Cosa vedere in Albania: Una guida affascinante

By | Dicembre 2, 2023
cosa vedere in albania

Albania, un gioiello nascosto dell’Europa, offre scenari mozzafiato, una storia intrigante e un’accoglienza calorosa che lasciano i visitatori senza parole. Questo paese, spesso sottovalutato, si rivela una destinazione sorprendente, con paesaggi che possono tranquillamente competere con quelli dei vicini Grecia e Italia. Cosa vedere in Albania? L’Albania vanta una varietà di attrazioni naturali, dalle sue coste incantevoli a catene montuose maestose. Le sue spiagge cristalline e i paesaggi montani offrono una cornice ideale sia per gli amanti dell’avventura che per chi cerca un’oasi di pace. Viaggiare in Albania è particolarmente conveniente, soprattutto per chi ha un budget limitato. I costi sono significativamente più bassi rispetto ad altre destinazioni europee. Si può gustare un caffè per meno di 1 dollaro e un pranzo per meno di 5 dollari anche nella stagione turistica alta.


Come nomade digitale, ho trascorso circa 10 settimane esplorando l’Albania. Ogni giorno, rimanevo stupito dalla bellezza del paese, dall’accoglienza calorosa della sua gente e dalle innumerevoli meraviglie che questo luogo riserva. L’Albania è un tesoro che attende di essere scoperto, perfetto per chi desidera vivere un’avventura autentica e indimenticabile. L’Albania è un paradiso per i viaggiatori che cercano di scoprire posti unici, vivere esperienze culturali autentiche e godere di una natura incontaminata, il tutto senza spendere una fortuna. Che si tratti di esplorare le sue spiagge idilliache o di perdersi nelle sue montagne, l’Albania promette avventure indimenticabili e panorami da togliere il fiato.

Cosa vedere in Albania

Stai pianificando un viaggio e ti chiedi cosa visitare in Albania? Questo articolo ti guiderà nella creazione di un itinerario perfetto. In Albania, le cose da vedere sono molteplici e variegate. Durante la mia permanenza in Albania, ho esplorato diversi luoghi che ho deciso di includere in questo elenco per la loro rilevanza storica, bellezza naturale, facilità di accesso e le attività disponibili.

1. Berat

La prima località del Patrimonio Mondiale dell’UNESCO in questo elenco è Berat. Si tratta di una delle migliori mete da visitare in Albania per la sua architettura affascinante e il paesaggio urbano incantevole.

Le pendici di Berat sono caratterizzate da case in pietra che sembrano sovrapposte l’una all’altra. È conosciuta come la città delle mille finestre per via delle aperture simmetriche presenti in ogni edificio.

Non puoi perderti la visita al Castello durante il tuo soggiorno in città; è stato il punto culminante della mia visita. Il castello è imponente e offre una vista spettacolare sulla città. All’interno delle mura, scoprirai che le persone risiedono ancora negli edifici storici.

Fai una passeggiata lungo il Bulevardi Republika, un ampio viale fiancheggiato da caffè che offrono splendide vedute del monte Tomorr da un lato e della cittadella dall’altro.

Una gita di un giorno a Berat ti darà il tempo sufficiente per esplorare la città. Puoi raggiungerla facilmente prendendo un autobus da Tirana, che impiega circa 1,5 ore. In alternativa, potresti decidere di trascorrere un paio di giorni per esplorare le aree circostanti, che sono anche incluse in questo elenco.

2. Tirana: Una delle Migliori Città da Esplorare in Albania

Senza ombra di dubbio, Tirana rappresenta una delle mete imperdibili in Albania. Circondata da montagne e colline, questa città moderna e cosmopolita offre un’ampia varietà di attrazioni.

È consigliabile partecipare a un tour a piedi per scoprire i luoghi simbolo di Tirana, come la Moschea di Et’hem Bey e la Torre dell’Orologio.

Per chi è appassionato di storia, un luogo da non perdere è il Bunk’Art1, il mio museo preferito a Tirana. Situato in un ex bunker nucleare, offre una panoramica completa sulla storia albanese. Nei pressi si trova anche la funivia Dajti Express, che merita una visita.

Non meno interessante è il Bunk’Art2, situato nel centro città e dedicato al ruolo della polizia segreta durante il regime comunista. Una tappa unica e affascinante. Gli amanti della buona cucina saranno entusiasti dei ristoranti nel quartiere di Blloku, dove si trovano anche alcuni eccellenti Airbnb di Tirana.


