Cosa vedere e fare a Sanremo

By | Novembre 10, 2021
Sanremo

Cosa vedere e fare a Sanremo in un giorno? Conosciuta per il famoso Festival della Canzone Italiana, Sanremo è una delle città più belle e attraenti del nord Italia. È la più grande città della Riviera dei Fiori, situata sulla costa mediterranea del Ponente Ligure. Pur contando poco meno di 60.000 abitanti, Sanremo è una delle mete turistiche più note del Paese. 

Questo grazie al suo fantastico clima mediterraneo, con più di 300 giorni di sole all’anno, alla sua impeccabile architettura Art Nouveau e ai suoi eventi annuali, come il già citato Festival di Sanremo, il mercato dei fiori o la classica Milano – Sanremo, una delle classiche più storiche del panorama ciclistico internazionale.

Oltre ad essere un importante centro turistico e termale, un altro motivo per visitare Sanremo è la sua gastronomia, a base di prodotti locali. Famoso in tutta Italia è il suo olio vergine di oliva e i suoi prodotti della terra. Storia, cultura, svago, sport e gastronomia vi aspettano durante una visita a Sanremo, una delle città più interessanti del nord Italia. In questo articolo vi raccontiamo quali sono le principali cose da vedere e da fare a Sanremo in un giorno.

Cosa vedere e fare a Sanremo in un giorno

1. Vedere la cattedrale di Sanremo

La Cattedrale di San Siro, edificata nell’811 d.C. e ricostruita nel XIII secolo, è l’edificio religioso più antico che si può vedere a Sanremo. Si trova nel centro storico, a metà strada tra il Teatro Ariston e il Casinò di Sanremo, e accanto alla sua omonima piazza. È considerato il più grande esempio di architettura romanica dell’intera regione Liguria.

Secondo la leggenda, questo è il luogo dove Siro, vescovo di Genova e poi santo, celebrava le messe. Le parti più antiche di questo edificio religioso sono le sue due porte laterali e i suoi preziosi bassorilievi, realizzati da autori ignoti. Vicino alla cattedrale si può vedere un antico battistero. Le strade sempre animate intorno alla Cattedrale di San Siro ne fanno una visita imprescindibile da fare a Sanremo.

2. Teatro Ariston

Se c’è qualcosa da vedere a Sanremo, è il Teatro Ariston, famoso per ospitare ogni anno il Festival della Canzone Italiana, noto anche come Festival di Sanremo. Durante il resto dell’anno, l’edificio ospita un cinema e numerosi spettacoli di danza, teatro, opera, cabaret e vari altri eventi. La facciata dell’Ariston è una delle immagini più apprezzate di Sanremo. 

Naturalmente, se vuoi visitare gli interni del Teatro Ariston di Sanremo, dovrai procurarti un biglietto per uno dei suoi spettacoli o goderti un’indimenticabile serata di cinema in uno dei palazzi più storici d’Italia. La sala dove si svolge il famoso festival ha una capacità di oltre 2.000 spettatori.

3. Vedi il Museo di Sanremo

Situato all’interno del Palazzo Nota, un edificio monumentale costruito nel XVIII secolo, il museo comunale è una visita altamente consigliata da fare a Sanremo. Il palazzo è quasi completamente restaurato. Nel Museo Civico di Sanremo sono conservate antiche testimonianze del territorio di epoca preistorica, oltre a opere d’arte come dipinti e sculture di importanti artisti, del XVI secolo. 

Questo museo ospita un ricco patrimonio archeologico e artistico non solo della città di Sanremo, ma di tutta la Liguria. Il prezzo del biglietto varia tra 3€ e 5€, a seconda del numero di visitatori e della giornata.

4. Visita il Casinò di Sanremo

Il Casinò è, accanto al Teatro Ariston, l’edificio più famoso che si può vedere a Sanremo in un giorno. È uno dei quattro casinò storici italiani ancora attivi. La struttura del Casino de San Remo è in stile Art Nouveau (lo stesso del Casino de Biarritz ), progettato dall’architetto francese Eugenio Ferret. 

A parte i cinque anni in cui è stato chiuso durante la seconda guerra mondiale e il periodo in cui è rimasto chiuso nel 2020 a causa dell’emergenza sanitaria del coronavirus, il casinò è stato aperto sin dalla sua inaugurazione, nientemeno che nel 1905. L’ingresso al casinò è gratuito, purché tu sia maggiorenne. La sua posizione nel cuore del centro storico lo rende un’attraente visita da fare a Sanremo quando cala la notte. 

5. Chiesa Ortodossa Russa

La Chiesa Russa di Sanremo è stata costruita all’inizio del XX secolo, nel 1912. A quel tempo, la comunità russa che aveva questa attraente località balneare come meta di villeggiatura cominciava a contarsi a migliaia. Oggi la chiesa è diventata uno degli edifici più famosi da vedere a Sanremo in un giorno. 

La struttura di questa chiesa ortodossa è caratterizzata dalle sue cupole rotonde e colorate, tipiche dell’architettura russa e delle chiese moscovite. Nel cortile si possono vedere i busti di Vittorio Emanuele III e di sua moglie Elena de Montenegro, quest’ultima di religione ortodossa. Si tratta di un’opera d’arte divenuta uno dei simboli della città, tappa obbligata da fare a Sanremo.

6. Passeggia sul lungomare

La Passeggiata dell’Imperatrice è uno dei simboli della città, un angolo che vi consiglio di visitare a Sanremo. Passeggiando lungo questa bellissima passeggiata, che porta il nome dell’imperatrice russa Marija Aleksandrovna Romanova, rivivrai i tempi di grande splendore che ebbe la città, tra la fine del XIX e l’inizio del XX secolo. Questa passeggiata è stata nominata in segno di apprezzamento per Maria, che ha scelto Sanremo come luogo di vacanza. Sulla passeggiata si possono ancora vedere le palme che la zarina donò a Sanremo.

7. Vedere il centro storico di Sanremo

Da non perdere il centro storico che si può vedere a Sanremo, detto anche “La Pigna”. È la parte più antica della città, che inizia dalla Porta di Santo Stefano, un arco in pietra del XIV secolo che fa da confine tra la parte nuova e la parte vecchia. La Via Matteotti è la principale via dello shopping, il cuore e uno dei luoghi più frequentati di Sanremo. In essa si possono visitare le più importanti boutique di lusso, oltre a decine di negozi e marchi di moda. In tutto il centro storico troverete numerosi bar e ristoranti, luoghi perfetti per prendere un caffè o un aperitivo e gustare la fantastica gastronomia ligure.

Cosa vedere vicino a Sanremo in un giorno

1. Bordighera

Di chiara aria aristocratica, Bordighera è uno dei luoghi più interessanti da vedere nei dintorni di Sanremo. Come in quest’ultima, la città di Bordighera divenne molto popolare durante la Belle Époque, essendo frequentata dall’alta società europea. I suoi colori, panorami e giardini hanno attratto artisti e pittori da tutto il mondo. Ancora oggi è possibile apprezzare parte di quel fascino del passato tra le sue ville, giardini e piazze. La sua vicinanza alla Costa Azzurra e il suo clima fantastico, con più di 300 giorni di sole all’anno, fanno di Bordighera la meta ideale per una vacanza. Questa è una visita molto interessante da fare vicino a Sanremo in un giorno.

Mentone

Bagnata dal Mar Ligure, la cittadina di Mentone è un vero gioiello. Si trova a soli 30 chilometri da Sanremo. È il primo comune francese a trovarsi appena oltre il confine, adiacente alla città italiana di Ventimiglia. Mentone è una delle destinazioni più popolari e visitate della Costa Azzurra, una visita di un giorno altamente consigliata da Sanremo. Stretta tra il mare e la montagna, la sua immagine più nota sono le case alte e strette color pastello, che formano una bella cartolina estiva. Numerosi giardini, spiagge e musei ti aspettano a Mentone, una bellissima città altamente consigliata da vedere vicino a Sanremo.

Spiagge da vedere a Sanremo

Uno dei motivi principali per recarsi a Sanremo sono le sue impeccabili spiagge di sabbia fine e dorata. Sanremo è da secoli un importante centro termale, luogo di villeggiatura per eccellenza della nobiltà europea. Le due spiagge principali che si possono vedere a Sanremo sono la Spiaggia dei Porti, di sabbia finissima e situata vicino al centro storico, e la Spiaggia Tre Ponti, un po’ più lontana ma non per questo meno frequentata. Entrambe le spiagge dispongono di tutte le attrezzature necessarie per godersi una piacevole giornata estiva.

Come arrivare a Sanremo?

Raggiungere Sanremo è abbastanza semplice, poiché la città è perfettamente collegata con treno, aereo e strada. Se vuoi raggiungere Sanremo in aereo, gli aeroporti più vicini sono Nizza, in Francia, e Genova. Il primo si trova a soli 50 chilometri da Sanremo, mentre il secondo dista 130 chilometri. Da entrambi gli aeroporti è estremamente facile raggiungere Sanremo, sia in treno che in autobus o in auto.

Sanremo è collegata a Genova, a levante, e a Ventimiglia, al confine con la Francia a ponente, dall’Autostrada A10, detta anche Autostrada dei Fiori. È una strada ad alta densità di traffico, ma che offre viste spettacolari del paesaggio.

Come dicevamo prima, l’aeroporto più vicino per visitare Sanremo è l’aeroporto internazionale Nizza Costa Azzurra. Da questo aeroporto è possibile vedere Sanremo e altre città del nord Italia, come Milano, Torino e Genova, grazie all’ottimo collegamento ferroviario. La stazione ferroviaria di Sanremo si trova vicinissima al centro storico e alla centralissima Via Matteotti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *