Cosa vedere e fare a Bruges in un giorno

By | Novembre 15, 2021
Cosa vedere a Bruges

Cosa vedere e fare a Bruges in un giorno? Questa bellissima città si trova nella regione belga delle Fiandre. È una città d’altri tempi, che ha saputo conservare il suo aspetto e il suo fascino medievale. La sua architettura da favola e l’atmosfera magica che la circonda rendono la visita a Bruges qualcosa di speciale. 

I principali siti di interesse da vedere a Bruges in un giorno si trovano tutti intorno al suo centro storico, tutti situati all’interno dell’antica città medievale. Romantica e colorata, basta passeggiare per le strade acciottolate e i tranquilli canali per assaporarne il fascino. Come se fosse un vivo e vibrante museo a cielo aperto, ogni piccolo angolo di Bruges merita di essere fotografato.

Bruges è una delle città più belle d’Europa e, accanto alla vicina città di Gand, è una delle città medievali meglio conservate del vecchio continente. Il bellissimo centro storico che possiamo vedere a Bruges, dichiarato Patrimonio dell’Umanità dall’Unesco, si sviluppa attorno alle sue due importanti piazze medievali: Piazza Burj e Grote Markt.

Troverai le principali cose da vedere e da fare a Bruges in un giorno intorno a queste due affascinanti piazze. Per visitare Bruges, in uno o più giorni, non è necessario utilizzare mezzi di trasporto. Il modo migliore per scoprire questa splendida città è a piedi, poiché avrete la possibilità di fermarvi in ​​ogni suo piccolo angolo.

Il suo naturale sbocco al mare favorì, durante il Medioevo, lo sviluppo economico e urbanistico, facendone una delle città più importanti del nord Europa. La regione delle Fiandre, dove si trova Bruges, ospita la pittura fiamminga e uno dei nostri pittori preferiti, Jan Van Eyck. Bruges era un punto di riferimento per i più grandi artisti di questo genere. Senza ulteriori indugi, vi raccontiamo quali sono per noi le cose migliori da visitare a Bruges in un giorno.

Cosa vedere e fare a Bruges in un giorno

La città di Bruges è chiamata la Venezia del Nord e, oltre ai canali navigabili, dovresti sapere che condivide con la città italiana un altro aspetto importante. E non è affatto positivo. Se vuoi vedere Bruges in modo tranquillo, con poche persone, mi dispiace dirti che è quasi impossibile. 

La città è visitata quotidianamente da centinaia e centinaia di turisti che fanno perdere a Bruges parte del suo fascino. È un prezzo da pagare per conoscere una delle città più romantiche d’Europa. Nonostante questo sovraffollamento turistico, per noi è chiaro che la regione delle Fiandre è uno di quei luoghi che ogni amante dei viaggi dovrebbe vedere almeno una volta nella vita.

Per vedere Bruges in un giorno possiamo prendere come punto di partenza la piazza del mercato, il Grote Markt, centro nevralgico e commerciale della città da più di mille anni. Intorno a questa piazza ci sono molti degli edifici principali che devi visitare a Bruges. 

La Torre Belfort e le case dove si trovavano le sedi delle antiche corporazioni si trovano intorno al Grote Markt. Nelle vicinanze si trova Burj, la piazza dove si trova il municipio.

Ricorda, ogni angolo della città medievale di Bruges è speciale, quindi tieni sempre la macchina fotografica a portata di mano. È possibile vedere Bruges in un giorno da Bruxelles ( leggi il post su Bruxelles ), come abbiamo fatto durante il nostro viaggio in Belgio. Ma se riesci a dormire almeno una notte, ti godrai la città al tramonto, uno spettacolo bellissimo da vedere. In questo articolo vi diciamo quali sono i 10 luoghi più importanti da vedere a Bruges in un giorno.

