15 migliori città da visitare in Giappone

Con le sue enormi città e gli imponenti grattacieli rivestiti di luci al neon, il Giappone è un paese divertente da visitare, ricco di storia e con un ricco patrimonio culturale. Templi e santuari punteggiano le sue strade, mentre ristoranti di livello mondiale si affiancano ad antichi castelli e palazzi imperiali, e le sue città brulicano di vita ed energia.

Circondato da splendidi scenari naturali, girovagare per città come Tokyo è come entrare nel futuro, tale è l’innovazione e il know-how tecnologico in mostra. Con qualcosa per tutti, le migliori città del Giappone sono esaltanti da visitare.

15 migliori città da visitare in Giappone

Il Giappone è una delle destinazioni turistiche più popolari al mondo. Ha una ricca cultura e storia, una cucina unica e splendidi panorami. Tokyo è la capitale del Giappone e l’area metropolitana più popolosa del mondo. È una metropoli vivace con molto da offrire ai turisti. I punti di riferimento di Tokyo includono il Palazzo Imperiale, il Tempio Sensoji, il Santuario Meiji, la Torre di Tokyo e molti altri.

Kyoto è una città antica con una lunga storia e attrazioni moderne come il Santuario di Fushimi Inari, il Tempio di Kiyomizudera, il Palazzo Imperiale di Kyoto e il Castello di Nijo. Osaka è la terza città più grande del Giappone e offre numerose opzioni di intrattenimento, dallo shopping ai ristoranti, alla vita notturna.

3 giorni a Tokyo: l’itinerario perfetto

15. Matsue

Affascinante e ricca di attrazioni culturali, questa città di samurai è ricca di storia e ha un delizioso castello che i visitatori possono esplorare. Adagiato sulle rive del lago Shinji, il luogo trasmette un’atmosfera d’altri tempi, quando i pescatori gettano le reti nel lago e il fiume lento scorre.

Ci sono alcuni buoni musei da visitare e, sebbene il centro storico sia facilmente completabile in mezza giornata, l’atmosfera tranquilla di Matsue significa che i visitatori spesso finiscono per rimanere più a lungo del previsto.

14. Himeji

L’imponente, prepotente fortezza di epoca feudale di Himeji-jo è considerata il più bel castello del Giappone ed è l’attrazione principale di questa tranquilla città. Nelle vicinanze, ci sono alcune graziose case di samurai da esplorare, con i loro deliziosi giardini tradizionali.

A parte un paio di musei, non c’è molto da fare a Himeji, anche se ci sono i soliti santuari, templi e ristoranti che non sono troppo dissimili dalle altre città giapponesi. Una facile gita di un giorno da un certo numero di luoghi, gli amanti della storia adoreranno Himeji.

13. Beppu

Luogo affascinante e accogliente, i visitatori di Beppu si fermano immancabilmente per rilassarsi e immergersi nelle sorgenti termali che popolano la città. Una popolare località turistica “onsen” (sorgente termale giapponese), la città ha oltre tremila sorgenti e la vita a Beppu è fortemente orientata al settore turistico.

Il vapore e la nebbia che fluttua per le strade conferiscono un’aria magica alla città, che si trova sulla costa e alle spalle delle montagne. Con un’architettura impressionante in mostra e un’atmosfera pittoresca e rilassata del luogo, Beppu è una città incantevole in cui sedersi e rilassarsi.

12. Kobe

Una città attraente situata su una collina vicino al mare, Kobe è racchiusa tra l’acqua e il monte Rokko, che si erge alle sue spalle. Porto storico, la piccola statura della città smentisce l’atmosfera cosmopolita delle sue strade. Girovagando, puoi trovare edifici religiosi dedicati a tutte le principali religioni.

Con alcuni ottimi ristoranti e caffè alla moda in offerta, oltre a una vivace vita notturna, Kobe è molto divertente da esplorare. Se usi la città come porta d’ingresso, molti luoghi meravigliosi sono solo un breve viaggio in treno.

