Natale in Austria

I luoghi migliori per trascorrere il Natale in Austria. Le città si vestono a festa con luci scintillanti e alberi di Natale giganti, i mercatini di Natale in Austria attirano i visitatori con i loro aromi di caldarroste e pan di zenzero, e i paesaggi innevati mettono tutti in uno spirito festivo. Non c’è niente di meglio di un Bianco Natale in Austria. Vi ho convinto che è ora di visitare l’Austria a Natale? Se volete vivere un bianco Natale europeo, l’Austria è un’ottima scelta perché offre qualcosa per tutti. Una volta deciso che l’Austria è la vostra destinazione preferita, il prossimo passo è decidere esattamente dove andare a Natale in Austria e ci sono molte opzioni allettanti tra cui scegliere, come leggerete di seguito.

Leggi anche: Natale a Vienna, 16 cose da fare

Cose da fare a Natale in Austria

1. Cose da fare a Natale a Vienna. Cominciamo dalla capitale, Vienna, che offre un’ampia gamma di attività e che è considerata il luogo migliore dell’Austria per le festività natalizie. Gli amanti della musica saranno nel loro elemento a Vienna durante il periodo che precede il Natale, con numerosi spettacoli a cui assistere. Godetevi l’annuale concerto d’Avvento nella Cattedrale di Santo Stefano, dove ascolterete un mix di musica da camera, canti e opere di Mozart, Bach, Schubert e Haydn eseguite dalla Wiener Kammer Orchester. Recatevi al Museums Quartier di Vienna per assistere a padiglioni di ghiaccio, spettacoli di luce, proiezioni video, DJ e musica dal vivo. Le auto telecomandate sfrecciano sul laghetto ghiacciato e potrete gustare il punch natalizio. Quando si pensa al Natale in Austria, vengono in mente i mercatini di Natale e a Vienna ce ne sono molti. Il più grande e uno dei migliori mercatini di Natale di Vienna si trova di fronte al Municipio di Vienna, ma il mercatino di Natale di AltWiener (Vecchia Vienna) a Freyung è considerato una versione più casalinga dei numerosi mercatini di Natale di Vienna. Si possono ammirare spettacoli di marionette e musica per bambini e adulti, oltre a bancarelle di artigianato e cibo. Si tratta del mercato più antico in circolazione, risalente al 1772, e presenta anche il presepe più lungo dell’Austria.

2. Cose da fare a Natale a Innsbruck. Con la sua pittoresca posizione a ridosso delle Alpi, Innsbruck è sicuramente uno dei luoghi migliori per un bianco Natale in Europa. E con le tante attività offerte a Innsbruck, il Natale è un momento che tutti, grandi e piccini, possono godersi. I mercatini di Natale di Innsbruck iniziano ad apparire nelle strade a partire da metà novembre e con sei diversi mercatini – e oltre 200 bancarelle – tra cui scegliere, c’è l’opportunità di fare i propri acquisti natalizi. Un albero di Natale alto 14 metri, decorato con cristalli Swarovski, è installato vicino al Tettuccio d’Oro e l’intero centro storico è illuminato da scintillanti luci fiabesche. Questo è solo uno dei tanti motivi per cui trascorrere il periodo che precede il Natale a Innsbruck è così speciale. Per visitare la città in modo divertente, salite a bordo del Christkindlbahn, il tram d’epoca di Innsbruck decorato per la stagione, in funzione gratuitamente il venerdì e il sabato dalle 15.30 alle 19.00 dal 1° dicembre al 23 dicembre. Per un evento natalizio tipicamente austriaco, recatevi nel vicino villaggio di Igls per la processione di San Nicola e Krampus. Qui, un allegro San Nicola consegna ai bambini regali di noci, arachidi, mele, dolci e mandarini, seguito dalla processione dei Krampus, circa 50 “diavoli” vestiti con costumi tradizionali e maschere fatte in casa.

3. Cose da fare a Natale a Salisburgo. Anche a Salisburgo c’è molto da divertirsi nel periodo natalizio: le tradizionali corse dei Krampus, i canti dell’Avvento e il mercatino di Natale caratterizzano il periodo dell’Avvento a Salisburgo. I mercatini di Natale di Salisburgo non sono migliori del Christkindlmarkt che domina la Città Vecchia. È il posto giusto per curiosare tra le decorazioni natalizie, i giocattoli e i ninnoli in legno fatti a mano e per assaggiare il pan di zenzero e il vin brulé. Per ammirare al meglio la città vestita a festa, perché non prendere la funicolare per la Fortezza di Hohensalzburg – dove potrete assistere a un concerto di Natale e a una cena – o fare un giro a cavallo e in carrozza per il centro storico? È un modo davvero romantico di vivere il Natale a Salisburgo. Se volete provare a pattinare sul ghiaccio, una pista di pattinaggio è stata costruita in Piazza Mozart e nel vicino Castello di Hellbrunn c’è uno speciale Ufficio Postale di Natale dove i bambini possono imbucare la loro lettera a San Nicola. Se preferite trascorrere un po’ di tempo al chiuso, recatevi al Museo del Natale (Salzburger Weihnachtsmuseum), dove potrete ammirare una serie di decorazioni e manufatti natalizi tradizionali austriaci. Per un’esperienza davvero speciale, recatevi alla Chiesa di San Nicola a Oberndorf. Qui, nel 1818, fu eseguito per la prima volta l’inno natalizio “Silent Night”. Ogni vigilia di Natale, alle 17.00, i visitatori possono ascoltare il canto originale.