1. Grote Markt

Una delle cose principali da vedere e da fare a Bruges in un giorno è passeggiare per il Grote Markt (la piazza del mercato), il centro commerciale di Bruges nel Medioevo. È il vero cuore della città e una delle immagini più iconiche di Bruges. Il Markt è affiancato da quelle caratteristiche case colorate, con il tetto a punta, che un tempo erano le sedi delle diverse corporazioni della città.

La piazza del mercato è dominata da un enorme campanile, la Torre Belfort, vero simbolo di Bruges. Al centro della piazza si trovano le statue di Pieter Coninck e Jan Breydel, due degli eroi dell’indipendenza della città. In estate, questo posto è solitamente affollato di turisti. Il modo migliore per godersi questa piazza è sedersi su una delle sue terrazze e vedere Bruges e la sua atmosfera con una birra belga in mano.

2. Begijnhof

Il Begijnhof è un altro dei principali luoghi da vedere a Bruges in un giorno. Fu fondato nel 1245 da Margherita di Costantinopoli, regina delle Fiandre. Il Begijnhof di Bruges ospitava anticamente una comunità di donne che vivevano in povertà e rispettavano regole ben precise. Donne sole e vedove, spesso benestanti, che conducevano una vita di preghiera, lavoro e atti di carità. Non erano propriamente suore e potevano anche lasciare la comunità in qualsiasi momento.

Il Begijnhof di Bruges fa parte del patrimonio dell’umanità. Il Begijnhof ospita attualmente una comunità di monache benedettine. È un luogo dove regnano la tranquillità e l’armonia, il luogo perfetto dove andare per rilassarsi e riflettere. Passeggiare per il Begijnhof, un ambiente di grande serenità e bellezza, è una delle cose migliori da fare a Bruges in un giorno.

3. Minnewater

Minne in fiammingo significa amore e il lago Minnewater è anche chiamato il lago degli innamorati. Il Minnewater è un tranquillo lago situato tra il Begijnhof e la stazione, appena fuori dal centro storico. Se hai intenzione di arrivare a Bruges da Bruxelles in treno, durante la tua passeggiata verso il centro storico attraverserai questo bellissimo posto. 

Il lago dell’amore è abitato da una colonia di cigni, un altro dei simboli della città. Se avete intenzione di visitare Bruges in un giorno e avete tempo, questa oasi di pace, lontana dal trambusto dei turisti che affollano il centro storico, è un luogo altamente consigliato.

4. Vedi i canali di Bruges

Parlando delle cose da vedere e da fare a Bruges in un giorno abbiamo dato un nome alle sue piazze medievali, chiese, musei e parchi. Ma per comprendere e godere appieno di questa affascinante città abbiamo bisogno di un ingrediente fondamentale: i suoi canali. 

I canali di Bruges, che secoli fa venivano utilizzati per il trasporto di merci e per il commercio, sono il luogo più fotografato del Belgio. Tra le cose da vedere e da fare a Bruges non può mancare una passeggiata tra i suoi canali. Ci sono numerose compagnie che offrono queste corse. I prezzi non sono cari (circa € 8 per una mezz’ora di cammino) e ci offre la possibilità di vedere Bruges da un punto di vista completamente diverso da quello che si ha passeggiando per le sue strade.

5. Rozenhoedkaai

Uno degli angoli imperdibili e uno dei più fotografati e immortalati da vedere a Bruges in un giorno è il Rosario Pier, chiamato Rozenhoedkaai. Nel Medioevo fu punto di attracco delle navi e luogo dove i mercanti di sale scaricavano le loro mercanzie. Per un motivo questo luogo era chiamato Puerta de la Sal. Oggi molte delle escursioni e delle gite in barca che attraversano i canali di Bruges partono da Rozenhoedkaai.

6. Ammira la Torre Belfort a Bruges

Questo campanile domina, dai suoi 83 metri di altezza, la Piazza del Mercato. Puoi salire in cima alla torre e goderti gli affascinanti panorami della città. Ne vale la pena il panorama a 360° di Bruges dall’alto. Come nella maggior parte delle torri medievali, la salita avviene attraverso una stretta scalinata. Dopo aver salito i 366 gradini fino alla cima del campanile, si raggiunge uno dei posti migliori da cui vedere Bruges e i suoi dintorni. 

