spiagge di Formentera

Questo elenco delle migliori spiagge di Formentera vi aiuterà a scegliere la vostra preferita tra tutte le meraviglie naturali che si concentrano su questa piccola ma grande isola. Situata a 20 chilometri da Ibiza, Formentera è la più piccola delle isole Pitiusas, anche se è molto più tranquilla dell’isola vicina in quanto è accessibile solo via mare e ha un’offerta di hotel più limitata e più costosa.

Anche se il turismo è minore, nei mesi estivi le sue spiagge e calette di sabbia bianca e acque trasparenti si riempiono, quindi se volete godervele con meno persone è consigliabile arrivare la mattina presto o recarsi a Formentera nei mesi di maggio, giugno o settembre, che sono meno affollati di luglio e agosto.

Un’altra delle sue grandi attrattive è che, oltre ad avere un’ampia varietà di spiagge, dalle più solitarie alle più familiari, tutte sono facilmente raggiungibili in autobus, auto, moto o bicicletta. Ricordate che se volete arrivare in auto o in moto, tra giugno e settembre dovete richiedere un permesso in anticipo su questa pagina, poiché c’è una quota limitata.

Dopo aver visitato quest’isola per l’ultima volta durante una vacanza estiva, in seguito alla quale abbiamo scritto questo itinerario di Formentera in un giorno o due e questa lista di luoghi da vedere a Formentera, abbiamo stilato questa lista delle migliori calette di Formentera. Iniziamo!

1. Caló des Mort, una delle migliori spiagge di Formentera

Caló des Mort, situata sulla costa di Migjorn, che copre gran parte del sud dell’isola, è una delle spiagge più idilliache di Formentera. Con 70 metri di sabbia bianca e acque cristalline, questa spiaggia è fiancheggiata da piccole scogliere rocciose e presenta su un lato diverse capanne di pescatori che custodiscono le loro barche e gli utensili.

Sebbene sia piuttosto isolata, la sua popolarità sta crescendo e se volete trovare un posto in estate vi consigliamo di andare la mattina presto o al tramonto per vedere un tramonto mozzafiato. Si consiglia di portare con sé cibo e bevande, poiché non ci sono servizi disponibili, oppure di recarsi al chiringito Bartolo, un piccolo palafito situato vicino al mare dove è possibile mangiare un buon hamburger godendo di una vista incredibile.

Per raggiungere la spiaggia è necessario lasciare l’auto vicino all’Hotel Riu e percorrere un sentiero che inizia proprio accanto al ristorante Casa Blanca oppure proseguire lungo la costa passando per la spiaggia di Es Migjorn, la nostra opzione preferita.

2. Cala Saona

Saona, situata nella parte occidentale dell’isola, è una delle calette più affascinanti di Formentera ed è perfetta per ammirare il tramonto. Situata in una piccola baia che la protegge dalle onde, questa cala affascina a prima vista per la gamma di blu delle sue acque trasparenti che la rendono ideale per lo snorkeling, ricordando le tipiche cartoline dei Caraibi.

Un’altra delle sue attrazioni sono le capanne dei pescatori tra le rocce e i diversi bar sulla spiaggia dove è possibile mangiare o bere un drink in attesa di un fantastico tramonto. La cala, oltre ad avere tutti i servizi, dispone di diverse strutture ricettive come il fantastico Hotel Cala Saona & Spa, situato a 50 metri dalla spiaggia e dotato di tutti i comfort.

Uno dei modi migliori per raggiungere questa spiaggia è prenotare questa gita in barca che include una sosta per lo snorkeling o questo tour in barca intorno a diverse calette dell’isola.

3. Playa de Ses Illetes

Ses Illetes, situata in un’Area Naturale protetta, sulla piccola penisola di Es Trucadors, è un’altra delle spiagge più belle di Formentera e di tutta la Spagna. Questa spiaggia paradisiaca stupisce con i suoi 500 metri di sabbia bianca e fine e le sue acque poco profonde, che sono una grande attrazione per le famiglie con bambini. Dispone inoltre di tutti i servizi e di diversi bar sulla spiaggia.

