cosa vedere in inghilterra

Sebbene molti viaggiatori che si recano in Inghilterra lo facciano per trascorrere qualche giorno a Londra, la terra del fish and chips e delle taverne tradizionali, il Paese è molto di più della sua capitale e siamo certi che se seguirete un itinerario più completo, supererà tutte le vostre aspettative. Le sue meraviglie comprendono monumenti megalitici, resti dell’antico Impero Romano, villaggi in pietra che sembrano usciti da una fiaba, città universitarie ricche di storia, paesaggi di fitte e sterminate foreste e una costa di alte scogliere e spiagge su cui rilassarsi quando arriva il bel tempo. Guida completa su cosa visitare in Inghilterra e tanti consigli per i neofiti. Questo indice di cosa visitare in Inghilterra vi aiuterà a preparare il viaggio in modo impeccabile e ad assicurarvi di non perdervi niente di questa grande nazione. Questo paese è sede di alcuni dei paesaggi più belli del mondo, vediamo cosa vedere in Inghilterra.

Questa lista di cosa fare in Inghilterra vi aiuterà a predisporre il vostro tragitto in questa grande isola nazione con musei bellissimi e templi strordinari. Bene, preparatevi perché sarò il vostro cicerone con i migliori luoghi da vedere in Inghilterra e molte informazioni pratiche per organizzare il vostro viaggio in poco tempo. Questo elenco dei migliori luoghi da visitare in Inghilterra vi aiuterà a prepararvi per un viaggio in questo incredibile Paese ricco di paesaggi incantevoli e grandi metropoli. L’Inghilterra è una delle quattro nazioni che compongono il Regno Unito, insieme alla Scozia, al Galles e all’Irlanda del Nord, quindi in questo articolo su cosa vedere in Gran Bretagna che vi proponiamo si trovano in quest’area del centro-sud dell’isola di Gran Bretagna. Il periodo migliore per viaggiare in Inghilterra va da maggio a ottobre, quando le temperature si alzano e le precipitazioni, presenti tutto l’anno, diminuiscono di intensità.

Cosa vedere in Inghilterra

L’Inghilterra è una delle quattro nazioni che compongono il Regno Unito e una delle grandi destinazioni turistiche d’Europa. L’Inghilterra è bellissima e offre ai turisti un’ampia varietà di cose da fare: dalla visita a città di fama mondiale come Londra alla meraviglia per i suoi splendidi castelli. In questo post vi raccontiamo 25 luoghi imperdibili da visitare in Inghilterra. Ecco un inventario delle migliori cose da vedere in Inghilterra. Ora diventerò il vostro timoniere elencandovi cosa vedere in Inghilterra, il nostro itinerario si concentrerà sui punti di riferimento più importanti e sulle attrazioni più importanti da non perdere. Ecco un elencazione di cosa vedere in Inghilterra.

1. Londra, una delle nostre città preferite

Londra è la capitale dell’Inghilterra e una delle città più belle d’Europa. A Londra non ci si annoia mai. La città ospita alcuni dei più importanti musei con temi diversi, come la Tate Modern e il British Museum, ideali per una giornata di pioggia. Sulle rive del Tamigi è possibile visitare la Torre di Londra e conoscere la storia del Paese in quello che un tempo era il palazzo reale. Tuttavia, gli attuali re e regina vivono a Buckingham Palace, nel cuore di Londra. La cerimonia del cambio della guardia si tiene ogni giorno ed è una delle cose da vedere in Inghilterra. Ma l’icona principale di Londra è il Big Ben, probabilmente la torre dell’orologio più famosa del mondo. Passeggiare per Westminster e vedere edifici imponenti come il Palazzo di Westminster e l’Abbazia di Westminster è un lusso. La capitale è un mix perfetto di storia e modernità, che la rende una destinazione ideale per tutti i tipi di viaggiatori.

