Le più belle spiagge di Follonica

spiagge di Follonica

Il mare cristallino delle spiagge di Follonica è un’esperienza da non perdere. Follonica, situata nella Maremma grossetana, è una località turistica molto popolare, soprattutto durante la stagione estiva. Questo bellissimo centro urbano, che risale al XVI secolo, possiede un nucleo storico unico caratterizzato dalle antiche mura perimetrali. Tuttavia, le origini di Follonica risalgono addirittura alla Preistoria, come dimostrato dai numerosi reperti che testimoniano la presenza di cacciatori e raccoglitori durante il periodo Paleolitico. Tra le attrazioni di Follonica che vale la pena visitare, spiccano la Pinacoteca, che ospita mostre d’arte moderna e contemporanea, il MAGMA, ovvero il Museo delle Arti in Ghisa, e l’Ilva, una vecchia industria siderurgica che rappresenta un esempio di archeologia imprenditoriale maremmana.

Il mare di Follonica è una splendida distesa d’acqua cristallina che si estende per chilometri lungo la costa toscana, il territorio è ricco di parchi naturali che si estendono tra aree boschive, paludose, agrarie e pinete. Le spiagge di Follonica, che si affacciano sul Golfo di Follonica, rappresentano una delle principali attrattive della zona, grazie alla loro bellezza naturale e all’acqua cristallina. Alcune di queste spiagge sono state descritte nel nostro articolo sulle spiagge più belle della Maremma toscana. Qui di seguito, vi presentiamo una lista delle spiagge più suggestive di Follonica e dei suoi dintorni.

Spiaggia Ex Tony’s: descrizione e servizi

La Spiaggia Ex Tony’s, situata in Viale Italia 85, è una bellissima distesa di sabbia dorata affacciata su acque cristalline con fondali bassi. Durante l’estate, questa spiaggia è molto frequentata sia dai locali, soprattutto dai giovani, che dai turisti. È una spiaggia adatta a tutti, soprattutto alle famiglie con bambini grazie alla fornitissima area giochi presente. Inoltre, questa spiaggia offre numerose opportunità per la pratica di sport acquatici e per chi desidera ballare e divertirsi in spiaggia, grazie ai beach party organizzati durante l’estate.

La spiaggia Ex Tony’s è sia libera che attrezzata, ed è presente anche un punto ristoro. Nella via alle sue spalle, inoltre, si trovano numerosi ristoranti, pizzerie, gelaterie e negozietti, oltre a comodi parcheggi gratuiti. Questa spiaggia è stata selezionata grazie alla qualità eccellente delle sue acque.

In sintesi, la Spiaggia Ex Tony’s è una meta ideale per trascorrere le giornate estive, godendo del mare e della spiaggia, praticando sport acquatici o divertendosi ai beach party. Inoltre, grazie ai numerosi servizi presenti, la Spiaggia Ex Tony’s è perfetta anche per famiglie con bambini. Il mare di Follonica offre numerosi servizi per i turisti, tra cui stabilimenti balneari attrezzati, bar, ristoranti e attività sportive.

Scopri la Spiaggia Il Boschetto di Follonica, un paradiso per le famiglie e gli amanti degli animali

La spiaggia Il Boschetto di Follonica è una delle mete più popolari tra i bagnanti, grazie alla sua sabbia dorata baciata da un mare cristallino. Grazie ai fondali bassi e alla presenza di barriere in pietra, che la proteggono dalle onde, questa spiaggia è l’ideale per le famiglie con bambini che vogliono giocare in sicurezza in riva al mare. Inoltre, l’area dedicata ai cani, chiamata Bau Beach, permette anche agli amici a quattro zampe di godere della bellezza di questo luogo.

Non solo spiaggia, ma anche pineta: alle spalle della spiaggia si trova un’ampia e fresca pineta, dove è possibile trovare numerosi bar e ristoranti, perfetti per gustose pause rinfrescanti. Inoltre, lungo la strada che costeggia l’area verde, sono presenti parcheggi che permettono di lasciare l’auto in tutta sicurezza.

Ma la spiaggia Il Boschetto di Follonica ha anche un grande pregio: la sua accessibilità. Infatti, è facilmente raggiungibile anche dai diversamente abili, rendendola una destinazione perfetta per tutti. Non perderti l’occasione di scoprire questo paradiso di sabbia e mare cristallino, che saprà conquistare anche il tuo cuore.

Scopri la Spiaggia di Pratoranieri: un paradiso balneare in Toscana

La spiaggia di Pratoranieri si estende lunga e stretta, ed è il proseguimento naturale della spiaggia del Boschetto. Rispetto alla spiaggia del Boschetto, questa zona è maggiormente libera, ma offre anche degli stabilimenti balneari. Il colore della sabbia è dorato e il mare è azzurro e trasparente, caratterizzato da acque sempre pulite, sebbene ci siano tratti a ciottoli.

La spiaggia di Pratoranieri è adatta sia ai bambini che ai giovani appassionati di sport acquatici. È stata premiata con la prestigiosa Bandiera Verde grazie ai suoi servizi dedicati ai più piccoli e con la Bandiera Blu per la pulizia e la limpidezza del mare. Inoltre, in loco sono presenti bar, ristoranti, noleggio pedalò, parcheggi e passerelle per la discesa in mare.

Un’altra caratteristica della spiaggia di Pratoranieri è la sua attenzione per gli amici a quattro zampe: è una spiaggia dog-friendly.

La spiaggia di Pratoranieri si trova in Via Isola Palmaiola, 1 ed è facilmente raggiungibile. Non perderti l’opportunità di godere di una meravigliosa giornata di sole e relax in questo paradiso balneare della Toscana. Le spiagge di Follonica sono perfette per chi cerca il relax.

Scopri la bellezza della Spiaggia di Torre Mozza

La Spiaggia di Torre Mozza è un’oasi di bellezza naturale situata a soli 3 km dal centro città. Essa ospita una meravigliosa torre del XVI secolo costruita per la sorveglianza della costa di Follonica dalle invasioni saracene. Grazie alla presenza di stabilimenti balneari, ma anche di spazi liberi, questo lido è adatto a tutti, offrendo relax e divertimento. Parte integrante del Parco Costiero della Sterpaia, la spiaggia è Bandiera Blu, con acque cristalline, pulite e dal bellissimo colore azzurro-verde.

Per gli amanti della storia, immergersi a pochi metri dalla riva, sott’acqua, è possibile scorgere una scogliera che fa parte della Via Aurelia. Questa spiaggia è imperdibile per gli esploratori sottomarini che qui potranno ammirare diversi tipi di pesci.

La Spiaggia di Torre Mozza è facilmente raggiungibile in auto, grazie alla presenza di parcheggi gratuiti alle spalle della spiaggia. Tuttavia, per evitare la folla estiva e garantirsi un posto libero, è consigliabile arrivare presto al mattino.

In sintesi, se vuoi trascorrere una giornata al mare in un ambiente naturale e affascinante, la Spiaggia di Torre Mozza è sicuramente una destinazione da non perdere. La sua posizione strategica, la torre storica, le acque cristalline e la presenza di una scogliera sottomarina rendono questa spiaggia unica e memorabile. Ecco le migliori attrazioni da non perdere ad Agropoli



Scopri Spiaggia Carbonifera: un angolo di paradiso fuori Follonica

La Spiaggia Carbonifera è un luogo da non perdere per tutti coloro che amano il mare e la natura incontaminata. Situata in prossimità della Torre Mozza, deve il suo nome alla torre che si trova sulla spiaggia e che un tempo veniva utilizzata per il commercio del carbone. Questa spiaggia è caratterizzata dalla sua sabbia fine e dorata e dal mare cristallino che la rende un vero e proprio paradiso per le famiglie con bambini. La spiaggia offre sia ampi tratti liberi che stabilimenti balneari, ma ciò che la rende davvero speciale sono i fondali bassi e dolcemente digradanti verso il largo.

Intorno alla spiaggia c’è una splendida pineta con molti punti ristoro e tavolini dove poter fare un rinfrescante picnic. Appena fuori dalla pineta c’è anche un ampio parcheggio attrezzato e alcuni ristoranti dove poter gustare le specialità locali. La Spiaggia Carbonifera è la scelta ideale per chi desidera trascorrere una giornata al mare in totale relax.

In sintesi, la Spiaggia Carbonifera è un vero e proprio paradiso per gli amanti del mare e della natura, ed è facilmente raggiungibile dalla località di Follonica. Venite a scoprire questo angolo di paradiso, sembrerà di tuffarsi in una enorme piscina! Cosa vedere a Palermo – Attrazioni imperdibili della città



Cala Violina: una spiaggia incontaminata immersa nella natura

Cala Violina è una caletta unica e incontaminata situata all’interno della riserva naturale delle Bandite di Scarlino. Il nome della spiaggia deriva dal suono prodotto quando si calpesta la sabbia fine, che ricorda la melodia di un violino.

La spiaggia è caratterizzata da una sabbia dorata e fine, lambita da un mare cristallino e pulito. Alle spalle della spiaggia si estende una grande pineta, che aggiunge alla bellezza del paesaggio naturale. La spiaggia non è molto adatta alle famiglie con bambini piccoli, in quanto l’accesso richiede di percorrere un sentiero di circa 1,5 chilometri all’interno della pineta, dopo aver lasciato l’auto nei parcheggi a numero chiuso posti all’interno della riserva naturale.

Durante il periodo estivo, i turisti possono usufruire di un piccolo punto ristoro all’ingresso del sentiero, dove acquistare cibo e bevande prima di raggiungere la spiaggia.

Se siete alla ricerca di una spiaggia selvaggia e incontaminata, immersa nella natura, Cala Violina è il posto ideale per voi. Per raggiungerla, basta seguire la segnaletica per Cala Violina dalla strada provinciale 158 di Follonica, parcheggiare l’auto all’ingresso del sentiero sterrato e proseguire a piedi. Non perdete l’occasione di ammirare questo paesaggio naturale da Oscar. Tra le spiagge di Follonica, quella di Cala Violina è la mia preferita. Scopri le meraviglie di Siena: Cosa vedere a Siena e dintorni

Spiagge libere di Follonica: scopri dove goderti il mare senza stabilimenti balneari

Le spiagge libere di Follonica coprono un tratto di 8 km di litorale. In questa guida, ti descriveremo le caratteristiche delle varie zone di spiaggia libera, partendo da nord verso sud, per aiutarti a scegliere dove trascorrere una giornata al mare. Ti consigliamo di utilizzare la bicicletta per raggiungerle, soprattutto in alta stagione e nei week-end. Lungo il Lungomare ci sono numerose rastrelliere per le bici.

ZONA NORD – Spiagge per tutti i gusti

La prima spiaggia libera che troverai è la Bau Beach in zona Boschetto. Durante l’estate, questa spiaggia viene adibita a spiaggia per cani, dove gli amici a quattro zampe possono fare un tuffo in acqua senza problemi. La Bau Beach è l’unica spiaggia della città con sassi e ciottoli, per raggiungerla in macchina basta imboccare Viale Italia – il Lungomare di Follonica – dopo aver percorso tutta Via Don Sebastiano Leone.

Proseguendo verso sud, troverai la spiaggia Ex-Tony’s, la più frequentata dai giovani, poiché adibita a Play Area, dove sono consentiti giochi con il pallone, racchettoni e altri sport da mare. Durante tutta l’estate, qui si tengono i Beach Party con musica e divertimenti in riva al mare. La spiaggia si presenta leggermente più ristretta, tuttavia la distesa d’acqua è ancora incantevole.

Dopo la Play Area inizia la duna storica di Follonica, che ospita un particolare ecosistema che ha l’importante funzione di protezione dall’erosione, pertanto è vietato calpestarla e attraversarla per arrivare in spiaggia.

Il tratto di spiaggia da qui fino ai bagni Marula è quello dove sono più numerosi gli stabilimenti balneari, ma ci sono anche segmenti di spiaggia libera.

