Spiagge del Gargano

Il Gargano vanta alcune delle spiagge più belle della Puglia. Con i suoi 140 km di costa, il promontorio è caratterizzato dalla presenza di spiagge sabbiose, boschi secolari (soprattutto pinete), baie, scogliere calcaree, dune, grotte calcaree e i faraglioni, rocce bianche che emergono dal mare.

Famosi e numerosi sono anche i trabucchi, antiche strutture in legno costruite dai pescatori da dove gettavano le reti. Con il suo mare scintillante e l’acqua blu cobalto, il Gargano è la meta ideale per gli amanti delle immersioni e degli sport acquatici.

Si consiglia di visitare il promontorio in barca, per ammirare l’intera costa da Isola Varano a Mattinata, fermandosi nei luoghi più significativi della zona.

Considerando che le spiagge del Gargano sono tante e bellissime, qui abbiamo cercato di selezionare quelle che meritano davvero una visita, coprendo tutte le diverse aree del promontorio. In questo articolo vi proponiamo la nostra lista delle migliori spiagge del Gargano, che meritano sicuramente una visita!

1. Spiaggia di Mattinatella – Mattinata

Distanza da: Mattinata Km 11,25 – Vieste Km 31,2. La spiaggia di Mattinatella, o Fontana delle Rose, è composta da due sole spiagge separate da uno sperone roccioso. La spiaggia a nord è raggiungibile solo via mare, quindi è praticamente incontaminata. Mattinatella è un vero e proprio paradiso per chi vuole rilassarsi o è appassionato di immersioni. Le acque cristalline sono ideali per corsi di immersione certificati, oltre che per lo snorkeling e la pesca sportiva.

Il paesaggio crea uno straordinario contrasto di colori con il blu del mare, il bianco delle scogliere e il verde della vegetazione mediterranea.

2. Baia delle Zagare o Baia dei Mergoli – Mattinata

Distanza da: Mattinata Km 14,62 – Vieste Km 26,2. Baia delle Zagare, detta anche Baia dei Mergoli, è lunga circa 1 km e presenta una soffice sabbia bianca, incastonata in un’insenatura incantata. Questa spiaggia è raggiungibile via mare o via terra attraverso due alberghi, l’Hotel Baia delle Zagare e l’Hotel Baia dei Faraglioni.

Considerando che la spiaggia può ospitare solo un massimo di 30 visitatori al giorno per tutelare il sito, se si desidera visitare Baia delle Zagare, senza essere ospiti dell’hotel, si consiglia di pianificare la visita in anticipo e di ottenere un pass personale presso il Comune di Mattinata.

3. Spiaggia di Ponente e Levante – Rodi Garganico

La spiaggia di Ponente e quella di Levante si trovano a Rodi Garganico e sono situate agli antipodi del paese. Distanza da: Ischitella Km 8,5 – San Menaio (Vico G.) Km 6,1.

La spiaggia di Ponente si estende verso la spiaggia di Ponente, fino a Lido del Sole, ed è interrotta solo dalla foce del torrente Romandato. La spiaggia è un susseguirsi di dune sabbiose e, essendo esposta ai venti settentrionali, è ideale per i surfisti.

Di facile accesso, la spiaggia è ben attrezzata con strutture ricettive e stabilimenti balneari, quindi è ideale anche per i bambini. Distanza da: Ischitella Km 14,5 – San Menaio (Vico G.) Km 1,4.

La spiaggia di Levante ha una sabbia dorata e fine. È dotata di diverse strutture ricettive e del nuovo e attrezzato porto turistico. Facile da raggiungere, questa spiaggia è ideale per le famiglie con bambini.

Il paesaggio circostante è molto particolare, in quanto è completamente ricoperto di aranci e limoni, il cui profumo crea un’atmosfera magica.

4. Spiaggia dei Cento Scalini o Tufare – Vico del Gargano

Distanza da: Rodi Garganico Km 6,2 – Peschici Km 7,1. Per raggiungere questa spiaggia è necessario scendere una scalinata di cento gradini, dopo aver imboccato un sentiero che parte dalla Strada Statale 89. La spiaggia può essere raggiunta anche percorrendo tutta la spiaggia di S. Menaio, in direzione sud.

Questa spiaggia è abbastanza tranquilla, non molto ventosa e dotata di alcuni servizi, quindi è perfetta per le famiglie e per chi cerca un po’ di relax.

Da un sentiero vicino si può accedere anche alla meravigliosa pineta Marzini che, al tramonto, offre una vista spettacolare sulle Isole Tremiti.

5. Spiaggia Murgia della Madonna o Sospetto – Vico del Gargano

Distanza da: Rodi Garganico Km 6,4 – Peschici Km 6,9. Questa spiaggia si trova alla base del promontorio su cui sorge la pineta Marzini ed è la prima spiaggia di ciottoli per i visitatori provenienti da nord.

Prende il nome dalla grotta del “Sospetto” che sovrasta questa bellissima spiaggia, ideale per chi ama il silenzio e il relax. Non è attrezzata e si raggiunge solo a piedi, percorrendo un sentiero di poche centinaia di metri.

6. Baia di Varcaro – Mattinata

Distanza da: Mattinata Km 8,8 – Monte Sant’Angelo Km 13,8. Probabilmente la più bella spiaggia di Mattinata, la Baia di Varcaro è molto frequentata ma ancora piuttosto tranquilla. L’accesso alla spiaggia è a pagamento ed è possibile noleggiare sedie e ombrelloni. La spiaggia è completamente attrezzata con bagni, docce, un bar e un’area picnic con panche e tavoli in pietra. Tuttavia, c’è spazio per chi desidera portare il proprio ombrellone ed evitare il pagamento di un’intera tariffa.

7. Spiaggia di Manaccora – Peschici

Distanza da: Peschici Km 7,2 – Vieste Km 20,0. Manaccora è una delle più belle baie di Peschici ed è anche un importante sito archeologico, che testimonia importanti periodi della storia del Gargano.

Situata tra due suggestivi picchi rocciosi, Manaccora è una spiaggia di sabbia fine. Si raggiunge da una strada asfaltata che scende anche al noto Grottone di Manaccore, un importante ipogeo risalente al XVII secolo a.C..

Una parte della spiaggia è pubblica, mentre la parte restante è data in concessione a strutture ricettive. In questa spiaggia si può anche avere l’opportunità di ammirare il tradizionale Trabucco, posto sulla scogliera.

8. Spiaggia di Zaiana – Peschici

Distanza da: Peschici Km 4,2 – Vieste Km 23,1. La spiaggia di Zaiana, chiamata anche “la spiaggia dei giovani”, negli anni ’70 e ’80 era molto frequentata dai nudisti. Suggestivi picchi rocciosi circondano questa spiaggia, che oggi rappresenta un punto di ritrovo per chi cerca relax, immersioni e natura pura.

Ha una sabbia fine ed è molto facile da raggiungere. La spiaggia è riparata dai venti meridionali ed è in ombra nel pomeriggio.

9. Vignanotica – Vieste

Distanza da: Vieste Km 23,29 – Mattinata Km 22,85. Vignanotica è una spiaggia di ciottoli, nota per la sua bianca e alta scogliera, immersa in una natura rigogliosa, tra il Parco di Santa Tecla e il Parco del Monte Barone.

La spiaggia è raggiungibile dalla strada comunale “Vieste/Mattinata”, percorrendo un sentiero pedonale di circa 3 km. A causa della scogliera circostante, la spiaggia entra in ombra nel primo pomeriggio.

10. Spiaggia di Porto Greco – Vieste

Distanza da: Vieste Km 14,0 – Mattinata Km 35,0. La spiaggia di Porto Greco è una spiaggia di ciottoli che acquista rapidamente profondità. Immersa nella rigogliosa vegetazione mediterranea e circondata dalla maestosa Torre dell’Aglio, è raggiungibile attraverso una strada sterrata di circa 400 m di cammino.

Dalla spiaggia si può godere di un’incredibile vista sull’Arco di Porto Greco e visitare anche la bellissima “Grotta del Marmo” e la “Grotta Viola” nelle vicinanze. In passato la baia era utilizzata dai marinai che qui si riparavano dal vento forte. Infatti la spiaggia è raggiunta solo dai venti di Levante e di Grecale.

11. Spiaggia di Cala della Sanguinara – Vieste

Distanza da: Vieste Km 12,25 – Mattinata Km 31,8. La spiaggia di Cala della Sanguinara è un vero gioiello del Gargano. Ricca di pietre calcaree, è incastonata in una bianca scogliera carsica e circondata dalla pineta. È perfetta per chi ama fare snorkeling o semplicemente rilassarsi.

Per accedere alla spiaggia è necessario percorrere un sentiero immerso in un rigoglioso bosco di pini d’Aleppo, il più grande d’Italia. In alternativa, è possibile raggiungerla via mare.

In questo caso, si consiglia di visitare anche le vicine grotte marine, in particolare la meravigliosa “Grotta dei Pomodori”.

Per concludere

A nord da Vieste a Peschici e a sud fino a Mattinata ci sono dozzine di spiagge del Gargano da visitare: sabbiose e di ciottoli, lunghi tratti e calette nascoste, alcune vuote e altre con lettini, bar e sport acquatici. Puoi andarci in auto, in bicicletta (se non ti dispiace le colline) o in barca.

Le spiagge più sabbiose si trovano tra Vieste e Peschici mentre quelle più a sud sono di ciottoli, spesso con spettacolari fondali rocciosi. Uno dei modi più semplici per esplorare la costa del Gargano è con una gita in barca di gruppo da Vieste a Mattinata.

È una delle cose migliori da fare sul Gargano per apprezzare la costa frastagliata di scogliere bianche e grigie con alberi di pino che crescono ad angoli improbabili dai loro lati.

Lungo il percorso potrai ammirare il panorama dei trabucchi (piattaforme da pesca in legno), delle spiagge, delle torri e degli archi di roccia naturale, nonché navigare all’interno delle grotte marine con le loro rocce colorate e le piscine.

Di Barbaro Antonietta

Amo tanto viaggiare, per questo ho deciso di parlare delle mie esperienze e di condividerle qui con voi. Amo tanto, ma proprio tanto il sole, il mare e i cani. Se vi piacciono i miei articoli me lo lasciate un messaggino?

1 commento su “Spiagge del Gargano: le più belle”
  1. Mattinata ha tante splendide spiagge, descritte meravigliosamente nell’articolo, ma è d’obbligo una precisazione: la baia di varcaro è nella località Macchia, marina del comune di Monte Sant’Angelo.

Lascia un commento