Sebbene il parcheggio della spiaggia sia gratuito, se arrivate in auto o in moto dovrete pagare una piccola tassa per accedere a questo parco naturale e contribuire così alla sua conservazione.

4. Cavall d’en Borràs

Cavall d’en Borràs, situata a un paio di chilometri dal porto di La Savina, all’interno del Parco Naturale di Las Salinas e con vista sugli isolotti di es Vedrà e es Vedranell, è un’altra delle migliori spiagge di Formentera.

Protetta da una fitta foresta di ginepri e da un sistema dunale, questa spiaggia selvaggia con acque poco profonde e sabbia bianca e fine è perfetta per fare snorkeling o per divertirsi con tutta la famiglia.

Dopo il bagno potete andare a pranzo al Beso Beach o al Tiburón, due dei luoghi più emblematici di Formentera, anche se vi consigliamo di tornare a La Savina per mangiare al Can Carlitos o all’Aire del famoso chef Nandu Jubany, che sono due dei nostri preferiti dell’isola.

5. Playa de Llevant

Playa de Llevant, situata a pochi metri da Ses Illetes, sul lato opposto, è una delle spiagge più grandi e meno affollate di Formentera. Lunga più di un chilometro, questa spiaggia è perfetta per chi cerca la tranquillità senza rinunciare alla bellezza, che questa penisola circondata da acque turchesi e sabbie bianche raggiunge e supera.

Un altro vantaggio di questa spiaggia è che se c’è troppo vento, che può rendere pericolosa la balneazione, basta spostarsi di pochi metri per raggiungere la vicina Ses Illetes. Come per Ses Illetes, dovrete pagare una piccola tassa di circa 5 euro per auto e 3 euro per moto, a patto che non arriviate in bicicletta o con un veicolo elettrico.

6. Ses Platgetes, una delle più belle calette di Formentera

Ses Platgetes, situata vicino al villaggio di pescatori di Es Caló de Sant Agustí, è composta da tre piccole insenature separate da affioramenti rocciosi, che ne fanno una delle più belle di Formentera.

Con sabbia bianca e acque cristalline, le calette sono circondate da un sistema di dune piene di pini e cespugli che conferiscono loro un aspetto selvaggio e incontaminato. È anche una delle migliori spiagge per lo snorkeling e le immersioni, poiché presenta una ricca vita marina, con polpi e pesci di tutti i colori.

Una buona opzione su questa spiaggia è quella di arrivare presto per fare colazione nell’iconico ristorante Can Rafalet e, dopo aver goduto della spiaggia, non c’è niente di meglio che mangiare un piatto tipico come l’aragosta con patate e uova, il bullit de peix o il polpo fritto a Es Caló. Per accedere a Ses Platgetes potete lasciare l’auto nel parcheggio di Es Caló o, se avete una moto, sul ciglio della strada.

7. Playa Migjorn

Playa Migjorn, la più grande dell’isola con i suoi oltre 4 chilometri di lunghezza, è un’altra delle spiagge di Formentera da non perdere. La sua grande estensione permette di isolarsi dalle zone più affollate e di godersi lunghe passeggiate in riva al mare e su una piattaforma di legno. Inoltre, la limpidezza delle sue acque, grazie alla presenza della Posidonia Oceanica, una pianta marina endemica del Mediterraneo e dichiarata Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO, la rende perfetta per lo snorkeling o le immersioni subacquee. Se volete avvicinarvi al mondo delle immersioni, vi consigliamo di prenotare questo battesimo subacqueo.

Tenete presente che in questa e in altre calette di Formentera è comune trovare pezzi di roccia e di pietra quando si entra in acqua, quindi è consigliabile indossare scarpette, che eviteranno di danneggiare i vostri piedi.

Un’altra delle cose migliori da fare su questa spiaggia è bere o mangiare un boccone in due dei bar più famosi dell’isola: il Pirata Bus e il Blue Bar, entrambi perfetti per ammirare un fantastico tramonto sorseggiando una piña colado o un mojito.