Parcheggi per la ZONA NORD: quartiere Pratoranieri – parcheggi gratuiti; Viale Italia (accedendo da Via Don Sebastiano Leone) – gratuiti; piccolo parcheggio gratuito, inserito nella mappa, accessibile da Viale Italia. Reggia di Caserta: la guida turistica completa alla meraviglia barocca del sud Italia

ZONA CENTRO – Baracche e stabilimenti

Dallo stabilimento Eden Beach inizia la ZONA CENTRO, dove si alternano tratti di spiaggia libera e stabilimenti balneari. Da qui fino a poco prima dei Bagni Florida, iniziano le famose baracche, che in realtà sono dei villini costruiti sulla sabbia a ridosso del Lungomare. Tra una baracca e l’altra si trovano gli accessi alla spiaggia libera che prosegue, quasi ininterrottamente fino ai Bagni Roma. In questo luogo, la spiaggia si estende maggiormente grazie anche ai recenti interventi di protezione con barriere naturali; sulla parallela passeggiata sul mare, noto come Lungomare Italia, si possono trovare numerosi locali, tra cui bar, gelaterie, ristoranti e negozi di vario genere.

Dalla Piazza a Mare, sotto la Torre Azzurra, Viale (Lungomare) Italia cambia nome e diventa Via Carducci, alla fine della quale, prima del ponte sul fiume Gora, si trova la seconda Bau Beach di Follonica. Qui, a differenza della Bau Beach della ZONA NORD, la spiaggia libera non è attrezzata per i nostri amici pelosi, ma ha sabbia fine.

In questo tratto di costa che si estende dalla spiaggia Eden fino al limite meridionale, delimitato dall’argine destro del fiume Gora, non è possibile trovare alcuna area dedicata alle docce pubbliche gratuite. Tuttavia, è possibile usufruire delle docce messe a disposizione dagli stabilimenti balneari a pagamento.

Per quanto riguarda i parcheggi, quelli situati lungo Via Merloni e Via Lamarmora sono gratuiti, mentre le zone del centro prevedono una tariffa a pagamento. Scopri le migliori spiagge della Campania: la top 19 delle destinazioni balneari più belle

ZONA SUD – Play Area e Sea Soul Park Wibit

Attraversato il ponte della Gora, nella ZONA SUD, troverai la seconda Play Area, la “Play Area Alessio Galgani”, dove sono presenti un campo da beach soccer e una rete da beach volley ad uso gratuito. Sono consentiti anche gli altri sport da spiaggia.

La spiaggia di Levante si estende dopo il Bagno Elba ed è una grande area di spiaggia libera che arriva fino ai Bagni Tirrenia. Si trova di fronte alle baracche di Senzuno, un tempo case dei pescatori e oggi quartiere storico della città. Tra una baracca e l’altra, ci sono diversi accessi alla spiaggia libera. È possibile praticare vari sport da spiaggia, e le docce gratuite sono posizionate vicino all’ingresso della spiaggia vicino al ponte della Gora.

Dopo i Bagni Tirrenia, c’è la spiaggia libera di fronte alla Ex-Colonia Marina, che è molto ampia e accessibile anche alle carrozzine grazie alle pedane sulla sabbia. Per le persone con disabilità, ci sono anche tre piccoli gazebo per ripararsi dal sole. Lungo questo lungo tratto di spiaggia libera si trova anche il parco acquatico galleggiante Sea Soul Park Wibit, che offre scivoli e gonfiabili sull’acqua per divertirsi in sicurezza. Anche in questa zona, ci sono docce ad uso gratuito a disposizione degli utenti.

L’ultimo tratto di spiaggia libera del Comune di Follonica si trova in corrispondenza della strada provinciale delle Collacchie, prima dei bagni Argentina. Per lasciare l’auto in questa zona, c’è un parcheggio a pagamento (indicato nella mappa), ma all’inizio di Via delle Collacchie ci sono dei posteggi gratuiti.

In conclusione, le spiagge libere di Follonica offrono diverse soluzioni per trascorrere una giornata al mare senza dover affittare un ombrellone e uno sdraio in uno stabilimento balneare. Grazie alla presenza di docce gratuite e di parcheggi gratuiti o a pagamento, è possibile organizzare la propria giornata al mare in modo comodo e a basso costo. Guida completa su cosa vedere a Otranto: dalle spiagge alle attrazioni storiche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*