Cosa fare e vedere a Sidari, Corfù

Sidari

Cosa fare e vedere a Sidari, Corfù

State pensando di prenotare un viaggio a Sidari, a Corfù? Ecco cosa aspettarsi da questa versatile località balneare. Sidari si trova sul lato occidentale della costa nord di Corfù, a ovest di Roda e Acharavi. Sidari è una popolare località balneare nota per le sue spettacolari formazioni rocciose, il mare turchese e le bellissime spiagge di sabbia. L’attrazione principale è il Canal d’Amour, una pittoresca insenatura rocciosa che racchiude una leggenda. Si dice che se si nuota fino alla fine del “canale dell’amore” si incontra l’anima gemella. Al giorno d’oggi molti si affollano in questo paesaggio unico per le sue opportunità fotografiche. È un’attrazione popolare per le gite di un giorno e figura in molti itinerari escursionistici. La località in sé è piccola, bassa e pianeggiante, distribuita ma ancora percorribile a piedi. È vivace ma rilassata e popolare tra gli internazionali, in particolare inglesi, giovani coppie, giovani famiglie e coppie più anziane che cercano un posto con molte opzioni di intrattenimento. Gli hotel qui sono ben rappresentati dai tour operator e i prezzi sono convenienti.


È divisa in due sezioni, ciascuna con un gruppo di bar e alloggi sulla spiaggia. La zona intorno al Canal d’Amour è più compatta e frequentata, mentre la spiaggia principale è ampia e adatta alle famiglie, con un’ampia scelta di ristoranti, bar e alloggi nella griglia di strade retrostanti (qui si trova la “Strip”). Ci sono bar rilassati sulla spiaggia e un mix di ristoranti greci e internazionali. È una delle migliori località di Corfù per quanto riguarda la vita notturna, non è esattamente una città festaiola ma troverete molti bar, tra cui serate greche, karaoke, musica dal vivo e imitatori di Elvis in estate, ma nessuna discoteca. È una delle località più commercializzate di Corfù, ma ha un’aria amichevole e senza pretese (oltre alle sue fantastiche spiagge). Nei mesi estivi può essere molto affollata.

Leggi anche: Guida turistica di Rodi, Grecia

Le spiagge di Sidari, Corfù

Sidari ha diverse spiagge di sabbia dorata. La spiaggia principale occupa il lato orientale di Sidari ed è lunga mezzo chilometro. Ha sabbia soffice e acque poco profonde adatte ai bambini. La spiaggia è ampia e spaziosa, con numerosi caffè direttamente sulla spiaggia con zone per i lettini. Sul lato occidentale di Sidari si trovano le iconiche formazioni rocciose di arenaria. Ci sono diverse insenature rocciose e, quando il mare è calmo, è possibile nuotare al largo della maggior parte di esse. All’interno di quest’area si trovano alcune piccole spiagge sabbiose. È anche possibile prendere il sole sulle piattaforme rocciose. Il mare di Sidari è classificato Bandiera Blu. L’acqua è di un colore vivace quando incontra le formazioni rocciose. Poiché la spiaggia è in parte argillosa, l’acqua può essere a volte un po’ torbida e non così cristallina come in altre zone di Corfù. Chi preferisce un tuffo più tranquillo può dirigersi a est verso la stretta striscia di spiaggia di ciottoli di Megali.

Cosa fare a Sidari

A Sidari ce n’è per tutti i gusti. Offre una buona selezione di sport acquatici, tra cui banana boat e ciambelle, parapendio, noleggio di piccole imbarcazioni, paddleboard, kayak e pedalò. Ci sono molte agenzie di viaggio che offrono escursioni organizzate intorno all’isola in autobus e in barca, oltre che alle isole vicine e all’Albania. Potete fare un salto al The Vine Wine Bar sulla strada principale per assaggiare i vini corfioti locali. Appena fuori città c’è un piccolo parco acquatico che offre l’ingresso giornaliero ai non residenti. Per gli amanti delle passeggiate ci sono escursioni panoramiche lungo la costa fino all’area unica di Capo Drastis. Nei mesi estivi è solitamente disponibile un collegamento in autobus con le altre località della costa settentrionale.

Leggi anche: Mykonos o Santorini, quale isola scegliere?

Trasporti e accessibilità

Dall’aeroporto: Sidari dista 1 ora di auto dall’aeroporto e dalla città di Corfù. Un trasferimento privato dall’aeroporto costa circa 50-60 euro. Hoppa è disponibile per i trasferimenti condivisi.

Trasporto pubblico: Sidari è servita dal sistema di autobus verdi di Corfù. Ci sono autobus giornalieri dalla stazione degli autobus KTEL appena fuori dalla città di Corfù. Gli autobus sono meno frequenti il sabato e non sempre circolano la domenica. I biglietti costano circa 4 euro a tratta. Se il vostro volo arriva in tarda serata, dovrete considerare i trasferimenti piuttosto che utilizzare l’autobus. A volte, durante l’alta stagione estiva, sono disponibili linee di autobus supplementari che collegano le località più popolari (tra cui le vicine Roda, Acharavi e Kassiopi), ma verificate prima di partire perché non sono sempre operative. Dalla stazione degli autobus di Sidari è possibile raggiungere la spiaggia principale con una breve passeggiata (meno di 5 minuti) e il Canal d’Amour in circa 10 minuti.

Accessibilità: Sidari è pianeggiante e c’è un grande parcheggio pubblico gratuito proprio dietro la spiaggia. Non ci sono gradini per raggiungere la spiaggia principale. Non ci sono passerelle o sentieri che costeggiano la spiaggia, anche se diversi punti sono accessibili da strade secondarie. C’è un sentiero sterrato che collega la spiaggia principale alle spiagge rocciose oppure si può prendere la strada principale che passa sopra il fiume. Per scendere alle spiagge sono necessari dei gradini, ma le strade sono asfaltate fino ai caffè/alberghi che si affacciano su di esse. Non c’è Seatrac.


Prezzi

I prezzi a Sidari sono più economici rispetto a Corfù. Ci sono molti alloggi a buon prezzo e anche i prezzi di cibo e bevande sono molto ragionevoli. Inoltre, molti lettini della spiaggia di Sidari sono gratuiti per i clienti dell’annesso bar sulla spiaggia.

Lascia un commento