11. Nagasaki

Un luogo pittoresco, l’incantevole posizione di Nagasaki, annidata pacificamente tra le colline che si affacciano su un porto, oscura il fatto che la città sia stata tragicamente devastata da una bomba atomica. Mentre molti visitatori vengono a girovagare per i memoriali e i musei dedicati ai bombardamenti, Nagasaki ha molto di più da offrire; è una città vivace e cosmopolita con molte cose da vedere e da fare.

Un tempo unico porto aperto ai commercianti stranieri, questa apertura è ancora evidente; qui ci sono un mix di influenze occidentali e orientali, come dimostrano le chiese, i templi e la cucina offerti.

10. Yokohama

Nonostante sia a meno di mezz’ora da Tokyo, Yokohama ha sicuramente una sua identità e, essendo la seconda città più grande del Giappone, vale la pena visitarla. Adagiata su una baia incantevole, è una destinazione cosmopolita, come dimostrano la sua numerosa comunità straniera, la ricchezza di stili architettonici diversi e la deliziosa cucina di tutto il mondo.

Con una vivace scena artistica e jazz, è piacevole passeggiare lungo le sue strade spaziose: nonostante sia un importante porto, Yokohama si sente ordinata e pulita.

9. Fukuoka

Fukuoka, la più grande città del Kyushu, era costituita da due città prima che le diverse aree si unissero per formare la città che conosciamo oggi. Un luogo amichevole e accogliente, ciò che manca a Fukuoka in termini di panorami reali, è più che compensato dal suo fascino e dalla sua atmosfera piacevole. Con un paio di grandi musei, una grande architettura, un delizioso ramen e la possibilità di vedere la loro famosa squadra di baseball in azione, Fukuoka merita una visita per tutto ciò che ha da offrire.

Adagiati sulle rive del fiume che lo attraversa, ci sono alcuni bei templi sparsi per la città e i suoi dintorni. Molte persone usano Fukuoka come base da cui partire per esplorare il resto del Kyushu.

Le isole e le spiagge più belle del Giappone

8. Sendai

Sede di uno dei festival più famosi del paese, ogni anno le strade alberate di Sendai sono affollate di persone che vengono per godersi Tanabata Matsuri. Situata nella regione di Tohuko, è la città più grande della zona e offre uno spaccato della cultura locale, con molti visitatori che si fermano qui mentre si dirigono verso la natura selvaggia nelle vicinanze.

Con una vivace vita notturna e un delizioso castello fatiscente con incantevoli giardini, Sendai è un luogo piacevole da visitare e un posto ancora più bello in cui vivere. Da qui, puoi anche dirigerti verso le vicine sorgenti termali o a Matsushima, che offre una delle migliori viste del Giappone.

7. Sapporo

La capitale dell’isola di Hokkaido, Sapporo è un luogo tranquillo da visitare, con tutti gli ornamenti di una tipica città giapponese. Mentre la maggior parte delle persone lo vede come un punto di sosta sulla strada per le deliziose montagne dell’isola e le sorgenti termali, la città stessa ha più che abbastanza per intrattenere gli ospiti per un po’, con fantastici ristoranti, giganteschi centri commerciali e vivace vita notturna .

Mentre le persone visitano spesso durante l’estate, quando Sapporo ha una serie di grandi festival, il momento clou dell’anno è durante il famoso Festival della neve, quando orde di turisti scendono in città per vedere le incredibili sculture.

6. Osaka

Sebbene gli infiniti edifici in cemento non rendano in alcun modo un posto carino, la profusione di luci al neon aggiunge sicuramente colore e vita alla città. Una vivace metropoli con un incantevole fiume che serpeggia nel suo cuore, Osaka è un luogo divertente da visitare con una vivace scena artistica e musicale locale.

Rinomato per la sua fantastica scena culinaria e l’amore per il cibo, qui puoi cenare in ottimi ristoranti o scegliere un’ampia varietà di ottimo cibo di strada.

