migliori spiagge del Kenya

Il Kenya è un paese dell’Africa orientale noto nel mondo per i suoi paesaggi panoramici, le riserve di caccia e i safari nella fauna selvatica. Ma uno dei suoi segreti meglio custoditi sono le splendide spiagge che corrono lungo la sua costa tropicale di 300 miglia a sud, proprio accanto all’Oceano Indiano. Queste attrazioni acquatiche possono competere con la bellezza di quelle di altri paesi, offrendo una vasta gamma di esperienze da luoghi appartati per nuotare a panorami rilassanti ad avventure acquatiche coinvolgenti. Di seguito sono elencate le tre migliori spiagge del Kenya che devi visitare almeno una volta nella vita.

1. Spiaggia di Diani

Diani è una penisola lunga 25 km che si estende tra Tiwi Beach e Chale Point, 30 km a sud di Mombasa. È forse la spiaggia più frequentata del Kenya in base al numero di visite che riceve ogni anno. Questa distinzione è ottima.

Diani offre barriere coralline colorate proprio al largo della costa per coloro che desiderano fare snorkeling. I suoi boschetti di palme offrono molta ombra ai bagnanti dove rilassarsi. Gli appassionati di kitesurf non possono che essere soddisfatti perché ci sono tutti i livelli di abilità. Per un rapido cambio di ritmo, puoi anche immergere le dita dei piedi e rilassarti nelle sue acque cristalline.

Dopo aver fatto il pieno di attività acquatiche, puoi provare piatti locali e internazionali nei resort sulla spiaggia o in uno dei tanti ristoranti e bar della zona. Se sei pronto per un’avventura safari, puoi andare alla Riserva nazionale delle colline di Shimba e al Santuario degli elefanti di Mwaluganje, a solo un’ora di distanza dalla spiaggia.

Diani offre una vasta gamma di alloggi per pernottamenti, da ostelli per backpacker a basso costo e B&B modesti a resort sulla spiaggia e ville private di lusso. Qualunque sia il tuo budget, dovresti prendere seriamente in considerazione Diani per la tua prossima vacanza.

2. Watamu

Watamu è un sonnolento villaggio a cavallo della costa meridionale del Kenya. È noto per il suo stile di vita rilassato tanto quanto per le sue incontaminate sabbie bianche che si estendono per sette chilometri. Se stai cercando una giornata tranquilla e rilassante in riva al mare, questo posto è dove dovresti essere.  Con le sue barriere coralline colorate e la vita sottomarina, Watamu è anche un ottimo posto per lo snorkeling o le immersioni subacquee. Fai solo attenzione alle tue attività nella zona in quanto è una parte protetta del Parco Nazionale Marino di Watamu.

Gli appassionati di surf adorerebbero le pause costantemente create dalle barriere coralline della zona. E quando la marea si abbassa, vengono esposte miglia di acque poco profonde. Camminare per qualche minuto è un’esperienza da non perdere neanche. Nonostante abbia un’atmosfera rilassata da villaggio, Watamu offre diversi ottimi hotel e ristoranti. Inoltre, molti di questi servizi si trovano a pochi passi dalla sabbia. Potresti passare il giorno e la notte godendoti l’ambiente che offre senza farti mancare nulla.

Per coloro che sono alla ricerca di una breve pausa dal mare, Watamu è un ottimo punto di partenza per esplorare le vicine rovine di Gede. Potresti anche vedere la flora e la fauna locali presso l’Arabuko Sokoke Forest Reserve o il Mida Creek fiancheggiato da mangrovie.

3. Spiaggia di Nyali

A pochi minuti da Mombasa c’è Nyali Beach. La sua vicinanza alla città lo rende un’opzione eccellente come destinazione per gite di un giorno. Tuttavia, ha molti splendidi resort sulla spiaggia e alloggi di lusso se scegli di rimanere più a lungo.

Nyali è il luogo ideale per nuotare, prendere il sole, costruire castelli di sabbia e altre famose attività in spiaggia. Puoi anche passeggiare vicino all’acqua e goderti la vista mozzafiato. Il posto è vicino a Mombasa, ma raramente è affollato, quindi non devi preoccuparti dello spazio o della privacy. Le condizioni dell’acqua e del vento di Nyali lo rendono anche un buon posto per il surf. Dopo aver stuzzicato l’appetito, molti ristoranti locali e internazionali sono a pochi passi di distanza.