La Torre Belfort è il simbolo di Bruges. Di solito c’è una coda per salire, poiché l’ingresso è limitato a un massimo di 70 persone alla volta. Gli orari della torre sono dalle 9:30 alle 17:00 e il biglietto d’ ingresso è di € 8.

7. Visita Piazza Burj a Bruges

È la seconda piazza più importante che puoi vedere a Bruges in un giorno. Burg è una piazza quadrata e in origine era dotata di mura e porte, fungendo da piccola fortezza. È una delle zone più antiche di Bruges, dove si trovano il municipio e la Basilica del Santo Sangue. Vicinissimo al Markt, è stato per secoli il centro amministrativo della città.

8. Cosa vedere a Bruges in un giorno: Basilica del Santo Sangue

La Basilica del Santo Sangue si trova in Piazza Burj. Costruita nel XII secolo, questa basilica minore è dedicata a San Basilio Magno. Il nome e il valore religioso di questo luogo che vi consigliamo di vedere a Bruges, in una visita di un giorno o più, è dato dal fatto che al suo interno è custodita una bottiglia che presumibilmente contiene un pezzo di stoffa impregnato del sangue di Cristo. 

Questa stoffa fu portata dalla Terra Santa nel 1149 da Teodoro d’Alsazia al suo ritorno dalla Seconda Crociata. Ogni anno a maggio, questa reliquia viene portata in processione per le strade di Bruges.

9. Vedere il Ponte di San Bonifacio di Bruges

Il ponte di San Bonifacio è un piccolo angolo che sembra essersi fermato nel tempo. Si trova dietro la Chiesa di Nostra Signora. Questo è uno dei luoghi più belli e fotografici che si possono vedere a Bruges in un giorno. Le piccole case medievali sulle rive del canale navigabile, accanto al ponte di Bonifacio, formano il quadro di una cartolina. È uno dei luoghi più romantici da visitare a Bruges. Un angolo incantato, che abbiamo trovato per caso passeggiando per la città, e in cui ci siamo fermati per far passare il tempo.

Cosa vedere vicino a Bruges

1. Ostenda

Questa piccola città termale è visibile a soli 25 km da Bruges. È una città molto turistica, bagnata dal Mare del Nord e famosa per le sue lunghe spiagge di sabbia fine. Durante i mesi estivi, Ostenda si riempie di turisti, essendo la principale località di villeggiatura estiva per i belgi, oltre che per un numero significativo di turisti provenienti dal nord Europa. 

In generale, chi visita il Belgio si concentra sul vedere città come Bruges, Gand o Anversa, ma Ostenda, spesso dimenticata, ha diverse attrazioni che la rendono diversa dal resto. Con una piacevole atmosfera marittima, Ostenda è perfettamente collegata, sia su rotaia che su strada, con il resto delle importanti città del Belgio. È, principalmente a causa della sua vicinanza, un luogo altamente raccomandato da vedere vicino a Bruges in un giorno.

2. Gand

Senza dubbio, Gand è uno dei luoghi principali da vedere vicino a Bruges in un giorno. Per molti (tra i quali incontriamo) è ancora più bella della stessa Bruges. Gent, che si trova nella regione delle Fiandre, molto vicino a Bruges, ha un centro storico che sembra essersi fermato nel tempo. Le sue strade medievali, le imponenti chiese e torri, i canali e il suo castello, conquistano i visitatori fin dal primo momento. 

Inoltre, Gand è una delle principali città universitarie del Belgio, quindi ha un’atmosfera molto vivace a tutte le ore del giorno. È un posto essenziale da visitare vicino a Bruges. Inoltre, Gand dovrebbe essere una delle visite obbligatorie da fare in Europa. Abbiamo adorato questa piccola città.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *