mercatini di natale toscana

La Toscana è famosa per la sua arte, la sua storia e la sua fantastica architettura. Le degustazioni di vino toscano e la visita al David di Michelangelo sono le cose che vengono in mente quando si pensa di visitare la Toscana. Questi famosi siti e mostre meritano assolutamente una visita, ma se avete la fortuna di trascorrere il Natale in Toscana, dovete assolutamente approfittare dei mercatini di Natale! Il Natale in Toscana è un’esperienza meravigliosa per chiunque abbia la fortuna di viverla. Oggi vedremo le tradizioni natalizie toscane e, in particolare, i MIGLIORI mercatini di Natale che ho trovato nella regione.

Tradizioni natalizie in Toscana

Non sorprende che il cibo giochi un ruolo importante nelle tradizioni natalizie in Toscana. I buongustai come noi (me compreso) ameranno il Natale in Toscana che porta dritto al cenone di pesce di Capodanno, noto come Cenone di Capo d’Anno. Le grandi cene del periodo natalizio prevedono molta carne, come pollo, fegato o manzo, patate, molto pane, pasta e persino lumache. In alcuni luoghi le verdure sono una parte importante del pasto, mentre qui in Toscana sono più che altro un contorno.

Leggi anche: Cosa fare a Natale a Firenze 2022

I migliori mercatini di Natale Toscana 2022

I migliori mercatini di Natale Toscana 2022 si trovano a Firenze, Lucca, Siena, Pisa e Arezzo. Ho elencato qui i migliori con alcune date e luoghi, poiché possono variare di anno in anno. Diamo un’occhiata per scoprire quali (o tutti!) saranno più interessanti per voi! Alcuni mercatini di Natale in Toscana aprono all’inizio di dicembre, anche se le celebrazioni iniziano l’8 dicembre. Questo perché è il giorno dell’Immacolata Concezione. In tutta la Toscana ci sono meravigliosi mercatini di Natale dove potrete trovare tanti bei regali per amici e parenti (o per voi stessi). Presepi e centri storici addobbati con luci, orpelli e alberi di Natale!

1. Mercatini di Natale a Siena. Siena è una città piuttosto piccola e si può facilmente sfruttare al massimo la visita natalizia in un solo giorno. Ci sono alcuni mercatini di Natale in giro e uno molto interessante è il Mercato del Campo in Piazza del Campo. Si tratta di un mercatino di Natale in Toscana in stile medievale che si divide in due temi. Metà del Mercato è dedicata all’artigianato e alle decorazioni, mentre l’altra si concentra sul cibo e sul vin brulé. L’orario di chiusura anticipato può essere un po’ fastidioso (ma questa è solo la mia opinione personale). Ci sono circa 150 bancarelle che vengono allestite dall’inizio di dicembre fino al 6 gennaio, in modo che i visitatori possano esplorarle e goderne per tutto il periodo delle feste. Non ci sono orari di apertura ufficiali per il mercatino di Natale di Siena, ma generalmente è aperto dalla mattina (intorno alle 11) fino alle 20. Vi consiglio di andarci comunque la sera, dopo le 17/6. Vi consiglio comunque di andarci la sera, dopo le 17/6. È un po’ più affollato. È un po’ più affollato dopo il tramonto, ma l’atmosfera è molto più natalizia. Molti dei venditori parlano molto bene l’inglese e vi faranno anche assaggiare un po’ dei loro deliziosi formaggi, carni o altri prodotti. È interessante notare che le bancarelle sono più distanti l’una dall’altra rispetto alla maggior parte dei mercatini Natale Toscana 2022 a cui ho partecipato. Questo mi piace molto perché non ci si sente mai come una sardina in una scatola!

