Città più affascinanti in Austria

14 piccole città più affascinanti in Austria. L’Austria è nota per le sue montagne svettanti e le bellissime grandi città, come Salisburgo e Vienna. E mentre la maggior parte delle persone tende a concentrare le proprie visite su queste grandi città con i loro musei di livello mondiale, i teatri dell’opera e le attrazioni storiche, è anche importante dedicare del tempo a visitare le piccole città in Austria. Perché è lì che troverai il vero cuore e l’anima dell’Austria.

14 piccole città più affascinanti in Austria

14. Kufstein

Kufstein è una graziosa cittadina medievale situata nelle Alpi tirolesi sul fiume Inn. È la seconda città più grande del Tirolo, solo la capitale Innsbruck è più grande. Una delle attrazioni più famose della città è l’imponente fortezza di Kufstein, che risale al XIII secolo e si trova in alto sopra la città. La fortezza ospita anche l’organo Heldenorgel, il più grande organo all’aperto del mondo. Mentre sei in questa città, assicurati di passeggiare lungo la Romerhofgasse, un incantevole vicolo nel centro di Kufstein che potrebbe farti sentire come se fossi entrato nell’ambientazione di una fiaba.

13. Bad Gastein

Bad significa spa e Bad Gastein è una città termale nota per le sue acque termali “curative”. Queste acque furono studiate anche da Marie Curie, così come da altri, che scoprirono che contenevano radon. Alcuni credevano che l’inalazione di radon potesse aiutare a migliorare i sintomi di una varietà di disturbi, inclusa l’artrite. Bad Gastein, che è costruita in una valle che in realtà è più simile a una gola, è anche una stazione sciistica nota per la sua bellissima architettura Belle Epoque e una cascata che si trova nel centro di questa città. Ma non è solo una meta invernale. Bad Gastein è anche un’ottima base per gli sport estivi, tra cui escursioni a piedi e in bicicletta.

12. Heiligenblut

Heiligenblut si traduce in Holy Blood, e si dice che la cappella in questa piccola città contenga una vera fiala del sangue di Gesù Cristo. La chiesa, costruita nel 1271, ha attirato a lungo i cristiani che volevano vedere questa reliquia di Gesù. Heiligenblut è anche l’inizio (o la fine, a seconda del punto di vista) della panoramica Strada alpina del Grossglockner, la strada asfaltata più alta dell’Austria e una delle principali attrazioni del paese. Questa strada è famosa per i suoi panorami incredibili e meravigliosi. Heiligenblut, che è anche una stazione sciistica, si trova ai piedi del Grossglockner, la montagna più alta dell’Austria.

Attrazioni turistiche in Austria

11. St. Gilgen

St. Gilgen si trova a meno di 30 km (20 miglia) da Salisburgo ed è una popolare gita di un giorno da questa città. Situata sulle rive del lago Wolfgang, questa pittoresca cittadina è stata utilizzata come sfondo per numerose scene all’aperto nel famoso film “The Sound of Music”. St. Gilgen è anche chiamato il villaggio di Mozart perché la madre del compositore è nata in questa piccola città. Inoltre, la sorella di Mozart viveva qui e anche suo nonno lavorava a St. Gilgen. Le famose attrazioni di questa città includono una funivia che ti porterà fino allo Zwolferhorn. E se sei abbastanza fortunato da trovarti in zona durante la stagione delle vacanze invernali, assicurati di dare un’occhiata al bellissimo e tradizionale mercatino di Natale della città.

10. Lienz

Conosciuta anche come la Perla delle Dolomiti, Lienz si trova nella provincia del Tirolo, vicino al confine con l’Italia. A causa della sua posizione così a sud, questa affascinante città è nota per essere una delle più soleggiate dell’Austria, con una media di 2000 ore di sole all’anno. Lienz si trova anche vicino al Parco Nazionale Alti Tauri, una delle riserve naturali più grandi d’Europa. Le attrazioni di Lienz includono un incantevole centro storico medievale e le montagne russe che ti faranno precipitare lungo il fianco di una montagna, l’Osttirodler Alpine Coaster. Se ami l’arte, assicurati di visitare Castel Bruck, che ora è un museo d’arte e contiene la più grande collezione di opere del pittore del Tirolo orientale Albin Egger-Lienz.

9. Millstatt

Questo grazioso villaggio si trova sulla sponda settentrionale del Millstatter See, il secondo lago più grande dello stato austriaco della Carinzia. Il clima e le acque di questo lago sono entrambe calde durante l’estate, quindi le attività popolari in questa città includono il canottaggio e il nuoto. Inoltre, durante i mesi estivi, la città ospita l’annuale Millstatt Music Weeks, dove i visitatori possono assistere a spettacoli corali, orchestrali e musica da camera di musicisti internazionali. Millstatt è anche nota per la sua abbazia benedettina di Millstatt, costruita nel 1070 ed è considerata uno dei più importanti edifici romanici della Carinzia.

12 laghi più panoramici in Austria

8. Maria Alma

Maria Alm, che si trova nella regione di Hochkonig in Austria, è una stazione sciistica che è stata una meta popolare per i ricchi e famosi, tra cui il pilota di Formula 1 Keke Rosberg e un ex presidente tedesco, Walter Scheel. Ma non cancellare Maria Alm se sarai in zona in estate. Durante i mesi più caldi, Maria Alm attira ciclisti, escursionisti e scalatori. Maria Alm è anche sede di una chiesa che è il punto di partenza per il pellegrinaggio Almer Wallfahrt, che attraversa le Alpi di Berchtesgaden e termina nella chiesa di San Bartolomeo sulla sponda occidentale del lago Konig.

