cose da vedere in Costa Brava

Questo elenco di cose da vedere e da fare in Costa Brava è perfetto per godere delle migliori esperienze e dei luoghi che questa incredibile zona della costa catalana ha da offrire. Con una posizione geografica privilegiata, nella provincia di Girona, con i venti mediterranei come la Tramuntana e l’erosione del mare, è diventata un luogo unico, che vi assicuriamo, è molto attraente grazie ai suoi incredibili paesaggi situati tra Blanes e il faro di Cap de Creus, dove si possono trovare infinite calette con acque turchesi, passeggiate lungo gli storici Caminos de Ronda che costeggiano il mare e le ripide scogliere, antichi villaggi di pescatori e una gastronomia che ha come protagonisti il pesce fresco e i frutti di mare, che ne fanno uno dei luoghi migliori al mondo in cui vivere.

Anche se ogni momento è buono per visitare la Costa Brava, se la visitate tra maggio e giugno e tra settembre e ottobre, potrete godervi le sue spiagge senza la folla e ottenere prezzi di alloggio più convenienti rispetto a luglio e agosto.

Sulla base della nostra esperienza di viaggio lungo questo tratto di costa in molte occasioni, sia con un itinerario lungo la Costa Brava in auto che con brevi gite di un giorno da Lloret de Mar, dove attualmente soggiorniamo, vi lasciamo una guida alle migliori esperienze e luoghi da visitare sulla Costa Brava, che siamo sicuri supererà tutte le vostre aspettative. Iniziamo!

1. Visitare Cadaqués

Visitare Cadaqués, il villaggio più bello della Catalogna e, secondo il geniale Salvador Dalí, il più bello del mondo, è una delle cose migliori da fare sulla Costa Brava. Circondata e isolata dal paesaggio del Parco Naturale di Cap de Creus, Cadaqués conserva ancora tutto il fascino di un antico villaggio di pescatori grazie alle sue stradine ben conservate e alle sue case bianche, oltre a un bellissimo lungomare dove si possono vedere colorate barche di legno che riposano sulla sabbia delle sue calette.

Tra le tante attività che si possono fare, segnaliamo la passeggiata a Port Lligat per visitare la casa-museo di Salvador Dalí, una passeggiata al faro di Cap de Creus o al faro di Cala Nans, esperienze che siamo certi non dimenticherete.

2. Fare il bagno in una delle sue migliori calette

Se c’è una cosa di cui la Costa Brava può vantarsi, sono le sue calette con acque cristalline che si sono formate nel corso dei secoli grazie all’erosione del mare e del vento tra le rocce delle ripide scogliere della costa di Girona.

Alcune di queste calette, circondate da pini e vegetazione, rimangono relativamente poco affollate grazie alla loro posizione relativamente isolata, che richiede una lunga camminata per raggiungerle.

Le altre, più facili da raggiungere, tendono ad essere più affollate, soprattutto in alta stagione, per cui è praticamente indispensabile arrivare la mattina presto se si vuole trovare parcheggio vicino alla sabbia.

Tra le nostre spiagge preferite in Costa Brava ci sono Cala Trons e Cala Sa Boadella, tra le migliori spiagge di Lloret de Mar, anche se non si possono perdere: Cala Aigüa Xelida (Tamariu), Cala Illa Roja (Begur), Cala Estreta (Palamós), Cala Pola (Tossa de Mar), Cala Sa Tuna (Begur), tutte nella lista delle spiagge più essenziali della Costa Brava, perfette per fare snorkeling o semplicemente per trascorrere una giornata di relax al sole e in spiaggia.

3. Assaggiare la gastronomia

Un’altra delle cose migliori da fare sulla Costa Brava è assaggiare la sua gastronomia, dominata dai frutti di mare e dal pesce fresco, oltre che dalla cucina tradizionale catalana. Il suquet de peix, i gamberi di Palamós e le anxoves de l’Escala sono solo alcuni dei piatti più tipici, che vi assicuriamo non dimenticherete.

Vi consigliamo anche di provare la paella, il pesce fresco o i frutti di mare in uno dei tanti ristoranti con terrazza sul mare, come Cala Joncols a Roses, El Vaixell a Llançà, Sa Tuna a Begur o El Talla a Cadaqués.

E se potete permettervelo, anche se il miglior ristorante del mondo “El Bulli” a Cala Montjoi ha chiuso da tempo, molti dei suoi studenti e apprendisti hanno ristoranti in questa zona con diverse stelle Michelin, un’occasione unica per scoprire la migliore gastronomia dai migliori.

4. Innamoratevi di Calella de Palafrugell, una delle migliori cose da vedere e da fare sulla Costa Brava

Calella de Palafrugell, un villaggio di pescatori che conserva il suo passato marinaro nel suo centro storico pieno di case bianche, portici e strade strette, è un’altra località imperdibile della Costa Brava.

Tenete presente che durante i mesi estivi la città tende a ricevere molto turismo, quindi vi consigliamo di visitarla durante i mesi primaverili o autunnali, poiché il buon clima della zona vi permetterà di fare ancora una nuotata in una delle sue belle calette e di prendere il sole.

Una volta visitata la città seguendo questo elenco di luoghi da vedere a Calella de Palafrugell, vi consigliamo di raggiungere a piedi o in auto i bellissimi Giardini di Cap Roig, di seguire il sentiero che vi porterà a Llafranc in circa mezz’ora e di salire al faro di Sant Sebastià al tramonto per ammirare il tramonto con un drink nel suo bar.

5. Immersioni subacquee nelle Isole Medes

Ci sono molte aree per le immersioni subacquee in Costa Brava, ma una delle migliori, se non la migliore, è quella delle Isole Medes. Dichiarate Parco Naturale Nazionale Protetto, le sue sette isole si trovano di fronte alla spiaggia di l’Estartit e offrono uno spettacolo quando ci si immerge nelle sue acque pulite.

Esistono diverse società di immersione subacquea che permettono di ammirare da vicino gli impressionanti fondali corallini, con un gran numero di pesci dai colori e dalle forme più svariate, anche se è possibile noleggiare una barca e fare snorkeling o prenotare questa divertente escursione da Estartit.

Un’altra opzione più comoda è quella di salire su una delle tipiche barche con il fondo di vetro, appositamente preparate per osservare i fondali.

6. Camminare lungo alcuni dei Camins de Ronda (strade della Ronda)

Un’altra delle cose migliori da fare a Girona è camminare lungo gli impressionanti Camins de Ronda della Costa Brava, che da luogo di controllo del contrabbando via mare sono diventati una delle grandi attrazioni turistiche di questa zona.

Passeggiando lungo il mare e superando calette, spiagge, scogliere, fari e villaggi incantevoli, il percorso, per quanto lungo, sembrerà breve. Tra i più consigliati ci sono quello da Sant Feliu de Guíxols a S’Agaró, quello da La Caleta a Cala Trons a Lloret de Mar e quello da Tossa de Mar a Cala Giverola, anche se i nostri preferiti sono i tre intorno a Begur (nord, sud e est), che collegano alcune delle migliori cale della Costa Brava.

7. Esperienze a Empuriabrava

L’area intorno alla città di Empuriabrava, conosciuta come la Venezia catalana per i suoi canali, offre numerose esperienze che vanno dall’adrenalinico lancio con il paracadute con una delle migliori compagnie al mondo, alla visita di un sito archeologico di oltre 2.000 anni, all’osservazione dei fenicotteri in libertà in un parco naturale.

Se avete solo un giorno a disposizione, vi consigliamo di completare questo elenco di cose da fare e da vedere a Empuriabrava, iniziando la mattina presto con un’escursione di due ore nel Parco Naturale Aiguamolls de l’Empordà, seguita da una visita alle rovine di Empúries e infine da una passeggiata lungo la spiaggia da L’Escala al grazioso villaggio di Sant Martí d’Empúries, dove potrete mangiare un buon piatto di riso.

8. Escursioni nel Parco Naturale di Cap de Creus

Un’altra delle cose migliori da vedere e da fare in Costa Brava è l’escursione nei paesaggi erosi dall’acqua e dal forte vento del Parco Naturale di Cap de Creus, che sembrano provenire da un altro pianeta.
Le sue insenature nascoste, le forme capricciose e arrotondate delle rocce, la vegetazione rada e i suoi antichi sentieri fanno sì che valga la pena di completare diversi percorsi in questa zona. Su questa pagina di itinerari escursionistici si possono trovare diversi percorsi, anche se noi consigliamo sempre quello che va da Cadaqués al faro di Cap de Creus, passando per Port Lligat e alcune delle sue cale più famose, come Cala Jugadora. Si tratta di un percorso di circa 15 chilometri andata e ritorno che può essere percorso in 5 o 6 ore con soste, a condizione che si sia in buone condizioni fisiche.
Un altro percorso, più facile del precedente, è il Paraje de Tudela, lungo circa 6 chilometri e percorribile in due ore, soprattutto se si riesce ad arrivare in auto all’inizio del percorso.

9. Navigare in barca a vela, un’altra delle cose da fare in Costa Brava

Navigare in barca a vela, catamarano o battello durante il giorno per vedere le diverse cale e scogliere da una prospettiva diversa è un’altra delle esperienze più speciali offerte dalla Costa Brava. Queste gite di solito includono una sosta in alcune delle calette più inaccessibili della Costa Brava per fare il bagno, praticamente da soli, o per fare snorkeling, anche se una buona opzione è anche quella di fare la gita al tramonto per guardare il sole tramontare sul Mediterraneo mentre si gusta un bicchiere di vino o un cocktail.

Queste escursioni partono dalla maggior parte delle città costiere e tra le più consigliate ci sono questa gita in catamarano al tramonto intorno alla baia di Rosas o questa che percorre la Costa Brava da Lloret de Mar e include un pranzo a buffet.

10. Visitare Tossa de Mar

Per concludere questo elenco delle migliori cose da fare e vedere in Costa Brava, vi suggeriamo una visita a Tossa de Mar, un’altra delle più belle città della Costa Brava e una di quelle che ha conservato meglio il suo centro storico.

Presieduta dal suo fotogenico castello e dalle sue imponenti mura, questa città mantiene il suo fascino medievale nella zona conosciuta come Vila Vella e il suo fascino marinaro nel quartiere Roqueta.

È inoltre circondata da alcune delle migliori cale della Costa Brava, come Cala Futadera, Cala Pola, Cala Bona, Cala Salions, Cala Morisca e La Giveroleta, che rendono Tossa il luogo perfetto per trascorrere una vacanza incredibile.

Di Barbaro Antonietta

Amo tanto viaggiare, per questo ho deciso di parlare delle mie esperienze e di condividerle qui con voi. Amo tanto, ma proprio tanto il sole, il mare e i cani. Se vi piacciono i miei articoli me lo lasciate un messaggino?

Lascia un commento