Scopri la Spiaggia del Bosco Pantano: Natura Incontaminata

By | Dicembre 9, 2023
spiaggia del bosco pantano

La spiaggia del Bosco Pantano, situata nelle vicinanze di Policoro, rappresenta un vero gioiello naturale nel cuore della Basilicata. Questo luogo incantevole deve il suo nome all’adiacente e maestoso bosco, un reliquiato della vasta foresta di latifoglie che un tempo si estendeva lungo gran parte della costa ionica. Oggi, il bosco è un prezioso testimone della biodiversità e della ricchezza naturalistica della regione, essendo classificato come Sito di Importanza Comunitaria. La spiaggia stessa è un paradiso terrestre, con la sua estesa distesa di sabbia soffice lambita da acque limpide e trasparenti. Questo mare cristallino non è solo un piacere per gli occhi, ma anche un habitat vitale per diverse specie marine, tra cui spicca la presenza della tartaruga Caretta Caretta. Questa spiaggia non è solo un luogo di svago, ma anche un’area di grande importanza ecologica.


Per raggiungerla, il percorso è semplice ma suggestivo: procedendo lungo la statale 106 in direzione sud, dopo aver oltrepassato il comune di Policoro, si svolta a sinistra verso la riserva naturale Bosco Pantano. Questo viaggio non è solo un trasferimento da un luogo a un altro, ma un’immersione in un’esperienza unica, che unisce la bellezza della costa alla ricchezza naturale dell’entroterra.

In aggiunta, nelle vicinanze, le spiagge di Policoro offrono ulteriori opportunità per godere della bellezza incontaminata del litorale lucano. Queste spiagge, insieme alla spiaggia del Bosco Pantano, formano un mosaico di paesaggi naturali che rendono la Basilicata una destinazione imperdibile per gli amanti della natura e del mare.

Spiaggia del Bosco Pantano: Un Tesoro Nascosto nella Basilicata

La Spiaggia del Bosco Pantano rappresenta un vero e proprio paradiso per coloro che desiderano evadere dal trambusto quotidiano, anche nei periodi di alta stagione. Questa meravigliosa località, situata nel cuore della Basicalata, si distingue per i suoi spazi vasti e sereni. L’arenile, caratterizzato da sabbia fine e dorata, si estende maestosamente lungo la costa, offrendo un ambiente naturale e ben conservato.

Tranquillità e Servizi alla Spiaggia del Bosco Pantano

La Spiaggia del Bosco Pantano è il luogo ideale per chi cerca un rifugio di pace e relax. Qui, lontano dal frastuono delle zone più affollate, si può godere di un ambiente sereno e rilassante. Per chi desidera trascorrere la notte, è disponibile anche la possibilità di sosta notturna. Benché la spiaggia inviti a un’esperienza quasi selvaggia, durante l’estate è presente un chiosco ben fornito, il cui gestore si dedica anche alla manutenzione dei bagni pubblici situati nelle vicinanze. Questo dettaglio è un esempio tangibile di come la comodità possa coesistere con la natura incontaminata.

Bellezze Naturali e Attività Ricreative

Il mare che bagna la Spiaggia del Bosco Pantano è cristallino e di un azzurro intenso, tipico del litorale metapontino. La spiaggia si adagia tra il fiume Sinni e il canale del Concio, con una lussureggiante pineta a fare da sfondo. Poco distante si trova l’Oasi WWF Policoro Herakleia, un paradiso per le famiglie, dove i più piccoli possono scoprire la fauna marina e terrestre, tra tartarughe e specie esotiche. Per gli amanti dell’avventura, sono disponibili escursioni in canoa lungo il fiume Sinni, offrendo un modo unico di esplorare la natura circostante.

Contrasto con le Spiagge di Policoro

Nonostante la sua tranquillità, la Spiaggia del Bosco Pantano si trova sorprendentemente vicino al vivace lido di Policoro. Questo contrasto offre ai visitatori l’opportunità unica di sperimentare sia la quiete della natura incontaminata sia il divertimento delle spiagge più popolate, rendendo la zona di Policoro una destinazione versatile e attraente per tutti i tipi di turisti.

Dove si trova

Dal punto di vista geografico, Spiaggia del Bosco Pantano si posiziona strategicamente nel territorio del comune di Policoro, nella provincia di Matera. La sua ubicazione, sulla sinistra idrografica del fiume Sinni, vicino alla sua foce, la rende unica nel suo genere. La sua vicinanza al fiume Sinni aggiunge un ulteriore elemento di fascino, rendendola una meta perfetta per gli amanti della natura e dell’esplorazione. La combinazione di mare, fiume e vegetazione lussureggiante fa di questa spiaggia un piccolo gioiello incastonato nel paesaggio italiano.

Come arrivare

Situata nel cuore dell’Italia, nella vivace città di Policoro, affacciata sulle acque cristalline del Mar Ionio, la Spiaggia del Bosco Pantano rappresenta una destinazione imperdibile per chi cerca un’oasi di tranquillità. Per raggiungere questo angolo di paradiso, il percorso è semplice: bisogna seguire la statale 106 verso sud, oltrepassando il comune di Policoro. Una volta superato il comune, si devia a sinistra verso la riserva naturale Bosco Pantano, un luogo che promette un’esperienza indimenticabile.

Attività da fare a Policoro

Policoro, un incantevole comune della Basilicata, si rivela una meta ideale per chi cerca avventure tra natura, cultura e storia. La varietà di escursioni e itinerari disponibili è ampia e affascinante.

  1. Parco Nazionale del Pollino: Vicino a Policoro, si estende il Parco Nazionale del Pollino, un’area protetta che invita gli appassionati di trekking a esplorare una serie di sentieri di diversa difficoltà. Qui, si possono ammirare paesaggi montani mozzafiato, fiumi e boschi lussureggianti, oltre a una ricca biodiversità. Gli antichi villaggi montani costituiscono punti di interesse lungo i percorsi.
  2. Area archeologica di Heraclea: Policoro è nota anche per l’importante sito archeologico di Heraclea, testimonianza dell’antica città greca fondata nel VI secolo a.C. Visitare quest’area permette di immergersi nella storia della Magna Grecia, attraverso la scoperta di templi, teatri antichi, bagni e fortificazioni. Il museo archeologico locale arricchisce l’esperienza con una vasta collezione di reperti storici.
  3. Oasi WWF del Bosco Pantano: A breve distanza, l’Oasi WWF del Bosco Pantano offre un santuario per gli uccelli migratori e una varietà di flora e fauna. Le visite guidate permettono di esplorare l’oasi e comprendere l’importanza della conservazione della natura.
  4. Costa Jonica: Policoro sorge lungo la splendida costa ionica, con le sue spiagge di sabbia dorata e acque azzurre. È il luogo ideale per rilassarsi, passeggiare lungo la spiaggia, o praticare sport acquatici come windsurf o kayak. Le spiagge attrezzate e libere offrono spazi per il relax e il divertimento.
  5. Massiccio del Sirino: Per gli amanti dell’escursionismo, il massiccio del Sirino rappresenta una meta imperdibile. Situato vicino a Policoro, offre sentieri che si snodano attraverso boschi e offrono viste panoramiche sulla valle. In cima si trova anche il Santuario di San Gerardo, un sito di interesse religioso e culturale.

Conclusioni

Nel cuore dell’area di Policoro, si cela una meraviglia naturale unica: la spiaggia del Bosco Pantano. Questo angolo di paradiso si distingue per la sua straordinaria configurazione, a ridosso di una zona selvaggia che le conferisce un fascino particolare. La spiaggia del Bosco Pantano è celebre per la sua prossimità con l’area omonima, un ecosistema incontaminato dove la tartaruga caretta-caretta trova rifugio per la deposizione delle uova.

La purezza e la limpidezza delle acque in questa località non passano inosservate, tanto da essere state premiate con la Bandiera Blu da Legambiente, un riconoscimento di qualità ambientale di grande prestigio. I visitatori possono godere di un ampio litorale, perfetto per piazzare l’ombrellone e godersi lo spettacolo naturale, che spesso include l’avvistamento di delfini che nuotano nelle acque cristalline al largo. Le spiagge della Basilicata: dalla costa tirrenica alla ionica


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *