Cosa fare e vedere a Kassiopi

State pensando di prenotare un viaggio a Kassiopi, Corfù? Ecco cosa aspettarsi da questa scenografica città portuale. Kassiopi si trova sulla costa nord-orientale di Corfù, a nord di Kalami e a est di Acharavi. Kassiopi è una delle destinazioni turistiche più popolari nel nord di Corfù. A differenza delle località balneari della costa settentrionale, Kassiopi è una vivace cittadina situata intorno a un porto panoramico e sovrastata dai resti di un castello bizantino. Kassiopi è un antico villaggio di pescatori che ha conservato il suo fascino. Sebbene la maggior parte degli edifici sia di nuova costruzione, è stata sviluppata nel rispetto della tradizionale architettura ionica di Corfù. È particolarmente bella di notte, con le luci che circondano il porto a forma di ferro di cavallo che si riflettono nell’acqua.

Kassiopi è popolare tra gli stranieri, in particolare tra i britannici maturi e cosmopoliti che preferiscono l’atmosfera, le strutture e i ristoranti di qualità all’accesso diretto alla spiaggia. Il lungomare è fiancheggiato da taverne tradizionali e ristoranti di pesce, ma non ha l’atmosfera sciccosa da yacht di alto livello o l’architettura storica delle altre città portuali dello Ionio (come Fiskardo e Gaios). La maggior parte degli alloggi è a ristorazione indipendente e i visitatori tendono a noleggiare un’auto per esplorare le numerose e graziose baie di ciottoli della costa nord-orientale.

Leggi anche: Cosa vedere a Sifnos

Le spiagge di Kassiopi

Ci sono diverse piccole spiagge a 10 minuti a piedi dal porto, sulla punta del promontorio che contiene la parte più antica della città. La più fotografata è la spiaggia di Bataria, raggiungibile attraverso un piacevole sentiero ombreggiato. Questa spiaggia di ciottoli ha un’acqua turchese brillante ed è la più frequentata della zona. Nelle vicinanze si trovano diverse spiagge minori, tra cui Pipitos e Kanoni, nonché piattaforme rocciose e alcune romantiche taverne con vista. C’è una stretta striscia di spiaggia di ciottoli a Kalamionas, sul lato occidentale della città. C’è una strada che passa proprio dietro, quindi non è il massimo della privacy, ma se alloggiate nelle vicinanze è un posto facile per fare un tuffo. Se avete un’auto o una barca, dirigetevi a ovest per visitare Syki o Kalamaki, o a est per Avlaki, Akoli o Erimitis. Kassiopi è esposta a nord, ma l’area è solitamente riparata dai venti prevalenti da nord-ovest. Tutte le spiagge della parte nord-orientale di Corfù sono di ghiaia, ma è facile prendere un autobus o guidare fino alle più vicine spiagge sabbiose di Acharavi, Roda o Sidari.

Cosa fare a Kassiopi

Kassiopi è una città stagionale con una buona infrastruttura turistica e una serie di servizi tra cui farmacie, panetterie, negozi di souvenir, boutique, agenzie di noleggio e piccoli mini-market. I resti di un castello bizantino che domina la baia sono una piacevole passeggiata serale. Ci sono molte agenzie di viaggio che possono aiutarvi a prenotare escursioni in autobus e in barca in tutta l’isola e oltre. Kassiopi ha uno dei porti più grandi e le coste più panoramiche di Corfù, quindi non sorprende che le gite in barca siano il tipo di attività preferito dai vacanzieri. Oltre ai tour in barca standard (Paxos, Albania), troverete molte gite di un giorno lungo la costa per nuotare, fare snorkeling e pranzare con un barbecue. È disponibile anche il noleggio di motoscafi privati. Per gli sport acquatici è meglio recarsi nelle vicine Acharavi o Kalami, anche se c’è un centro di vela sulla spiaggia di Avlaki. La vita notturna non è entusiasmante, ma ci sono molti bar, cocktail, bar sportivi e luoghi di intrattenimento.

Leggi anche: Guida turistica dell’isola di Itaca

Trasporti e accessibilità

Dall’aeroporto: Kassiopi dista 1 ora di auto dall’aeroporto di Corfù e 45 minuti di autobus dalla città di Corfù. Un trasferimento privato dall’aeroporto costa circa 70-85 euro. Hoppa è disponibile per trasferimenti condivisi.

Trasporto pubblico: Kassiopi è servita dal sistema di autobus verdi di Corfù, linea A4. Ci sono autobus giornalieri che partono dalla stazione degli autobus KTEL, appena fuori dalla città di Corfù. I biglietti costano 3,60 euro a tratta (possono essere più costosi se acquistati dall’autista piuttosto che in un negozio o in un chiosco). La stazione degli autobus di Kassiopi si trova a 5 minuti a piedi dal porto. Gli autobus passano ogni ora e possono essere utilizzati per esplorare le baie più piccole della costa nord-orientale durante il giorno. In alta stagione ci sono anche collegamenti in autobus lungo la costa settentrionale verso Acharavi, Roda e Sidari. Un’auto o una bicicletta sono utili per raggiungere le spiagge più tranquille della zona.

Accessibilità: Kassiopi si trova in una zona con dolci colline, ma la parte principale della città è pianeggiante. Il sentiero che porta al castello è però ripido e roccioso. C’è un grande parcheggio alla periferia della città (5 €) e nei periodi meno affollati potreste trovare posto vicino al porto. L’accesso alla spiaggia con l’auto è discontinuo. Non c’è un Seatrac per l’accesso al mare in sedia a rotelle.

Di Barbaro Antonietta

Amo tanto viaggiare, per questo ho deciso di parlare delle mie esperienze e di condividerle qui con voi. Amo tanto, ma proprio tanto il sole, il mare e i cani. Se vi piacciono i miei articoli me lo lasciate un messaggino?

Lascia un commento