2. Stonehenge e la sua storia, un sito mistico da visitare in Inghilterra

Questo cerchio di pietre spirituali è il monumento preistorico più famoso d’Europa e una delle principali attrazioni da visitare in Inghilterra. Stonehenge è anche facile da raggiungere da Londra, in quanto dista solo due ore di macchina dalla capitale inglese. Gli archeologi stimano che questo monumento megalitico sia stato costruito tra il 3100 a.C. e il 2000 a.C.. Non si sa a cosa servisse Stonehenge, anche se si pensa che fosse un osservatorio astronomico.

3. Bath e le sue terme romane

Nonostante sia una delle città più piccole d’Inghilterra, Bath è ricca di storia. La città prende il nome dalle sue famose terme romane. La città fu infatti fondata come complesso termale dai Romani nel 43 d.C.. Da allora, Bath ha attirato milioni di visitatori per immergersi nelle sue acque curative. Oggi è ancora possibile visitare le terme originali, anche se non è più possibile fare il bagno. Se siete alla ricerca di una buona esperienza termale, vi consigliamo di visitare Thermae Bath Spa, uno dei luoghi più rilassanti da visitare in Inghilterra. Oltre alle sorgenti termali, Bath offre anche altre attrazioni. Soprattutto la sua interessante architettura georgiana. Se volete scoprire il meglio della città, passeggiate per il Royal Crecient e godetevi le case a schiera: sembrano palazzi!

4. Il Castello di Windsor, il più famoso castello da visitare in Inghilterra

In Inghilterra si possono vedere molti castelli. Anche se siamo rimasti più colpiti dai castelli in Scozia, soprattutto per il paesaggio, i castelli inglesi non sono male. Windsor è il più famoso e il più visitato dei castelli reali britannici. Si trova nella pittoresca cittadina di Windsor, a ovest di Londra. Questo castello è stato utilizzato come residenza estiva dai re britannici per oltre 1000 anni. Si tratta infatti del più grande castello abitato del mondo, con una superficie di oltre cinque ettari. Sebbene la Regina d’Inghilterra tenga ancora eventi privati al castello, è ancora possibile visitarlo. Rimarrete stupiti dall’estensione dei giardini e soprattutto dai dettagli degli interni.

5. Parco nazionale del Lake District, un paradiso per gli amanti della natura

Le isole britanniche ci sorprendono facilmente con i loro paesaggi. Se volete visitare uno dei parchi nazionali più belli d’Europa, non potete perdervi il Lake District. È il più grande parco nazionale da visitare in Inghilterra. Ospita 12 dei più grandi laghi del Paese ed è un paradiso per gli escursionisti grazie ai suoi oltre 3000 chilometri di sentieri. Come suggerisce il nome, potrete visitare splendidi laghi. Il nostro preferito è l’Ullswater, circondato da montagne: il paesaggio è incredibile! Lo si può vedere da tutte le prospettive, dall’acqua o percorrendo il sentiero che lo circonda. Questo parco nazionale ospita anche la montagna più alta d’Inghilterra, lo Scafell Peak. Questo è lo Scafell Peak e, sebbene sia alto solo 978 metri, la vista dalla cima è magnifica: in una giornata limpida si possono vedere persino la Scozia e l’Isola di Man!

6. Le Cotswolds, un luogo ideale per viaggiare con la famiglia

I Costwolds sono una serie di villaggi della campagna inglese che sembrano usciti da una fiaba. Negli ultimi anni sono diventati molto popolari, soprattutto tra le famiglie. Pensiamo che sia un luogo ideale per sperimentare e innamorarsi della vita rurale inglese, dei paesaggi idilliaci e dei villaggi pittoreschi: non metterete giù la macchina fotografica per un secondo! Castle Combe, Stanton e Bourton-on-the-Water sono i nostri preferiti, ma ce ne sono molti! Pensiamo che sia il luogo perfetto per una vacanza rilassante in famiglia. Se amate l’avventura, potete conoscere questa regione attraverso la Cotswold Way, un percorso di 164 chilometri da percorrere in più tappe. Attraverserete alcuni dei villaggi e dei paesaggi più belli da vedere in Inghilterra.

7. Liverpool e l’eredità dei Beatles

Liverpool è una delle città più visitate d’Inghilterra. È conosciuta in tutto il mondo per diversi motivi, il principale dei quali è il luogo di nascita dei Beatles, il gruppo musicale di maggior successo della storia. In città ci sono diversi musei interessanti dove è possibile conoscere la vita e il lavoro del gruppo. Tuttavia, anche il calcio gioca un ruolo importante nella reputazione di Liverpool. Il Liverpool FC è una delle più grandi squadre d’Europa e molti turisti vengono in città per assistere a una partita ad Anfield.

8. Manchester e il suo passato industriale

Se parliamo di Liverpool, non possiamo dimenticare di menzionare Manchester, la città vicina. La rivalità va ben oltre il calcio. Manchester è una delle città più interessanti da visitare in Inghilterra. È infatti considerata la prima città industrializzata del mondo. Tra tutte le cose da fare a Manchester, pensiamo che non si possa perdere il Northern Quarter, un’ex area industriale dove i magazzini sono stati trasformati, tra l’altro, in caffè e mercati dell’usato. Si tratta di un’ex area industriale in cui i magazzini sono stati trasformati in caffè e mercati dell’usato, tra le altre cose, ed è uno dei posti migliori in cui soggiornare a Manchester!

9. Durdle Door e la Jurassic Coast, uno dei luoghi più belli da visitare in Inghilterra

L’Inghilterra non smette mai di stupire con le sue bellezze naturali. Se vi piace la costa, la Jurassic Coast è da non perdere. Si tratta di un tratto di oltre 150 chilometri nel sud dell’Inghilterra, che comprende le contee di Dorset e Devon. È famosa in tutto il mondo per la sua geologia. Qui si possono osservare rocce di oltre 185 milioni di anni. Percorrete i sentieri intorno alla costa e ammirate le scogliere. Ma soprattutto Durdle Door, l’attrazione principale della Jurassic Coast e una delle cose naturali più belle da vedere in Inghilterra.

10. Oxford e la sua atmosfera universitaria

Oxford e Cambridge si sono sempre contese il primato di istituto accademico del Paese. Probabilmente avete sognato di studiare nella prestigiosa Università di Oxford, la più antica università di lingua inglese e la seconda più longeva al mondo. La città ruota attorno al suo centro accademico e si respira una bella atmosfera universitaria. Lasciatevi andare e girate per Oxford come se foste degli studenti universitari. A proposito, non dimenticate di visitare la Bodleian Library, una delle più antiche d’Europa: è una vera chicca!

11. Cambridge, uno dei luoghi più incantevoli da visitare in Inghilterra

E naturalmente, se visitate Oxford dovete visitare anche Cambridge. La città è famosa anche per l’Università di Cambridge, una delle più prestigiose al mondo. Poter visitare le sue strutture è un vero lusso: il complesso è enorme e anche spettacolare. Ma la città offre molto di più della sua università. Non dimenticate di noleggiare una barca e fare una piacevole crociera sul fiume Cam, oppure potete sempre visitare il Fitzwilliam Museum, uno dei musei più interessanti da vedere in Inghilterra.

12. Lo spettacolare Blenheim Palace, un monumento storico da vedere in Inghilterra

La contea dell’Oxfordshire è rinomata per i suoi paesaggi. Ma in mezzo a tutto questo verde, è sorprendente trovare questa maestosa residenza di proprietà del Duca e della Duchessa di Marlborough. Di fatto, è l’unica residenza non reale del Paese a ricevere il titolo di palazzo. Blenheim Palace vanta oltre 300 anni di storia. È costruito in uno stile barocco inglese che in passato ha suscitato molte critiche. Oggi è possibile visitare i suoi lussuosi interni e gli ampi giardini. Una curiosità: all’ interno del palazzo è nato Winston Churchill, uno dei primi ministri britannici più famosi della storia del Paese.

13. York Minster e i gioielli medievali della città

York è una delle città più storiche d’Inghilterra. Visitarla è come tornare al Medioevo, dato che il suo centro storico è molto ben conservato. Conserva ancora le mura di cinta, le quattro porte e molti edifici dell’epoca. La zona migliore per godere di questa atmosfera medievale è la via Shambles, situata tra la cattedrale e il castello. Qui si trovano molte case del XIV secolo con la loro caratteristica struttura a graticcio. La cattedrale di York è il simbolo più importante della città. È la seconda cattedrale gotica più grande del Nord Europa, seconda solo a Colonia, quindi non dimenticate di visitarla!

14. Castello di Warwick

Questo imponente castello medievale è uno dei più belli del Paese. Fu costruito nel 1068 da Guglielmo il Conquistatore. Si trova sulle rive del fiume Avon, vicino a Birmingham. Visitarlo è un ottimo modo per conoscere il passato medievale dell’Inghilterra. Potrete visitare i suoi bellissimi spazi esterni, i suoi interni dove troverete arredi originali d’epoca e godere di molte attività per rendere la vostra visita il più piacevole possibile. Da quando è stato acquistato dal gruppo Tussaud’s, è diventato un complesso turistico molto attraente per le famiglie. Non perdetelo!

15. Le incredibili Scogliere di Dover, una meraviglia naturale da vedere in Inghilterra

Nelle isole britanniche si possono ammirare incredibili scogliere. Anche se non sono così alti e imponenti come quelli di Moher in Irlanda, vale la pena visitarli. La sezione più alta raggiunge un’altezza di 106 metri e la sua caratteristica principale è il colore bianco, che deriva dal carbonato di calcio. Il modo migliore per conoscere le Scogliere di Dover è percorrere uno degli itinerari a piedi. Ce ne sono diversi di varia difficoltà. Come curiosità, le scogliere di Dover sono molto care agli inglesi. Sul retro si trovano diverse gallerie che hanno avuto un ruolo fondamentale nelle guerre napoleoniche.

16. Stratford-upon-Avon, città natale di Shakespeare

William Shakespeare è uno dei personaggi storici più famosi d’Inghilterra. È nato a Stratford-upon-Avon, una cittadina con più di 800 anni di storia che conserva un fascino particolare. L’attrazione principale è la casa natale dello scrittore. Entrare in una casa originale del XVI secolo e scoprire come si svolgeva la prima carriera di Shakespeare vi porterà indietro nel tempo. Oltre al famoso drammaturgo, le strade di Stratford-upon-Avon meritano una passeggiata. Le case a graticcio lungo il fiume Avon formano uno scenario da cartolina. È senza dubbio uno dei villaggi più belli da vedere in Inghilterra.

17. Mont Saint Michael (non quello in Francia)

Probabilmente conoscete il Mont St Michel francese, ma sapevate che esiste un luogo simile anche in Inghilterra? In realtà, si trova nell’estremo sud dell’Inghilterra, vicino alla Francia. Il Monte di Saint Michel è una piccola isola a pochi metri dalla costa. È coronato da una chiesa medievale e da un castello. Con la bassa marea, è raggiungibile a piedi dalla città di Marazion attraverso una passerella di ciottoli. Ma non importa a che ora del giorno si visita. Anche se non è possibile raggiungere l’isola a piedi, la vista dall’altro lato è bellissima.

18. Il Parco Nazionale dei Broads, un paradiso naturale da visitare in Inghilterra

Nell’Inghilterra orientale, vicino alla città di Norwich, si trova un parco nazionale perfetto per trascorrere una o più giornate di relax immersi nella natura. Il Broads è costituito da diversi fiumi e laghi tra prati verdi, mulini a vento e piccole chiese in rovina. È un ambiente protetto che trasmette pace. Per questo motivo, ospita molte specie animali. Si possono vedere uccelli, farfalle e cervi. All’interno del parco ci sono più di 200 chilometri di corsi d’acqua navigabili. È possibile prenotare gite in barca o avventurarsi da soli noleggiando un kayak. Se preferite rimanere sulla terraferma, ci sono diversi percorsi perfetti per le passeggiate a piedi o in bicicletta.

