Natale a Berlino

Mentre il freddo dell’inverno si fa sentire, il Natale a Berlino si sta appena scaldando. Quando cade la prima neve e la città inizia ad assomigliare a un globo di neve, luci scintillanti, mercatini di Natale, Winter Wonderlands e delizie stagionali illuminano le brevi giornate e le gelide notti della città per portare allegria a turisti e abitanti del luogo. Il Natale è uno dei momenti più magici di Berlino. Non è solo la stagione in cui si festeggia Babbo Natale. Bevete glühwein mentre passeggiate per le strade illuminate, pattinate sul ghiaccio a Potsdamer Platz e avventuratevi sul lago Schlachtensee ricoperto di brina per assaporare appieno il Natale a Berlino. Con i suoi famosi mercatini di Natale a Berlino e le piste di pattinaggio illuminate da scintillanti luci fatate, Berlino è un luogo magico da visitare durante il Natale a Berlino. Assaggiate i deliziosi wurstel, provate a giocare a curling e visitate i famosi grandi magazzini di Berlino per fare scorta di prodotti natalizi. Ecco la nostra selezione di attività da non perdere nella capitale tedesca durante le feste. Ecco la top 10 delle cose da fare a Natale a Berlino…

Leggi anche: 15 migliori musei di Berlino

15 cose da fare a Natale a Berlino

1. Visitare i Mercatini di Berlino a Natale. La stagione delle feste e i mercatini di Natale vanno di pari passo e a Berlino c’è l’imbarazzo della scelta. Sparsi per la città, questi mercatini sono una tradizione in Germania fin dal Medioevo. Con una varietà di bancarelle che vendono regali artigianali, cibo tradizionale tedesco e bevande festive, questi mercatini riuniscono la gioia del Natale e le tradizioni tedesche. I canti suoneranno allegramente e migliaia di luci natalizie scintillanti li illumineranno, riempiendo i visitatori di gioia festosa.

a. Berliner Weihnachtszeit Al Roten Rathaus. Uscendo dalla stazione di Alexanderplatz sarete accolti da una delle atmosfere più festose di Berlino. Tre diversi Mercatini di Natale a Berlino sono allestiti per la stagione intorno ad Alexanderplatz, ognuno con caratteristiche bancarelle tedesche, cibo e, naturalmente, Gluhwein. Ma il nostro preferito in assoluto è il Berliner Weihnachtszeit verso la Fernsehturm. È uno dei mercatini di Natale più antichi di Berlino, con uno stile old school: non potrete non notare la sua gigantesca ruota panoramica lampeggiante. Mettetevi alla prova sulla pista di pattinaggio più grande di Berlino: noleggiare i pattini costa solo 4 euro, il resto è gratis! Una volta che avrete pattinato, accampatevi in una delle cabine riscaldate di Gluhwein intorno alla pista per guardare i principianti che si dimenano o i pattinatori più esperti che si esibiscono.

b. Winterwelt Am Potsdamer Platz. Bancarelle che vendono il classico pan di zenzero, gluhwein e bratwurst, un’enorme pista di pattinaggio sul ghiaccio e lo slittino più grande d’Europa… Non c’è da stupirsi che il Winterwelt sia un’attrazione enorme per chi si reca a Berlino nel periodo natalizio. Il mercato di Potsdamer Platz è il luogo in cui ci si può divertire provando alcuni sport invernali. Non solo troverete un’enorme pista di ghiaccio di 500 metri quadrati, ma c’è anche una Rodelbahn (slittino) alta 12 metri e lunga 70 metri che potrete far scivolare dalla cima di una “montagna di neve”. Anche l’Eisstockschießen è una delle principali attrazioni di questo mercato: si tratta di un gioco che è in parte bowling e in parte curling, si gioca sul ghiaccio ed è molto divertente. Il Winterwelt ha un’atmosfera invernale più austriaca che tedesca, quindi aspettatevi che scorra Jagertee (una bevanda calda, austriaca, molto alcolica) mentre sgranocchiate qualche sostanzioso scaldino invernale. Ogni sera, a partire dalle 19.00, i DJ si esibiscono per creare vibrazioni apres-ski fino a sera.

