tutto ciò che rende speciale questo luogo. Un’acuta comprensione della qualità, un’attenzione all’arte (basta dare un’occhiata ai musei e alle gallerie), un desiderio per le cose belle della vita e la bellezza, tanto per cominciare. Ci sono molte cose belle da fare qui e potreste non sapere da dove cominciare, ma mangiare a Firenze con queste delizie è un must.

Leggi anche: Cosa mangiare a Firenze, dieci specialità

Dove mangiare a Firenze, 18 migliori ristoranti

Se il cuore pulsante della cucina fiorentina è la tradizionale trattoria a conduzione familiare che serve vecchi piatti preferiti come la ribollita (zuppa di pane con cavolo nero e fagioli) e la potente “bistecca alla fiorentina”, oggi c’è molto di più. Una nuova generazione di giovani ed entusiasmanti chef sta rielaborando le ricette che le loro madri e nonne hanno insegnato loro, utilizzando ingredienti freschi, locali e di stagione. Hanno viaggiato più a lungo delle loro nonne, quindi i piatti sono talvolta macchiati con sapori esotici che 15 anni fa erano sconosciuti nei menu fiorentini. Ce n’è per tutti i gusti e per tutte le tasche; ricordate solo di evitare i menu turistici, per quanto i vostri piedi possano essere stanchi, e di prendere invece in considerazione questi migliori ristoranti di Firenze.

1. La Giostra. La Giostra è nota per la sua storia eccentrica e per aver ospitato personaggi del calibro di Elton John. Gestito da una famiglia reale austriaca, il locale vanta l’ambiente perfetto per una serata romantica, con tavoli illuminati da candele e vini rossi intensi in splendidi decanter di vetro. I piatti sono curati ed estremamente italiani, anche se offrono una rivisitazione in chiave gourmet della tradizionale cucina da trattoria. Data la popolarità del ristorante, prenotate in anticipo.

2. Trattoria Marione. Due parole: sugo di cinghiale. In stile vecchia scuola nell’ambiente e nelle tecniche di cottura, questa classica trattoria è perennemente piena di italiani in pausa pranzo o a cena con gli amici. Assicuratevi di ordinare le specialità stagionali e chiedete i consigli del cameriere. Chiamate in anticipo per assicurarvi un tavolo, soprattutto durante le festività italiane.

3. Perseo. Se siete alla ricerca di una bistecca, vale la pena di recarsi al Perseus. Situato appena oltre le vecchie mura del centro storico, è la meta preferita dai fiorentini che desiderano una bistecca, e per una buona ragione. Tutto, dall’arredamento (pareti affrescate! viti appese!) al menu, riflette la devozione alla tradizione. Attenzione: Ai fiorentini piace la bistecca “al sangue”, che letteralmente significa “al sangue” ma si traduce in “al sangue”, quindi se chiedete che sia più cotta, potreste vedervi rifiutare il servizio.

4. Trattoria Mario. Questa piccola trattoria offre posti a sedere in stile familiare (qui si può imparare un po’ di italiano!) su tavoli bassi. Unitevi ai clienti abituali e ordinate caraffe di vino rosso per accompagnare i ricchi piatti toscani. Questo posto trasuda pura cucina fiorentina e serve piatti tradizionali che esistono da secoli.

5. Il Giova. Questo posto non è per i turisti: l’arredamento eclettico e i tavoli ben affollati non richiamano il tipo di ambiente che molti cercano quando lo visitano. Il Giova è un locale a conduzione familiare, perennemente affollato di persone che desiderano un menu che cambia ogni giorno, preparato dai proprietari ogni mattina in base a ciò che viene trovato di fresco al mercato di San Ambrosio, dall’altra parte della strada. Se notate i funghi porcini fritti nel menu, avete fatto centro.

6. I Due Fratellini. Questo locale, che si trova in un buco nel muro, è l’epitome della cultura alimentare italiana. Aperta dal 1875, la piccola paninoteca è specializzata in pane farcito con una combinazione di ingredienti locali. Provate il prosciutto e il tartufo, la bresaola, la mozzarella e alcuni dei migliori pomodori che possiate mai assaggiare. L’ordine viene consegnato in un involucro di carta, in modo da poterlo divorare mentre si sta sul marciapiede con un bicchiere di vino in mano; ci sono persino delle mensole di legno sulla strada per tenere il bicchiere mentre si mangia.

7. Caffè Italiano. Il Caffé Italiano è il luogo dove la gente del posto va a mangiare la pizza. Questo locale, vecchio ma nuovo, serve ancora i puri sapori toscani che molti desiderano. Il menu prevede solo alcune pizze di base, ma, credeteci, sono tutto ciò di cui avete bisogno per mangiare. In viaggio? Il ristorante offre anche il servizio da asporto.

8. Il Latini. A conduzione familiare e tra i preferiti del posto, entrare a Il Latini è come entrare nella cucina di famiglia e, in effetti, è proprio così. Il ristorante tradizionale toscano, nascosto tra le stradine di Piazza Repubblica, vanta un menu completo di specialità fiorentine, dagli antipasti di crostini al piatto di arrosto misto o alla bistecca alla fiorentina. I locali tendono a riempire rapidamente i tavoli, quindi è meglio prenotare in anticipo. Punti bonus: qui i cani sono trattati ancora più generosamente delle loro controparti umane.