19. Il castello di Alnwick, una tappa obbligata in Inghilterra per i fan di Harry Potter

Siete fan di Harry Potter? Non si può non visitare il Castello di Alnwick, residenza del Duca e della Duchessa di Northumberland. Dopo il Castello di Windsor, è il secondo castello abitato più grande del Paese. È così grande che è possibile visitare alcune delle sue sale e dei suoi giardini da marzo a ottobre. Questo imponente edificio medievale vanta circa 1000 anni di storia, anche se negli ultimi tempi ha guadagnato molta popolarità per essere stato protagonista di diversi film. Sicuramente ne avrete sentito parlare da Harry Potter o da Robin Hood. Questo monumento si trova nel nord dell’Inghilterra, sfiorando la Scozia. Per questo motivo è molto comune visitarla da Edimburgo, una città bellissima.

20. Il Castello di Lindisfarne, uno dei castelli più magici da vedere in Inghilterra

Il nord dell’Inghilterra è un paese di castelli. Vicino al precedente, si trova il Lindisfarne Castle, anch’esso un castello da favola. Fu costruito nel XVI secolo sulle rovine di un antico monastero. Si trovava sull’allora confine tra Inghilterra e Scozia. Per questo ha visto molti scontri tra le truppe dei due Paesi e anche alcuni attacchi vichinghi. Dopo tanta attività, è stato necessario restaurarlo all’inizio del secolo scorso e ora è possibile visitarlo in tutto il suo splendore. Come curiosità, si trova su un’isola ma è accessibile a piedi lungo un sentiero con la bassa marea.

21. I romantici campi di lavanda di Mayfield

Nei pressi di Londra è possibile scoprire questi bellissimi e vivaci campi di lavanda. Una visita è particolarmente consigliata durante l’estate, quando i campi sono al massimo dei loro colori e dei loro profumi. La lavanda inizia a fiorire alla fine di giugno e raggiunge il suo apice in luglio e agosto. Quindi, se state visitando il Paese in questo periodo dell’anno, pensiamo che sia uno dei luoghi più belli da vedere in Inghilterra.

22. Il pittoresco molo di Brigthon

A un’ora a sud di Londra è possibile visitare la località balneare di Brighton. È una fuga per molti londinesi che vogliono trascorrere un fine settimana al mare. L’attrazione principale di Brighton è il suo molo, noto come Brigthon Pier. È molto simile a Santa Monica a Los Angeles. Ci sono diverse attrazioni, bar, ristoranti e altre strutture per una divertente giornata al mare.

23. La Cornovaglia e il castello di Tintagel, dove la leggenda vuole che sia nato Re Artù

Questo castello è uno dei più spettacolari d’Inghilterra. In questo caso, per la sua incredibile posizione sulla costa atlantica e anche per le sue leggende: si dice che Re Artù sia nato in questo castello. Si trova sulla frastagliata costa della Cornovaglia settentrionale, nota per le sue acque dai colori meravigliosi. Dal castello si gode di una splendida vista sull’Atlantico. Una delle principali attrazioni del castello è il ponte che è stato recentemente installato per collegare la Cornovaglia con il castello di Tintagel.

24. Cattedrale di Canterbury e altri edifici religiosi

Ci sono molti edifici religiosi da visitare in Inghilterra, ma nessuno è famoso come la Cattedrale di Canterbury. È la sede dell’arcivescovo di Canterbury, il leader religioso della Chiesa anglicana, quindi la sua importanza è fondamentale! A Canterbury è possibile visitare anche altre gemme come l’Abbazia di Sant’Agostino e la Chiesa di San Martino.

25. Il Progetto Eden, un luogo interessante da visitare in Inghilterra

Infine, per concludere questo post sui posti da visitare in Inghilterra, non volevamo dimenticare di menzionare il famoso Eden Project. È stato costruito nel 2001 da un’organizzazione no-profit con l’obiettivo di sensibilizzare alla conservazione delle risorse naturali per un futuro sostenibile. Riteniamo che una visita a questo parco ecologico sia d’obbligo per capire l’importanza delle piante nel nostro pianeta.

Di Barbaro Antonietta

Amo tanto viaggiare, per questo ho deciso di parlare delle mie esperienze e di condividerle qui con voi. Amo tanto, ma proprio tanto il sole, il mare e i cani. Se vi piacciono i miei articoli me lo lasciate un messaggino?

Lascia un commento