Cosa vedere a Peschiera del Garda

Navigare attraverso pittoreschi canali e ponticelli, ammirare sacri edifici e maestose residenze d’epoca, esplorare robuste fortificazioni e accoglienti approdi nautici, ecco cosa vedere a Peschiera del Garda. Questo incantevole borgo lacustre si distingue per la sua unicità, posizionato strategicamente sulla punta meridionale del Lago di Garda. È un angolo di paradiso protetto dai venti impetuosi, dove le acque tranquille del Benaco incontrano quelle del fiume Mincio. Situata a breve distanza da Verona e comodamente accessibile anche da Milano, questa perla del turismo non richiede solo il viaggio in auto. Infatti, si può visitare Peschiera del Garda sfruttando i collegamenti ferroviari, che promettono un viaggio avventuroso ma rilassante, con una durata appena superiore all’ora. Per coloro che risiedono in queste aree, rappresenta la destinazione ideale per un’escursione rapida e rigenerante, magari per trascorrere un’intera giornata lontano dalla frenesia quotidiana. Immagina, ad esempio, di percorrere le storiche mura della città, assaporando un gelato artigianale, o di esplorare le colorate viuzze che si intrecciano tra antiche case di pescatori.

Quando ci si chiede cosa visitare a Peschiera del Garda, non si può ignorare l’abbondanza di tesori storici e naturali. Le chiese risalenti a secoli passati raccontano storie di fede e arte, mentre i palazzi storici rimandano a epoche di opulenza e potere. Le fortificazioni, testimonianze della strategicità militare di Peschiera, offrono panorami mozzafiato sul lago. E non dimentichiamo i moli accoglienti, che invitano i visitatori a passeggiate rilassanti o crociere panoramiche sul lago. Un esempio concreto potrebbe essere una visita guidata attraverso i bastioni della fortezza, dove ogni pietra racconta una storia di eroismo e strategie di un tempo.

Cosa vedere a Peschiera dal Garda

Ogni anno, questo incantevole borgo attrae centinaia di migliaia di visitatori, sedotti non solo dallo splendore del lago su cui si erge ma anche dalle affascinanti attrazioni circostanti, tra cui spicca Gardaland, noto in tutta Europa per le sue emozionanti attrazioni e la varietà di eventi in programma. Se disponete di una sola giornata per visitare Peschiera del Garda, ecco alcune esperienze imperdibili.

Esplorazione del Centro Storico

Per coloro che visitano Peschiera del Garda per la prima volta, l’esplorazione del suo affascinante centro storico è un’attività da non perdere. Consigliamo vivamente di percorrere quest’area a piedi, per assaporare appieno l’atmosfera, i colori vibranti e le illuminazioni suggestive di ogni angolo. Nel dedalo di strade che costeggiano i suoi bastioni, scoprirete un’infinità di piccole botteghe e ristoranti, nonché magnifici edifici storici, piazze animate, chiese imponenti e robuste costruzioni militari.

La Maestosa Fortezza

La Fortezza di Peschiera, conosciuta anche come la Rocca, è un vero capolavoro architettonico, circondato da maestose mura pentagonali che risalgono al XVI secolo, complete di bastioni maestosi e porte d’accesso imponenti. È un po’ come trovarsi all’interno di un romanzo storico, dove ogni pietra ha una storia da raccontare.

Il fiume Mincio, emissario del Garda, circonda la fortezza, e la sua corrente è stata strategicamente deviata dalla costruzione delle mura, creando tre canali che si fondono a sud del centro storico. Uno degli angoli più pittoreschi è il Ponte pedonale, che offre una vista incantevole sul canale esterno della fortezza. Altrettanto affascinante è la Porta Brescia, l’ingresso occidentale dell’antica struttura fortificata.

Sopra Porta Brescia, un antico sentiero di guardia collega i bastioni Tognon e Feltrin, offrendo una prospettiva unica dall’alto sulla struttura, rivelando panorami che altrimenti rimarrebbero nascosti.

Tra Storia e Natura

Una volta entrati nella Rocca, proseguendo lungo la cinta muraria, si raggiunge il Bastione Tognon e la vivace Piazza Betteloni, vicino al porto da cui partono le crociere panoramiche sul lago, un’opportunità perfetta per visitare Peschiera del Garda e le località circostanti via acqua.

Dirigendosi verso nord, si incontra il Bastione Querini, di fronte al quale si trova la storica Palazzina di Comando della Piazzaforte, teatro di importanti eventi storici. Questa struttura neoclassica, circondata dall’idilliaco Parco Catullo, ospita anche il Museo militare.

Nelle vicinanze, il Bastione San Marco e la rinnovata Caserma dell’Artiglieria meritano una visita. Quest’ultima, un vasto arsenale risalente alla metà del XIX secolo, è ora una casa della cultura, che ospita l’Archivio Storico, la Biblioteca Civica e una varietà di eventi culturali.

Proseguendo verso sud, si arriva alla spaziosa piazza Ferdinando di Savoia, conosciuta anche come Piazza d’Armi. Qui si trova la Chiesa parrocchiale di San Martino, vicino a resti archeologici dell’epoca romana, testimoni del lungo passato della zona.

Infine, non dimenticate di attraversare il cinquecentesco Ponte dei Voltoni, che offre una vista pittoresca sulle acque tranquille dove le barche dei pescatori sono ormeggiate in modo pittoresco, aggiungendo un tocco di colore e vita quotidiana a questo luogo storico da vedere a Peschiera del Garda.

Cosa fare a Peschiera del Garda

Dopo un’immersione nella storia passeggiando tra le vie del centro storico, racchiuso nell’antica fortezza, la Piazza Betteloni è il punto di partenza ideale per avventurarsi in memorabili crociere sul Lago di Garda. Qui, i visitatori hanno l’opportunità di navigare verso destinazioni incantevoli nelle vicinanze di Peschiera, quali Riva, Desenzano, Sirmione, Salò e l’idilliaco borgo di Lazise, esempi perfetti di cosa vedere a Peschiera del Garda e dintorni.

Oltre alle sue pittoresche vie, Peschiera del Garda offre anche l’occasione per godersi momenti di puro relax sulle sue invitanti spiagge. La Spiaggia dei Cappuccini, ad esempio, rappresenta un’oasi di tranquillità con la sua area verde situata al termine di via Risorgimento. Inoltre, per coloro che viaggiano con animali domestici, il lido Braccobaldo Bau Beach è l’ambiente ideale per un divertimento senza limiti con il vostro fedele compagno.

Calendario degli Eventi a Peschiera del Garda

Per coloro interessati a visitare Peschiera del Garda in concomitanza con alcuni degli appuntamenti culturali ed artistici, è consigliabile consultare in anticipo il calendario degli eventi locali. Uno degli eventi imperdibili è il Ponte dell’Arte a maggio, una rassegna che vede la partecipazione di pittori e scultori di talento. In luglio, il borgo si anima ulteriormente con il Festival delle Bande Musicali, un vero e proprio tributo alla musica tradizionale. Ad agosto, invece, l’atmosfera festosa raggiunge il suo apice con la celebrazione di San Benedetto, caratterizzata da spettacolari fuochi d’artificio lanciati dal Ponte dei Voltoni. Questi eventi costituiscono solo una parte delle cose da vedere a Peschiera del Garda, una località che sa come unire storia, cultura e divertimento.

Di Barbaro Antonietta

Amo tanto viaggiare, per questo ho deciso di parlare delle mie esperienze e di condividerle qui con voi. Amo tanto, ma proprio tanto il sole, il mare e i cani. Se vi piacciono i miei articoli me lo lasciate un messaggino?

Lascia un commento