c. Alexanderplatz Christmas Market. Situato proprio sotto l’iconica Torre della Televisione, il mercatino di Natale di Alexanderplatz è una tappa obbligata. Essendo uno dei mercati tedeschi più tradizionali della città, con oltre 100 bancarelle, troverete facilmente un sacco di affascinanti ninnoli da regalare. I classici cuori di pan di zenzero tedeschi sono appesi alle bancarelle, l’irresistibile profumo di gluhwein aleggia nel mercato e la gente si esibisce sulla pista di ghiaccio. Ogni giorno vengono organizzati spettacoli e intrattenimenti, oltre a una giostra luminosa e divertente che illumina l’intero mercato. Al centro del mercatino si trova una piramide natalizia tradizionalmente tedesca, la più grande piramide di Natale calpestabile d’Europa, decorata con oltre 5.000 luci. Per vivere l’esperienza di un vero mercatino tedesco in questa stagione, quello di Alexanderplatz deve assolutamente essere nella vostra lista di cose da fare.

Leggi anche: 3 giorni a Berlino: l’itinerario perfetto

d. Charlottenburg Palace Christmas Market. Questo Mercatino di Natale Berlino è qualcosa di veramente speciale: situato di fronte allo splendido Palazzo di Charlottenburg, è lo scenario più bello per un mercatino in tutta Berlino. Oltre 250 venditori vendono decorazioni e oggetti di artigianato fatti a mano ai quali non potrete resistere. Inoltre, le prelibatezze gastronomiche hanno lo stesso sapore del profumo del mercato. Visitatelo la sera dopo il tramonto per vedere il mercato in tutto il suo splendore, mentre il Palazzo si illumina a festa e tutto sembra ancora più accogliente di quanto non lo fosse già. È il luogo ideale per entrare nello spirito natalizio.

2. Andare in Slitta al Winter World. Il quartiere commerciale cosmopolita di Berlino, Potsdamer Platz, si trasforma ogni anno in un mondo invernale, quest’anno dal 29 ottobre 2022 al 2 gennaio 2023. Con la Porta di Brandeburgo a portata di mano, i visitatori possono sfidare una pista da slittino alta 12 metri per un po’ di divertimento alpino nel cuore di Berlino. Sono previsti anche il pattinaggio su ghiaccio e il curling bavarese, oltre a punch, vino caldo speziato e un assaggio delle tradizionali specialità invernali tedesche.

3. Vedere le Luci di Natale a Ku’Damm. Kurfürstendamm, la famosa via dello shopping e viale centrale di Berlino Ovest, prende vita durante le festività. Conosciuta dagli abitanti del luogo come Ku’damm, la strada alberata viene addobbata con luci fiabesche tra i rami spogli degli alberi dall’inizio di novembre all’inizio di gennaio. L’ampio tratto di marciapiede al centro della strada diventa un fulcro con grandi pupazzi di neve, alberi di Natale e un Babbo Natale con le sue renne che vengono assemblati e illuminati in tutto il loro splendore festivo.

4. Pattinaggio sul ghiaccio a Berlino. Se vi piace godervi le vacanze in modo attivo, potreste provare una delle tante piste di pattinaggio sul ghiaccio di Berlino. La grande pista di pattinaggio mobile di Potsdamer Platz, ad esempio, offre agli amanti degli sport invernali un’opportunità di pattinaggio professionale e gratuito. Gli oltre 500 metri quadrati del Winter World sono aperti fino al6 gennaio e, se avete con voi i vostri pattini da ghiaccio, potete pattinare gratuitamente. Se, come la maggior parte delle persone, non avete portato con voi un paio di pattini da ghiaccio durante il viaggio, non temete: potete anche noleggiarli a un piccolo prezzo. Un’altra pista di pattinaggio sul ghiaccio molto popolare a Berlino è quella a forma di anello intorno alla Neptunbrunnen (Fontana di Nettuno), vicino ad Alexanderplatz. Ha una superficie di circa 600 metri quadrati ed è aperta fino alla fine di dicembre. Il divertimento sui pattini è accompagnato da incantevoli melodie natalizie e dall’illuminazione del mercatino di Natale circostante. Charlottenburg ospita la più grande pista di pattinaggio su ghiaccio di Berlino, lo stadio del ghiaccio Horst-Dohm. Non è esattamente nel centro della città, ma potete prendere la metropolitana fino a Charlottenburg e godervi l’ampio ghiaccio interno ed esterno dove potete esercitarvi a pattinare nelle corsie da corsa o pattinare comodamente nelle piste. Lo stadio è aperto da ottobre a fine febbraio.