4. Cose da fare a Natale a Graz. Avete mai visto un presepe fatto interamente di ghiaccio? Se vi state ancora chiedendo dove andare a Natale in Austria, forse la città sudorientale di Graz è la risposta. L’annuale Presepe di ghiaccio della città è un evento molto atteso: gli scultori del ghiaccio utilizzano circa 50 tonnellate di ghiaccio per ricreare la storia del Natale con figure a grandezza naturale. Se questo non basta a farvi venire voglia di andare a Graz, potete visitare il tradizionale mercatino di Natale di Graz, salire sul treno dell’Avvento per fare un tour della Graz storica in tutta comodità, oppure percorrere il sentiero dei presepi che parte dalla scultura di ghiaccio e attraversa una fila di negozi e alberi di Natale dove troverete altri presepi e acquisti natalizi. Non mancate di dare un’occhiata alla facciata del Municipio di Graz, che all’imbrunire viene illuminata con un Calendario dell’Avvento. A “Wonderlend”, nella Mariahilferplatz, potrete fare un giro sulla ruota panoramica gigante o cimentarvi nel curling su una pista appositamente costruita.

5. Natale a St. Anton am Arlberg. Se volete vivere il Natale sulle Alpi austriache in un affascinante villaggio natalizio austriaco, una delle migliori destinazioni è St. Anton am Arlberg. Oltre a numerose attività di sci, snowboard e ciaspole (ci sono 305 chilometri di piste da sci segnalate), la Magia dell’Avvento nel Parco porta l’allegria del Natale sulle piste di St. Anton. Mangiate le ciambelle “kiachla”, ascoltate le storie di Natale raccontate dalla gente del posto in una capanna di legno, passeggiate lungo il sentiero dell’avventura Erlebnisweg, realizzate i vostri biglietti di Natale o semplicemente curiosate tra le bancarelle e assaggiate le specialità locali al mercatino di Natale di St. Anton. Se viaggiate con i bambini, ameranno imparare a fare arti e mestieri con gli elfi e a preparare i biscotti di Natale con il fornaio locale.

Leggi anche: I 10 migliori mercatini di Natale a Londra

6. Natale a Zell am See – regione di Kaprun. Un’altra popolare destinazione austriaca per le vacanze di Natale, la regione sportiva di Zell am See – Kaprun, offre molte attività natalizie divertenti per tutte le età. Le offerte prenatalizie includono una visita guidata gratuita attraverso le romantiche strade di Zell am See fino al lago, accompagnata da musica. C’è un mercatino di Natale e il lago è decorato con stelle galleggianti. Portate i bambini a incontrare Babbo Natale sul treno a vapore per le cascate di Krimml. Durante il tragitto vi fermerete al ristorante Hanke’s per assaporare le delizie e la musica dal vivo e all’arrivo farete una passeggiata guidata con le fiaccole fino alle cascate. Il mercato al castello di Kaprun presenta oltre 30 espositori, intrattenimento, le tradizionali rappresentazioni dei Krampus, un programma per bambini e alcuni dei migliori piatti della regione. Ogni anno, il giorno di Natale, i membri del servizio di soccorso acquatico si immergono a 15 metri di profondità nelle gelide acque del lago di Zell e riportano in superficie un albero di Natale illuminato.

7. Natale a Kitzbuhel. A Kitzbuhel, la più antica e affascinante località sciistica dell’Austria, il Natale si festeggia in grande stile. Il centro della città si trasforma in un festoso paese delle meraviglie invernali, rendendolo il luogo perfetto per godersi un bianco Natale in Austria. Il mercatino di Natale di Kitzbuhel comprende passeggiate su pony, canti di Natale, esibizioni storiche di glockenspiel, narrazioni per bambini e, naturalmente, bancarelle che vendono dolci natalizi, artigianato e bevande.

8. Natale a Mayrhofen. A Mayrhofen troverete tutti i tipi di eventi dell’Avvento durante le festività natalizie. Ascoltate i Klöpflsänger (cantanti di canti natalizi), comprate e mangiate pasticcini freschi o punch natalizi, o semplicemente passeggiate nel paese delle meraviglie invernali innevato. Andate in slitta e soggiornate in una pensione alpina oppure, per un’autentica esperienza invernale, prenotate una gita in slitta trainata da cavalli o in carrozza attraverso il paesaggio invernale innevato intorno a Mayrhofen.

9. Natale sul lago Wolfgangsee. Ogni anno le tre principali città sul lago Wolfgang, vicino a Salisburgo, organizzano il festival dell’Avvento sul lago Wolfgang: i mercatini (che si tengono tutti i giorni a St. Wolfgang e da giovedì a domenica a St. Gilgen e Strobl) sono una delle caratteristiche principali del festival, ma ci sono anche molte altre attività che lo rendono uno dei posti migliori per trascorrere il Natale in Austria con i bambini. Le strade di St. Gilgen sono decorate con centinaia di candele rosse e dorate, a Strobl viene allestito un presepe a grandezza naturale con pecore e capre vere, e nel municipio di St. Wolfgang un angolo dell’Avvento dedicato all’artigianato è molto divertente per i bambini. Ogni città ha il suo simbolo dell’Avvento: a St. Wolfgang una lanterna alta 19 metri galleggia ogni sera sul lago, Strobl sfoggia una magnifica stella di Natale e St. Gilgen si distingue per la sua candela dell’Avvento alta 11 metri. Tra concerti, canti e romantiche crociere sul lago, non c’è posto migliore per festeggiare le vacanze di Natale in Austria che il Wolfgangsee. Sono disponibili gite di un giorno da Salisburgo al festival dell’Avvento del Wolfgangsee.

10. Natale a Bregenz. A Bregenz, sul Lago di Costanza, lo spirito natalizio non è meno gioioso, anche se i mercatini di Natale sono meno conosciuti di quelli di altre città. La Kornmarktplatz, nel cuore di Bregenz, ospita un gigantesco albero di Natale donato ogni anno da una comunità locale. Gli chalet che vendono specialità locali e vin brulé invitano i visitatori a fermarsi a chiacchierare, mentre in altri punti della città si svolge un presepe vivente sul Leutbühel e un tradizionale mercato di arte e artigianato sulla Martinsplatz. Qui i visitatori possono vedere all’opera artisti come soffiatori di vetro, intagliatori di legno, fabbricanti di cera e produttori di gioielli e acquistare i loro prodotti artigianali. Una nave natalizia appositamente decorata traghetta i passeggeri da Bregenz al vicino mercatino di Natale di Lindau (in Germania) durante tre fine settimana di dicembre.

11. Natale a Linz. Linz è un luogo splendido in cui trascorrere le festività natalizie, anche perché ospita uno dei più bei mercatini in Austria. Questo è sicuramente uno dei migliori mercatini di Natale in Austria, una volta che si intravede lo sfondo fiabesco del Christkindlmarkt che si tiene nella piazza principale di Linz. Al centro di tutto c’è un magnifico albero di Natale, illuminato da una moltitudine di luci fiabesche scintillanti. Come da tradizione natalizia austriaca, il mercatino è costituito da una serie di piccole capanne, ognuna delle quali vende un mix unico di prodotti commestibili e regali. Molti articoli sono fatti a mano, quindi è il luogo ideale per trovare qualcosa di completamente diverso dalla norma. Ci sono molte altre attrazioni a Linz che vi invoglieranno a godervi il Natale in Austria ancora per un po’. Oltre alla piazza in cui si tiene il mercatino di Natale, le attrazioni principali sono la Nuova Cattedrale, i musei d’arte e del castello, il Mural Harbor, il centro Electronica e il Kulturquartier. Potete anche fare una gita sul Pöstlingberg, una montagna che domina la città, assistere a un concerto al Musiktheater am Volksgarten o esplorare lo Steel World.

Leggi anche: Una visita ai Mercatini di Natale di Praga 2022

12. Natale a Feldkirch. Un altro luogo da aggiungere alla lista quando si trascorrono le vacanze di Natale in Austria è Feldkirch. Questa cittadina austriaca è ricca di vicoli tortuosi, architettura medievale e panorami incredibili, e in passato ha attirato visitatori che vanno dallo scrittore irlandese James Joyce al Dalai Lama, fino alla spia britannica James Bond. Chi include Feldkrich nel proprio itinerario di vacanze natalizie in Austria non può perdersi il castello di Schattenburg. Il panorama che si gode dalla sua posizione dominante vale la pena di essere percorso in salita. Oltre allo scintillante mercatino di Natale, Feldkirch è ricca di attrazioni da scoprire. Si va da edifici di importanza storica come monasteri e chiese a istituzioni culturali, gallerie d’arte e persino palazzi.

Di Barbaro Antonietta

Amo tanto viaggiare, per questo ho deciso di parlare delle mie esperienze e di condividerle qui con voi. Amo tanto, ma proprio tanto il sole, il mare e i cani. Se vi piacciono i miei articoli me lo lasciate un messaggino?

Lascia un commento