cosa vedere a minori

Situata in un’incantevole e tranquilla insenatura tra Capo d’Orso e Conca dei Marini, Minori, con i suoi 2.800 abitanti, è una piccola ma splendida cittadina della Costiera Amalfitana. Questo piccolo angolo di paradiso terrestre è stato dichiarato nel 1997 Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO. È un luogo da esplorare non solo per le sue acque limpide, ma anche per la sua natura e il suggestivo paesaggio tra mare e montagna. Inoltre, la città è nota per i suoi prodotti autentici, grazie ai quali è chiamata “Città del Gusto”. Minori, fin dall’antichità, era considerata una delle mete preferite dell’aristocrazia romana. Inoltre, è una città molto interessante per gli storici, grazie alla scoperta di una villa romana. Tuttavia, centinaia di migliaia di turisti visitano questa piccola città per le sue splendide case bianche immerse nel verde delle colline piene di orti e limoni. Nelle calde giornate di sole, l’attrazione principale di Minori è la piccola ma comoda spiaggia di ciottoli attrezzata con servizi balneari. Se siete per la prima volta a Minori, ecco cosa vedere a Minori in questo luogo incantevole.

Leggi anche: Cosa fare e vedere a Maiori

Cosa vedere a Minori, 10 cose da vedere e fare

1. Passeggiata romantica a Minori. Minori è piena di stradine avvolte dal profumo dei fiori d’arancio, dove si può fare una bella passeggiata rilassante e molto romantica. È sempre avventuroso perdersi in queste stradine mentre si esplora la città. Lungo la spiaggia, c’è un piacevole lungomare dove si trovano diversi bar e ristoranti in cui fermarsi a prendere fiato dopo una lunga passeggiata.

2. Basilica di Santa Trofimena. Quando i visitatori arrivano a Minori, notano subito che nel cuore della città si trova la Basilica di Santa Trofimena, una bella chiesa costruita intorno al 1200 in stile romanico. Nel corso degli anni, la chiesa è stata sottoposta a numerosi lavori di restauro, per cui oggi presenta uno stile neoclassico e una pianta a croce latina. La basilica è molto importante e famosa perché al suo interno sono conservate le reliquie di San Trofimeno, le cui ossa furono ritrovate sulla spiaggia tra il VII e l’VIII secolo.

3. Bellissima basilica di Minori. Accanto alla chiesa si può ammirare un bel campanile del XVIII secolo. Anche l’interno è molto luminoso, grazie agli stucchi bianchi che decorano l’edificio. L’ingresso non è a pagamento, quindi non perdete l’occasione di visitare questo meraviglioso gioiello.

4. Villa romana a Minori. Nei pressi della Basilica, si trova un prezioso esempio di villa sul mare dell’antica Roma, che è una delle bellezze più famose di Minori. Di questa meravigliosa villa si sa molto poco, ma, sicuramente, la villa risale al I secolo d.C. e oggi è uno dei monumenti storici più importanti della Costiera Amalfitana. Il proprietario della villa romana non è noto, ma sicuramente apparteneva a una ricca famiglia dell’epoca.

5. Cose da fare a Minori gratis. Una villa aveva accesso al mare, era di circa 2500 metri quadrati con splendidi giardini, una piscina al centro ed era circondata da edifici simmetrici. C’erano anche terme e fontane, oltre a enormi sale per i banchetti. Tutti possono visitare gratuitamente i resti della villa e l’Antiquarium, situato al piano superiore. Si tratta di un museo dove si possono vedere molti interessanti resti romani provenienti da altre ville della Costiera Amalfitana.

6. Relax sulla spiaggia di Minori. Minori è una destinazione estiva molto popolare per la sua straordinaria spiaggia. La spiaggia è lunga circa 250 metri, composta principalmente da sabbia e ciottoli, ed è considerata una delle più belle spiagge della Costiera Amalfitana. Inoltre, questa bella spiaggia si trova a sud, quindi tutti i bagnanti potranno godere della luce del sole per tutto il giorno.

7. Cose divertenti da fare a Minori. La spiaggia di Minori dispone di tutti i servizi necessari per una vacanza perfetta, tra cui servizi igienici e docce pubbliche, lettini a pagamento con ombrelloni, spazio libero a sufficienza per chi non vuole prendere il sole, e ci sono pedalò a noleggio.

8. Sentiero dei limoni a Minori. Il sentiero dei limoni è una strada pedonale lunga circa 7 chilometri che collega Minori a Maiori. È ideale per chi ama le lunghe passeggiate in piccoli sentieri circondati dalla natura e da panorami meravigliosi. La strada inizia a Torre a Minori ed è molto ripida all’inizio con molte scale, ma una volta arrivati in cima, avrete una passeggiata facile fino alla fine, che è di fronte alla chiesa di Santa Maria a Mare a Maiori. Lungo il sentiero si può ammirare la tipica vegetazione costiera fatta di macchia mediterranea, ulivi, viti e molti alberi di limone. In passato, il sentiero era utilizzato dagli asini per trasportare i limoni dalle limonaie ai villaggi, quindi è molto ben segnalato.

9. Provate la cucina locale di Minori. Oltre alla cultura, Minori vanta una lunghissima tradizione culinaria. La città è nota soprattutto per i primi piatti tradizionali come gli “ndunderi”, un tipo di pasta fresca simile agli gnocchi. La ricetta di questo tipo di pasta risale all’antica Roma ed è possibile assaggiarla durante i festeggiamenti della patrona Santa Trofimena o nei ristoranti locali. Si possono anche assaggiare i prodotti gastronomici a base di limone, il frutto simbolo di Minori e Maiori. Vi consigliamo di assaggiare i deliziosi tagliolini al limone e il risotto agli agrumi e gamberi. Da non perdere anche i dolci e i prodotti di pasticceria, come le delizie al limone, la ricotta e la torta di pere.

Leggi anche: Cetara, il gioiello nascosto della Costiera Amalfitana

10. Altre cose da fare a Minori. Se avete molto tempo libero a Minori, potete fare una gita di un giorno. Nelle vicinanze si trovano luoghi bellissimi come Maiori, Amalfi e Ravello. Tutte le città sono ben collegate con linee di autobus, ma potete anche fare un tour in barca o noleggiare una barca privata. I più avventurosi dovrebbero esplorare la splendida natura che circonda Minori, tra cui insenature nascoste e spiagge selvagge.

Di Barbaro Antonietta

Amo tanto viaggiare, per questo ho deciso di parlare delle mie esperienze e di condividerle qui con voi. Amo tanto, ma proprio tanto il sole, il mare e i cani. Se vi piacciono i miei articoli me lo lasciate un messaggino?

Lascia un commento