7. San Wolfgang

Situata ai piedi del monte Schafberg e sulle rive del lago Wolfgang, St. Wolfgang è una cittadina molto pittoresca che vanta una famosa chiesa del XIV secolo. Si dice che il sito di questa chiesa sia stato scelto da St. Wolfgang, il vescovo di Ratisbona. La chiesa è il punto finale di un popolare pellegrinaggio che porta devoti seguaci dalla tomba di St. Wolfgang a Ratisbona al villaggio di St. Wolfgang. La chiesa contiene un elaborato altare – l’altare di Michael Pacher – che alcuni ritengono essere l’opera d’arte gotica più significativa in Austria. La posizione di questa città la rende un’ottima base da cui partire per sciare, fare escursioni e andare in bicicletta.

6. Seefeld in Tirolo

Se sei un amante della vita all’aria aperta, ti innamorerai di Seefeld in Tirol. Situato su un altopiano del Tirolo, questo villaggio è considerato uno dei migliori centri per lo sci di fondo in Austria. La città ha, infatti, ospitato sport sia nelle Olimpiadi invernali del 1964 che nel 1976. Seefeld in Tirol è anche, probabilmente, la capitale escursionistica dell’Austria. Altre attività popolari offerte a Seefeld includono il golf e la mountain bike. E poiché si trova a soli 18 km (11 miglia) a nord-ovest di Innsbruck, Seefeld in Tirol è una facile gita di un giorno da quella città.

5. Gmunden

Gmunden, che si trova sul pittoresco Lago di Traun e in mezzo a bellissime montagne, è stata a lungo un fine settimana o una gita di un giorno popolare per coloro che vivono o visitano a Salisburgo. La città vanta ville e castelli del XIX secolo, tra cui Schloss Ort, che si trova su un’isola nel mezzo del Lago di Traun. Gmunden è anche popolare tra gli escursionisti, che amano sfidare il monte Grunberg. Ma se non sei dell’umore o della forma per scalare questa montagna, la funivia del Grunberg Mountain, aperta nel 2014, può ora portarti in cima. Questa città è anche famosa per le sue ceramiche, quindi assicurati di cercare pezzi come souvenir.

Guida turistica dell’Austria

4. Zell am See

Questa pittoresca cittadina è situata sul Lago di Zell, nel cuore delle Alpi austriache. È una rinomata località sciistica in inverno e un’ottima base per esplorare la zona circostante in bicicletta oa piedi durante i mesi estivi. E per gli scalatori, c’è una nuova attrazione nella zona che è stata aggiunta nel giugno 2017: una via ferrata o una via di arrampicata. Chiamato MOBO 107, questo percorso ti consente di scalare l’impennata Mooserboden Dam Wall. Se preferisci gli sport acquatici, puoi anche fare una nuotata o cimentarti con lo stand up paddle sul lago.

3. Dürnstein

Situata appena a nord-ovest di Vienna sul fiume Danubio, la piccola città murata di Durnstein ti incanterà con i suoi numerosi siti storici significativi, tra cui le rovine di un castello medievale che risale al X secolo e l’Abbazia di Durnstein, che presenta un blu torre che ora è un punto di riferimento nella valle di Wachau. La città di Durnstein è situata nel mezzo di una regione vinicola, quindi dovresti anche assicurarti di assaggiare alcune delle varietà locali.

2. Alpbach

Alpbach è una piccola ma bella località sciistica nello stato del Tirolo che ha anche un’altra interessante pretesa di fama. Ogni anno ospita l’Alpbach European Forum, una conferenza di due settimane che riunisce i leader del mondo della politica, degli affari, della scienza e della cultura. Inoltre, Alpbach era una volta votata la città più bella dell’Austria grazie alle sue tipiche case in legno e alle graziose decorazioni floreali. Quindi, per preservare il suo aspetto, a partire dagli anni ’70, la città ha richiesto che tutti i nuovi edifici fossero costruiti nello stile tradizionale in pietra e legno.

1. Hallstatt

L’ambientazione di Hallstatt è assolutamente incredibile. Questo pittoresco villaggio si trova nelle splendide montagne del Salzkammergut e sulle rive dell’Hallstatter See. Poiché nella zona sono state scoperte più di 2.000 tombe preistoriche, Hallstatt è considerata la culla della civiltà austriaca. Per essere una piccola città, Hallstatt ha molte attrazioni interessanti, tra cui un’incantevole piazza del mercato che vanta numerosi edifici del XVI secolo e l’Hallstatt Skywalk, da cui è possibile godere di viste panoramiche sull’area circostante. Vanta anche un ossario, che si trova nella Cappella di San Michele, che contiene più di 600 teschi dipinti.

Di Barbaro Antonietta

Amo tanto viaggiare, per questo ho deciso di parlare delle mie esperienze e di condividerle qui con voi. Amo tanto, ma proprio tanto il sole, il mare e i cani. Se vi piacciono i miei articoli me lo lasciate un messaggino?

Lascia un commento