2. Mercatini di Natale a Lucca. Lucca è senza dubbio una delle località meno conosciute da visitare rispetto alle vicine Firenze e Pisa. Ci sono alcuni mercati, come ad esempio Piazza San Michele, ma il miglior mercatino di Natale Toscana 2022 si trova senza dubbio in Piazza Napoleone. Il mercatino di Natale di Piazza Napoleone è adatto a tutte le età. Si trova all’interno della città murata e offre un’ampia scelta di cibi, potenziali regali di Natale e una pista di pattinaggio sul ghiaccio molto divertente. Grazie alla pista di pattinaggio e alla giostra, i lettori che portano con sé i bambini avranno a disposizione anche delle attività da svolgere con loro. La pista di pattinaggio sul ghiaccio, in particolare, contribuisce a creare l’atmosfera natalizia. Il mercatino di Natale di Piazza Napoleone è il più grande e il più conosciuto, ma per tutti gli appassionati di storia è assolutamente da visitare il Natale nel Medioevo. L’ultima parola potrebbe svelare il significato di questo mercatino. È un mercatino di Natale medievale! Questo mercatino mi piace moltissimo! Le strade acciottolate, le capanne di legno, il fumo che esce dalle capanne calde che offrono riparo dal freddo, hanno un aspetto così antico! In alcuni punti sembra addirittura gotico, con pannelli di legno scuro che ospitano un’ampia collezione di giocattoli, bambole, candele e altro ancora. Le strade possono essere un po’ affollate perché le persone tornano a cercare altro cibo delizioso o birra di Natale, ma è per una buona ragione!

3. Mercatini di Natale a Pisa. La Toscana a dicembre è piuttosto fredda, quindi dovete vestirvi per Natale con il vostro cappello, le sciarpe e i guanti più caldi! Pisa, nella zona nord-occidentale, ci sono diversi mercatini Natale in Toscana da provare. Vi indicherò solo i migliori, in modo che possiate scegliere da soli. Piazza Vittorio Emanuele II, un bel mercato dove è possibile acquistare qualche regalo da fine novembre fino alla vigilia di Natale (ottimo per gli acquisti dell’ultimo minuto). Il mercato più grande che troverete a Pisa è il Mercato delle Vettovaglie. Le numerose bancarelle ospitano una varietà di prodotti tipici dei mercati, come cibo fresco e fatto in casa. Ma qual è il miglior mercatino di Natale di Pisa? Il miglior mercatino di Natale di Pisa si trova al Palazzo dei Congressi! Questo edificio è solitamente lo scenario di molte fiere pisane e passeggiare tra le bancarelle vi farà sicuramente entrare nell’atmosfera natalizia. Fabbrica di Babbo Natale, in inglese Father Christmas Factory! Inutile dire che questo è il posto giusto se nel vostro gruppo ci sono dei bambini. Potranno creare i loro regali e persino scrivere lettere al Polo Nord. Un modo fantastico per trascorrere il Natale con la vostra famiglia e cogliere l’atmosfera festiva!

4. Mercatino di Natale ad Arezzo. Piazza Grande ad Arezzo è un altro mercatino di Natale ideale per bambini e adulti. Ci sono i soliti regali, decorazioni, cibo e bevande a tema natalizio, ma anche laboratori per bambini. Vale sicuramente la pena di visitarlo se vi trovate in zona. Il mercatino di Natale di Arezzo è così luminoso e invitante, con un’abbondanza di luci in tutta la piazza. Questo conferisce una piacevole luce calda al mercatino sia nelle giornate più luminose che in quelle più uggiose! Si possono anche apprezzare alcune delle sculture e dell’architettura mentre si passeggia verso e attraverso il mercato. Gli edifici che circondano il mercato sono di colore beige (variano, ma la maggior parte è beige) e attirano lo sguardo verso le capanne.

5. Mercatini di Natale a Firenze. Non posso non includere il mercatino di Natale di Firenze nella mia lista, perché adoro Firenze. Il fatto è che questo non mi piace particolarmente. Per essere del tutto onesti, non è molto bello. Firenze è una città bellissima, quindi ero entusiasta del mercatino di Natale di Firenze, ma alla fine sono rimasta molto delusa. Forse perché il resto di Firenze è così sorprendente che il mercatino di Natale impallidisce al confronto. Il miglior mercatino di Natale di Firenze si trova in Piazza Santa Croce. È un mercatino abbastanza grande e con un buon cibo, ma ci sono opzioni migliori al di fuori di Firenze nella nostra lista!

Leggi anche: 15 cose da visitare a Firenze

Di Barbaro Antonietta

Amo tanto viaggiare, per questo ho deciso di parlare delle mie esperienze e di condividerle qui con voi. Amo tanto, ma proprio tanto il sole, il mare e i cani. Se vi piacciono i miei articoli me lo lasciate un messaggino?

Lascia un commento