4. Mayungu Beach, Mayungu: Un’oasi di tranquillità

  • Caratteristiche: Per chi desidera bagnarsi sotto il sole e immergersi nelle limpide acque marine, Mayungu Beach è la scelta ideale. Durante la bassa marea, emergono gli splendidi atolli bianchi, e le acque azzurre poco profonde offrono un’esperienza balneare eccellente. Un esempio concreto della meraviglia del mare è il ritmico fenomeno delle maree che si verifica ogni 6 ore, assicurando ottime condizioni di balneabilità durante tutto il giorno. Ubicazione: Costa occidentale, 3 km a sud di Malindi. Ideale per: Relax. Tipo di terreno: Sabbia bianca.

5. Garoda Beach, Watamu: Un gioiello immerso nella natura

  • Caratteristiche: Questa spiaggia è dominata da un mare verde smeraldo, ma è durante la bassa marea che Garoda Beach rivela la sua vera magia. Una distintiva striscia di sabbia emerge, fungendo da ponte naturale verso l’isolotto di Mida Creek. Le rocce circostanti e la densa vegetazione fanno di questa spiaggia un vero e proprio gioiello naturale. Ubicazione: Costa meridionale, nei pressi di Watamu. Ideale per: Relax- Tipo di terreno: Sabbia bianca.

6. Tiwi Beach, Tiwi: Confort e avventura sottomarina

  • Caratteristiche: Anche se Tiwi Beach ha visto l’incremento del turismo, mantiene un’atmosfera serena. Grazie alla vicina barriera corallina, gli amanti della natura possono immergersi nelle meraviglie sottomarine del Kenya, esplorando un mondo misterioso e affascinante. Le attività disponibili vanno dallo snorkeling e dalle immersioni al jet ski e allo sci d’acqua, per citarne alcune. Ubicazione: Costa a sud di Mombasa; proseguire fino a Ukunda e quindi percorrere altri 2 km in direzione di Tiwi- Ideale per: Snorkeling, immersioni, sci d’acqua- Tipo di terreno: Sabbia bianca.

7. Golden Beach, Mambrui: Natura selvaggia e avventura

  • Caratteristiche: Golden Beach di Mambrui offre ai visitatori un tratto di sabbia dorata incastonato nella natura più pura. Qui si può vivere il vero spirito del Kenya, tra avventura e relax. E per coloro che desiderano una dose di adrenalina, ci sono sport come il windsurf e il kitesurf. Ubicazione: Specifica non fornita- Ideale per: Avventura, relax, amanti della natura- Tipo di terreno: Sabbia dorata.

8. Malindi Beach, Malindi

Il mare in Kenya offre esperienze indimenticabili e Malindi Beach è uno degli esempi più emblematici. Immersa nella città di Malindi, riconosciuta come un fulcro turistico del Kenya, questa spiaggia dorata si estende per chilometri, garantendo relax e serenità ai suoi visitatori. È un luogo spesso scelto per cerimonie nuziali, grazie al suo contesto idilliaco. La sua posizione vicino alla città offre l’opportunità di scoprire le ricche tradizioni e la storia locale. Dove si trova: Costa settentrionale, a soli 5 minuti da Malindi. Ideale per: Momenti di relax assoluto. Tipologia: Sabbia dorata.

9. Nialy Beach, Mombasa

Tra le spiagge in Kenya più rinomate, Nyali Beach si distingue. La sua vicinanza con Mombasa la rende un punto d’incontro per molti turisti. Oltre alla bellezza naturale, ospita il Mamba Village, un paradiso per gli appassionati di fauna selvatica. Qui, i coccodrilli del Nilo sono le vere star, attrazione irresistibile per i più piccoli. Assicuratevi di visitare la crocodile farm se siete in viaggio con la famiglia. Dove si trova: Costa settentrionale, a 7 km da Mombasa. Ideale per: Relax e immersioni nella natura. Tipologia: Sabbia candida.