5. Sentirsi in festa con il gluhwein. Mentre la neve ricopre dolcemente la città e le temperature scendono sotto lo zero, poco altro vi riscalderà come un caldo boccale di Glühwein (vin brulé). Questa amatissima bevanda natalizia si trova nei mercatini di Natale e si può scegliere di aggiungere della grappa per un tocco in più. Sebbene sia possibile trovarlo in tutti i mercatini, durante l’Avvento a Berlino potrete anche prenderne un bicchiere nei vostri bar preferiti, dai venditori ambulanti e potrete anche prepararlo da soli con una serie di miscele già pronte che riempiono le corsie dei supermercati.

Leggi anche: Cose da fare e vedere a Berlino, oltre a ciò che resta del Muro di Berlino

6. Luci d’Incanto al Sony Centre. Il Sony Centre di Potsdamer Platz si trasforma dopo il tramonto durante l’inverno. Durante tutto l’anno, i visitatori possono ammirare il gioco notturno di luci sul soffitto, ma a Natale, da novembre a fine dicembre, vengono aggiunte altre 100.000 luci. L’oro e il blu scintillanti formano un albero di Natale astratto che incanta i passanti durante l’Avvento.

7. Emozioni al Luna Park di Alexanderplatz. Per chi è alla ricerca di gioia festiva con qualche brivido in più, il mercatino di Natale di Alexanderplatz è il posto giusto. Situato sotto l’iconica Torre della Televisione di Berlino, questo mercatino di Natale e luna park unisce tutte le tradizionali gioie festive dei mercatini di Natale al divertimento di un luna park. Con il profumo del cibo tedesco e del Glühwein nell’aria e i canti natalizi che risuonano, i visitatori possono provare emozioni forti sfidando le grandi montagne russe, gli autoscontri o la ruota panoramica del luna park.

8. Riscaldarsi con il pugno “Fire Tong”. Questo punch festivo è uno scioglilingua per il suo difficile nome tedesco e per l’altissima gradazione alcolica. Chiamato Feuerzangenbowle, il nome si traduce letteralmente in “lingua di fuoco” ed è anche il titolo di un popolare film tedesco. La bevanda tradizionale si ottiene dando fuoco a una zolletta di zucchero imbevuta di rum e lasciandola colare nel vin brulé. Viene gustata in tutta la Germania durante le festività e a Capodanno.

9. Condividere un Lebkuchen. I dolcetti colorati a forma di cuore diventano dolcetti da appendere durante le festività. Le bancarelle dei mercatini di Natale, i venditori locali e i negozi in festa appendono il dolcetto affettuoso alle loro vetrine illuminando le facciate dei negozi. Il tradizionale dolcetto tedesco è simile al pan di zenzero ed è glassato con dichiarazioni di affetto e amore. È un dolce natalizio adorabilmente delizioso, molto amato in Germania.

10. Gustare una salsiccia tedesca di Natale. Le salsicce, o würst, hanno un ruolo importante nella cultura tedesca, che sa trovare ogni occasione per gustare il suo pasto preferito nel pane. Durante le festività natalizie, i mercatini di Natale si animano con l’aroma delle salsicce sfrigolanti e passeggiare con un würst in mano e un glühwein è un’immagine del Natale tedesco simile ai canti, a Babbo Natale o all’albero di Natale.

11. Unter den Linden e Kurfürstendamm. Berlino non vi deluderà di certo quando si tratta di decorazioni natalizie, soprattutto di luci scintillanti. Per tutto il mese di dicembre, la capitale tedesca è adornata da scintillanti luci fiabesche; se vi piace passeggiare sotto file di alberi scintillanti, non perdetevi Unter den Linden e Kurfürstendamm. Più di duecento alberi lungo il viale Unter den Linden sono illuminati in modo spettacolare ogni dicembre e vi assicuriamo che non vorrete perdervelo. Il viale si estende dall’Università Humboldt alla Porta di Brandeburgo, davanti alla quale si trova lo spettacolare albero di Natale. Se non ne avete ancora abbastanza di scintille, dovete fare un salto a Kurfürstendamm. Kurfürstendamm e i suoi dintorni sono (probabilmente) sovrailluminati da milioni di luci. Troverete più di seicento alberi illuminati sul viale, oltre all’uomo in persona, Babbo Natale, le sue renne, un pupazzo di neve e molti alberi di Natale ornati e altro ancora. Il Ku’damm, come viene chiamato localmente, potrebbe essere uno dei luoghi più magici di Berlino durante la stagione natalizia.

Leggi anche: Cosa vedere a Treviri colonia romana fin dal I secolo d.C.

12. Fare shopping natalizio. Shopping natalizio a KaDeWe. Visto che vi trovate a Kurfürstendamm, non potete non visitare il KaDeWe (abbreviazione di Kaufhaus des Westens, ovvero Grandi Magazzini dell’Ovest). Con oltre cento anni di storia e otto piani di altezza, questo lussuoso grande magazzino è il secondo più grande d’Europa e il più famoso per le sue decorazioni natalizie a Berlino. Se volete fare acquisti in un vero e proprio paese delle meraviglie natalizio, questo è il posto da visitare. Qui c’è tutto quello che si può desiderare, dai prodotti di lusso agli acquisti più economici, dai marchi di alta moda e di fama mondiale all’artigianato e al design locale. C’è anche una grande selezione di punti di ristoro e di cucine tra cui scegliere e, se siete bravi, potete incontrare Babbo Natale, che è in giro dall’inizio di dicembre fino a Natale.

13. Scoprite i parchi di Berlino. Il Natale a Berlino è il momento perfetto per una passeggiata nei parchi. Andate al parco Tiergarten e scoprite la sua atmosfera romantica quando la neve scintillante e la pace sostituiscono il trambusto e la folla dell’estate. Dopo, sedetevi in un bel caffè per riscaldarvi con una cioccolata calda o una tazza di vin brulé. Se non volete avere freddo durante la vostra passeggiata, allora è una splendida idea visitare il Giardino Botanico. Questa serra tropicale è piacevole e calda e offre la possibilità di vedere piante e alberi esotici mentre ci si prende una pausa dal grigio e dal freddo esterno.

14. Vedere lo zoo di Berlino. A prescindere dalla stagione, vale sempre la pena visitare lo Zoo di Berlino. Uno dei giardini zoologici più antichi, più grandi e più ricchi di biodiversità del mondo, lo Zoo di Berlino offre così tante fantastiche esposizioni che una visita potrebbe durare tutto il giorno (soprattutto se abbinata all’adiacente Acquario di Berlino, che consiglio). Non avete tutto il giorno a disposizione? Allora non perdetevi la casa degli ippopotami con cupola di vetro, da cui i bambini possono osservare gli abitanti sopra e sotto l’acqua attraverso grandi pannelli di vetro. E poiché è quasi impossibile dire di no ai pinguini, gli ospiti possono visitare la casa dei pinguini per osservare i pinguini reali che si muovono sul ghiaccio e sulla neve. Con quasi 18.000 animali e mostre meravigliose e ben curate, una visita allo Zoo di Berlino sarà memorabile per tutta la famiglia.

15. Un passo nella storia. Un viaggio a Berlino non sarebbe completo se non si rispettasse il passato storico della città. Prendetevi il tempo per vedere i pezzi rimasti del Muro di Berlino, visitate il Checkpoint Charlie e ammirate la Porta di Brandeburgo e l’edificio del Reichstag (sede del Parlamento tedesco, o Bundestag).

Di Barbaro Antonietta

Amo tanto viaggiare, per questo ho deciso di parlare delle mie esperienze e di condividerle qui con voi. Amo tanto, ma proprio tanto il sole, il mare e i cani. Se vi piacciono i miei articoli me lo lasciate un messaggino?

Lascia un commento