Vacanze nelle Azzorre: un viaggio lungo le isole più belle

Vacanze nelle Azzorre

Vacanze nelle Azzorre: un viaggio lungo le isole più belle

Le Azzorre: un bellissimo e misterioso arcipelago nel mezzo dell’Oceano Atlantico. Scoprire questo verde arcipelago vulcanico, in gran parte sconosciuto, dovrebbe rientrare tra le cose da fare almeno una volta nella vita.


Puoi passeggiare, prendere il sole sulla spiaggia, nuotare con i delfini e avvistare anche balene. Puoi soggiornare su un’unica isola oppure spostarti da un’isola all’altra. Questo articolo ti mostrerà tutte le più belle isole delle Azzorre.

São Miguel

São Miguel è anche chiamata “l’isola verde” ed è l’isola più grande delle Azzorre. Qui troverai anche la capitale: Ponta Delgada. In città puoi passeggiare lungo il viale e goderti l’architettura tipica ed il cibo delizioso, il pesce è particolarmente consigliato. La costa è rocciosa, ma ha anche bellissime spiagge: Agua D’alto e Melicias, per esempio.

Come la maggior parte delle spiagge delle Azzorre, queste sono le cosiddette “spiagge nere”, in quanto sono costituite da sabbia vulcanica. Il paesaggio è composto anche da alte montagne, verdi colline, geyser e sorgenti termali. I laghi, in particolare quelli vulcanici verdi e blu di Sete Cidades, sono davvero belli e meritano di essere visitati.

Santa Maria

L’isola più antica delle Azzorre è Santa Maria. Quest’isola è quella situata più a sud ed è quindi leggermente più soleggiata rispetto alle altre. Santa Maria è un’isola in cui poter soggiornare anche durante i mesi invernali. Qui troverai le spiagge bianche più belle delle Azzorre e due delle baie più rinomate: Maia e Sao Lourenço Bay. L’isola è perfetta anche per fare surf, vela e immersioni.

Pico

Sull’isola di Pico è situata la montagna più alta di tutto il Portogallo, “Ponta de Pico”. Il punto forte dell’isola di Pico e di altre due isole, Faial e São Jorge, è la splendida visuale.

Terceira

Se vuoi visitare tutte le isole delle Azzorre, Terceira è un ottimo punto di partenza. Dall’aeroporto vicino a Lajes puoi volare verso tutte le isole. Le coste vicino alle principali città di Terceira, Angra do Heroísmo e Praia da Vitoria, sono ideali per la vela, lo sci nautico e il windsurf.


Faial

Faial è “l’isola blu” ed è così chiamata per via delle tante ortensie che vi fioriscono durante i mesi estivi. Sulla costa sud troverai Varadouro, una zona con acque ricche di minerali con una temperatura meravigliosa. Non dimenticarti di visitare la spa situata su quest’isola, non te ne pentirai!

São Jorge

Come le altre isole delle Azzorre, anche São Jorge è un’isola vulcanica. Sfortunatamente, non ha spiagge sabbiose, ma possiede bellissime baie. Visita São Jorge principalmente per il paesaggio naturale che offre: ci sono due aree protette per gli uccelli (le isole di Topo e Rosais) e ci sono bellissime cascate, una tra queste è situata sulla discesa della montagna Faja de Caldeira.

Graciosa

A causa delle case intonacate di bianco di quest’isola, Graciosa è anche chiamata “l’isola bianca”. Qui troverai bellissimi mulini a vento di diversi colori ovunque. Un suggerimento: Graciosa è molto raccomandata soprattutto per i subacquei che sono alle prime armi!

Flores

L’isola più occidentale dell’Europa, Flores, presenta un paesaggio naturale molto particolare, con bellissime vallate verdi, alte montagne e molti laghi. È l’isola più umida delle Azzorre. Il tempo è molto imprevedibile, molto piacevole per le piante, ma non sempre per gli amanti del sole.

Corvo

Corvo è l’isola più piccola e più settentrionale delle Azzorre. La popolazione è composta da 450 persone che vivono nell’unica città di tutta l’isola , “Vila Nova de Corvo”. Ci sono pochi servizi e abbastanza attrazioni, in modo tale da far risultare quest’isola divertente per una semplice gita della durata di un giorno e allo stesso tempo ottima per il tipico viaggiatore che cerca la completa tranquillità.

Lascia un commento