10. Shanzu Beach, Shanzu

Posizionata tra Mombasa e Watamu, Shanzu Beach rappresenta un equilibrio perfetto tra vivacità e tranquillità. La sua sabbia bianca e il mare cristallino la rendono un’attrazione imperdibile per i turisti. Diversi resort si affacciano sulla costa, offrendo opzioni adatte a ogni tipo di viaggiatore. Dove si trova: Costa meridionale, a circa 30 minuti tramite la strada Malindi Rd/B8. Ideale per: Un mix di relax e vita notturna. Tipologia: Sabbia purissima.

11. Shela Beach, Lamu Island

Situata sull’affascinante isola di Lamu, Shela Beach è un’oasi di cultura e bellezza naturale. Gli amanti delle attività marine troveranno opportunità per la pesca d’altura e le immersioni, mentre chi è alla ricerca di relax può semplicemente godersi il panorama. È un luogo dove la cultura locale incontra l’esotismo tropicale. Ideale per: Relax, pesca d’altura e immersioni subacquee. Tipologia: Sabbia candida.

12. Manda Bay, Manda Island

Manda Bay è un paradiso per le famiglie. Le acque cristalline invitano a fare snorkeling, mentre la spiaggia offre divertimenti come il banana bay e le moto d’acqua. La vicina foresta di mangrovie arricchisce l’esperienza, e al termine della giornata, il cielo stellato africano completa la magia di questo luogo. Dove si trova: Manda Island. Ideale per: Famiglie e amanti dell’avventura. Tipologia: Sabbia finissima.

FAQ sulle Spiagge del Kenia

  1. Quali sono le spiagge più famose in Kenia?
    • Le spiagge più famose in Kenia includono Diani Beach, Nyali Beach, Bamburi Beach e Malindi Beach.
  2. È sicuro nuotare nelle spiagge keniote?
    • Sì, è generalmente sicuro nuotare nelle spiagge del Kenia. Tuttavia, come per qualsiasi luogo, è sempre consigliato controllare le condizioni del mare e prestare attenzione alle correnti. Alcune spiagge potrebbero avere presenza di meduse in certi periodi dell’anno.
  3. Ci sono attività acquatiche popolari sulle spiagge keniote?
    • Assolutamente! Molti turisti e locali si godono sport come snorkeling, immersioni, kitesurfing, e pesca d’altura. Ci sono molte scuole di immersione e noleggi di attrezzature lungo la costa.
  4. Il Kenia ha barriere coralline?
    • Sì, il Kenia è benedetto con una splendida barriera corallina che si estende lungo gran parte della sua costa. Questa barriera è ideale per immersioni e snorkeling.
  5. Qual è il periodo migliore per visitare le spiagge keniote?
    • La stagione secca, che va da luglio a ottobre e da gennaio a marzo, è considerata il periodo migliore per visitare le spiagge del Kenia.
  6. Ci sono restrizioni o regolamenti sulla spiaggia da conoscere?
    • Mentre molte spiagge sono liberamente accessibili al pubblico, alcune spiagge private o adiacenti a resort potrebbero avere restrizioni. È sempre una buona idea rispettare le regole locali e chiedere informazioni se non si è sicuri.
  7. Le spiagge del Kenia sono pulite?
    • Molti sforzi sono stati fatti per mantenere pulite le spiagge del Kenia. Tuttavia, come in molti luoghi, ci potrebbero essere aree con rifiuti. Si raccomanda sempre di fare la propria parte per mantenere le spiagge pulite, non lasciando rifiuti dietro.
  8. Sono presenti infrastrutture e servizi lungo le spiagge?
    • La maggior parte delle spiagge più popolari del Kenia ha infrastrutture come ristoranti, bagni, e noleggio attrezzature. Tuttavia, se si visitano spiagge più remote, potrebbe essere una buona idea portare con sé ciò di cui si potrebbe avere bisogno.

Speriamo che queste FAQ ti aiutino a pianificare la tua prossima visita alle spiagge del Kenia! Buon viaggio!

Di Barbaro Antonietta

Amo tanto viaggiare, per questo ho deciso di parlare delle mie esperienze e di condividerle qui con voi. Amo tanto, ma proprio tanto il sole, il mare e i cani. Se vi piacciono i miei articoli me lo lasciate un messaggino?

Lascia un commento