8. Es Pujols, una delle migliori spiagge di Formentera

Se preferite la comodità e non dovete spostarvi, potete recarvi alla spiaggia urbana di Es Pujols, che dispone di tutti i servizi come bar sulla spiaggia, noleggio di lettini e attività acquatiche.
Nonostante la vicinanza alla zona alberghiera, questa spiaggia a forma di conchiglia mantiene il caratteristico colore turchese dell’isola ed è la preferita dalle famiglie.

Per raggiungere la spiaggia si deve attraversare un lungomare con diverse terrazze di bar e ristoranti, che al tramonto è occupato da un mercatino in stile hippy.

9. Isola di Espalmador

L’appartata isola di Espalmador, situata a pochi chilometri dalla costa settentrionale dell’isola, all’interno del Parco Naturale di Ses Salines, vanta alcune delle migliori spiagge di Formentera.
Quest’isola idilliaca senza abitanti, circondata da un mare dalle acque turchesi e cristalline, è perfetta per trascorrere una mattinata o una giornata sulle sue incontaminate spiagge di sabbia bianca come Sa Torreta, Cala Bosch e soprattutto Es Racó de s’Alga, la più bella.

Ricordiamo che su quest’isola, come su altre spiagge di Formentera e Ibiza, erano famosi i bagni di fango, un’attività che è stata vietata qualche tempo fa perché danneggiava l’ambiente naturale e la fauna.

Per raggiungere quest’isola si può prendere una barca della compagnia locale Barca Bahía o una barca privata che parte dal porto di La Savina e dalla spiaggia di Ses Illetes, situata proprio di fronte.

10. Cala en Baster, un’altra delle spiagge più belle di Formentera

Se preferite la tranquillità e un’oasi di pace, una delle migliori opzioni è andare a Cala en Baster, un piccolo gioiello dell’isola. In questa cala rocciosa, priva di sabbia, si può godere di un ottimo snorkeling e di magnifiche viste sulla costa con diversi moli a secco nascosti tra le grotte.

Per raggiungere questa spiaggia è necessario recarsi al villaggio di San Ferran de ses Roques e parcheggiare in cima a una scogliera. Un’altra opzione più divertente è quella di prenotare questo tour in kayak o questo tour in paddle surf, entrambi con partenza dalla spiaggia di Es Pujols.

11. Playa des Carnatge o Tramontana

Playa des Carnatge o Tramontana, situata tra Cala en Baster e Ses Platgetes, è una delle migliori calette di Formentera per il nudismo. Per raggiungere quest’oasi di pace situata lontano dai luoghi più frequentati dell’isola, si può lasciare l’auto vicino a Cala en Baster e raggiungerla a piedi in pochi minuti. Sebbene l’accesso sia facile, poiché la spiaggia è quasi interamente di roccia e non dispone di servizi, non è molto affollata ed è perfetta per chi cerca un posto tranquillo.

12. Es Ram

Il nostro ultimo consiglio sulla lista delle migliori spiagge di Formentera è Es Ram, una delle calette più sconosciute e con l’accesso più difficile. Dopo aver percorso una stretta strada sterrata, si arriva a una piccola cala sabbiosa circondata da scogliere rocciose e con diverse capanne a secco, ancora in uso. È possibile raggiungere la cala dalla vicina Es Calo des Morts o lungo il Camí de es Ramen, situato tra i due villaggi di Es Calo e El Pilar de la Mola. Volete dare un’occhiata alle isole vicine: quale isola delle Baleari visitare tra Maiorca, Minorca, Ibiza, Formentera o Cabrera?

Di Barbaro Antonietta

Amo tanto viaggiare, per questo ho deciso di parlare delle mie esperienze e di condividerle qui con voi. Amo tanto, ma proprio tanto il sole, il mare e i cani. Se vi piacciono i miei articoli me lo lasciate un messaggino?

Lascia un commento