5. Nara

Considerata il luogo di nascita della civiltà giapponese, questa antica ex capitale ha una ricchezza di siti storici di cui i visitatori possono godere. Facilmente esplorabile a piedi, il clou indiscusso della città è l’imponente statua del Grande Buddha, situata nell’incantevole tempio Todai-ji.

Altri templi mostrano deliziosamente il meglio dell’arte e dell’architettura giapponese, mentre le colline circostanti, che si aggiungono alla natura pittoresca di Nara, hanno ancora più santuari e templi che vale la pena visitare.

4. Kanazawa

Con splendidi templi, antichi santuari e una serie di fantastici musei, questa affascinante città adagiata sul Mar del Giappone è da non perdere. Meravigliosamente conservati, i suoi antichi quartieri sono adorabili per passeggiare, con i vecchi distretti di geisha e samurai particolarmente deliziosi. In effetti, Kanazawa rivaleggia con Kyoto per il numero di attrazioni storiche e culturali che ha in mostra.

Anche se raramente visitata dagli occidentali, i turisti giapponesi si riversano in questa città. Il clou è senza dubbio Kenroku-en, un imponente castello circondato da giardini idilliaci.

3. Hiroshima

Situata nell’Honshu occidentale, la storia di Hiroshima sarà per sempre legata alla bomba atomica che rase al suolo la città il 6 agosto 1945. Quasi completamente distrutta, Hiroshima è stata notevolmente ricostruita ed è ora una vivace città moderna, piena di vita.

Mentre molti visitatori vengono a rendere omaggio al Peace Memorial Park and Museum e visitare le agghiaccianti rovine della Bomba atomica, la città ha molti altri luoghi di interesse per i visitatori. Serve anche come porta d’accesso ad alcune bellissime isole vicine tra cui la famosa Miyajima (isola del santuario).

2. Kyoto

L’ex capitale del Giappone è ricca di storia ed è considerata la città più bella della nazione. All’arrivo, tuttavia, molti visitatori sono sorpresi di vedere l’espansione urbana incontrollata di Kyoto, che nasconde i suoi fantastici siti storici e il ricco patrimonio culturale. Con oltre duemila templi e santuari, oltre a numerosi giardini zen, tortuosi vicoli acciottolati e tradizionali case da tè, Kyoto è sia la capitale spirituale che culturale del Giappone.

Sede di una miriade di bar alla moda, caffetterie suggestive e ristoranti di classe mondiale, la città ha anche alcuni fantastici palazzi e ville che i visitatori possono ammirare. Uno dei posti migliori per vedere i romantici alberi di ciliegio in fiore, Kyoto è un incredibile mix di influenze moderne e tradizionali.

1. Tokio

Situata nel cuore del luogo più popolato del mondo, Tokyo ha poco meno di quaranta milioni di persone che vivono all’interno della sua metropoli. Di conseguenza, c’è davvero qualcosa per cui tutti possono divertirsi. Sembrando uscito da un film di fantascienza, l’abbagliante serie di grattacieli illuminati al neon della città è affascinante da vedere: di notte, sembrano ancora più impressionanti.

Mentre Tokyo è sicuramente una città moderna e fiorente che vende al mondo una cultura pop e un senso della moda unici, rimangono ancora i resti della città storica. Puoi passeggiare tranquillamente per i vicoli acciottolati e trovare bar e stand gastronomici dall’atmosfera vecchio stile. In effetti, la città ospita più stabilimenti stellati Michelin che in qualsiasi altra parte del mondo e il cibo offerto è sontuoso.

Che si tratti di passeggiare per i suoi cavernosi centri commerciali o di esplorare i diversi quartieri, ognuno con la propria atmosfera e identità, ci vorrebbe una vita per vedere tutto ciò che Tokyo ha da offrire.

Di Barbaro Antonietta

Amo tanto viaggiare, per questo ho deciso di parlare delle mie esperienze e di condividerle qui con voi. Amo tanto, ma proprio tanto il sole, il mare e i cani. Se vi piacciono i miei articoli me lo lasciate un messaggino?

Lascia un commento