9. La Beppa Fioraia. Chiamato così in onore delle donne che vendevano fiori in città, questo ristorante al chiuso è la tappa perfetta, nascosto dietro le antiche mura che i visitatori guardano mentre si dirigono verso il famoso Piazzale Michelangelo. Se il tempo lo consente, si può cenare nell’uliveto privato in loco, gustando enormi piatti di carne e formaggi, difficili da trovare nel resto della città.

Leggi anche: Le migliori attrazioni turistiche di Firenze

10. Obicá Mozzarella Bar, Pizza e Cucina. Uno dei ristoranti a Firenze più moderni, Obicá esiste solo da pochi anni, ma si è già fatto un nome. Il ristorante, ricco di stile moderno, ha un bellissimo cortile interno e un menu che permette di scegliere la mozzarella, la ricotta e la burrata preferite da tutto il paese. Ammirate anche la splendida selezione di pizze e taglieri, piatti ricchi di affettati e formaggi.

11. Cantina Barbagianni. Proprio dietro l’angolo de La Giostra, si trova la meno conosciuta e altrettanto deliziosa Cantina Barbagianni. Potrebbe essere un po’ difficile trovare il posto, visto che la maggior parte è sotto il livello della strada, ma basta seguire l’odore della cucina toscana e camminare dietro ai tanti locali che amano cenare qui. Questi incredibili piatti non sono ancora arrivati sulla scena turistica, quindi godetevi l’esclusività di tutto questo.

12. Parione. Nascosto dietro le alte finestre di uno dei grandi palazzi del centro città, se non lo si cerca, si fa presto a passare davanti al Parione: una segretezza che lo rende ancora più un locale. Nella bella cantina, godetevi il menu toscano fresco di stagione, l’eccellente servizio del personale di servizio e la deliziosa esperienza complessiva.

13. Osteria Santo Spirito. Questa osteria si trova proprio all’angolo di una delle piazze più accoglienti di tutta Firenze, che molti turisti non vedono perché non si avventurano abbastanza lontano sull’altra sponda del fiume. Ne vale la pena, fidatevi di noi: le porzioni sono più abbondanti della maggior parte dei locali (sono disponibili anche le mezze porzioni… perché mai dovreste volerlo?), l’ambiente è puramente magico e, soprattutto, gli gnocchi al tartufo e al formaggio sono da urlo.

14. La Ménagère. Il fascino rustico e lo stile unico che caratterizzano La Ménagère attireranno immediatamente la vostra attenzione. Completo di un negozio di fiori all’interno e di un lungo tavolo che vi farà sentire come se steste mangiando in un palazzo, l’offerta gastronomica del ristorante a Firenze è altrettanto entusiasmante. Il menu fusion è delizioso, il bar al piano inferiore ospita regolarmente serate di musica dal vivo e ogni settimana una serie di eventi diversi occupa lo spazio. Delizioso e divertente.

15. 4 Leoni. A pochi passi dal famoso Palazzo Pitti, il moderno e rustico 4 Leoni si trova nella più idilliaca piazzetta italiana, costellata di bellissimi posti a sedere all’aperto. Il piatto forte di questo ristorante è la pasta ripiena di pere con taleggio e salsa di asparagi, che vi farà letteralmente venire i brividi.

16. Golden View. Come suggerisce il nome, Golden View è il posto dove andare se si cerca una bella vista. Appollaiati in posizione precaria sul lato del fiume Arno, gli ospiti possono ammirare il famoso Ponte Vecchio dalla sala da pranzo attraverso le grandi vetrate. Mangiate di tutto, dalle ostriche ai crostini di fegato, in uno spazio arredato in stile moderno che sembra un dipinto rinascimentale.

17. Acqua Al 2. Acqua Al 2 riempie le pareti di piatti personalizzati e decorati dai clienti ed è rinomata per i suoi assaggi da chef. Non riuscite a scegliere l’ordine? Qui non c’è bisogno di scegliere. I camerieri porteranno piccoli “assaggi” di diversi tipi di pasta e insalate, tra cui la famosa salsa di bistecca ai mirtilli e la riduzione di balsamico. Sì, è disponibile anche un menu completo à la carte.

Leggi anche: 15 cose da visitare a Firenze

18. Cucina Torcicoda. Cucina Torcicoda serve pizze classiche italiane, ma ama anche essere creativa nel proporre ricette, come la famosa “Nduja” piccante, che diventerà la vostra nuova preferita. Il locale si trova proprio di fronte alla famosa Piazza Santa Croce, quindi mangerete piatti deliziosi ammirando la splendida vista della piazza seduti nel comodo spazio all’aperto.

Di Barbaro Antonietta

Amo tanto viaggiare, per questo ho deciso di parlare delle mie esperienze e di condividerle qui con voi. Amo tanto, ma proprio tanto il sole, il mare e i cani. Se vi piacciono i miei articoli me lo lasciate un messaggino?

Lascia un commento