Tirana dovrebbe essere in cima alla vostra lista di cose da vedere in Albania. Per scoprire i migliori quartieri e alloggi, non perdete il nostro articolo: Dove Soggiornare a Tirana – Le Migliori Aree e Luoghi. Tirana è non solo una meta eccezionale, ma anche un ottimo punto di partenza per escursioni giornaliere.

3. Gjirokaster: Un Gioiello Storico e Culturale

Gjirokaster è uno dei luoghi più incantevoli dell’Albania. Questa antica città ottomana, così ben conservata da essere stata dichiarata Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO, è un vero tesoro da esplorare.

La città è dominata dalla Fortezza di Gjirokaster, che offre una vista mozzafiato sulla città, sui monti Gjere e sul fiume Drino. All’interno della fortezza e nel museo annesso sono esposti numerosi artefatti storici, incluso un jet della US Air Force precipitato durante la Seconda Guerra Mondiale.


Il Centro Storico è uno dei punti salienti di Gjirokaster, e senza dubbio una delle migliori cose da visitare in Albania. Vi incanteranno i piccoli negozi artigianali, i caffè accoglienti e i ristoranti unici. Da non perdere anche il Tunnel della Guerra Fredda, che offre un’immersione nella rete di bunker e tunnel sparsi in tutto il paese.

Se visitate la zona nei mesi più freddi, vale la pena fare un salto a Permet, poco distante da Gjirokaster. È uno dei luoghi migliori da visitare in Albania in inverno, noto per le sue calde sorgenti termali.

4. Cosa Vedere in Albania: La Riviera Albanese

La Riviera Albanese rappresenta probabilmente il motivo principale che attira i turisti in Albania. Quest’area si distingue come uno dei luoghi più incantevoli del paese.


Il litorale della Riviera, con le sue acque cristalline, azzurre e calde, supera ogni aspettativa. In alcuni tratti, le acque ricordano quelle dei Caraibi o dell’Asia. Durante il mio soggiorno in un Airbnb a Saranda, ho esplorato le numerose attrazioni della zona.

La Riviera è ideale per una visita estiva in Albania, non solo per le sue coste mozzafiato, ma anche per la crescente popolarità dei festival musicali.

Dhermi, una cittadina della Riviera, ospita festival di fama come il Kala Festival, il Turtle Fest e l’ION Festival, che attirano molti viaggiatori zaino in spalla. Più a sud, la cittadina costiera di Himare è rinomata per alcune delle spiagge più belle del paese.

5. Cose da Vedere in Albania: I Canyon di Osumi

Una visita ai Canyon di Osumi, noti come il ‘Grand Canyon’ dell’Albania, è un’esperienza imperdibile per gli avventurieri. Il Canyon di Osumi è il luogo ideale per praticare rafting in Albania, a patto di visitarlo nel periodo giusto.

Se soggiornate a Berat per alcuni giorni, è consigliabile includere nel vostro itinerario questa escursione. Questa avventura include i canyon, cascate, picnic, nuotate, trasporto e altro. Per maggiori dettagli, cliccate qui.

La primavera è il momento migliore per esplorare Osumi. Durante questi mesi, il livello dell’acqua è sufficientemente alto per percorrere l’intero canyon via acqua. Potrete pagaiare accanto alle pareti del canyon e ammirare otto imponenti cascate. Per gli amanti del brivido, c’è anche l’opportunità di praticare rafting.

Alla fine dell’estate, il livello dell’acqua scende, rendendo impossibile vedere il canyon dal fiume. Tuttavia, se il livello dell’acqua è basso durante la vostra visita, il canyon rimane uno spettacolo anche dalla cima, offrendo possibilità di nuoto in piscine naturali, escursioni e la contemplazione della sua bellezza naturale.

6. Cosa Visitare in Albania: Ksamil

Ksamil, senza dubbio uno dei luoghi più belli dell’Albania, attira migliaia di turisti da tutto il mondo. Le spiagge di Ksamil, sia ciottolose che sabbiose, vantano acque limpide e turchesi, simili a quelle del Sud-est asiatico. Questo è uno dei migliori lidi dell’Albania.

Le spiagge principali di Ksamil, ovvero Plazhi Ksamilit e Plazhi Bora Bora, sono tra le più affollate per le loro acque basse e cristalline. Queste sono state le mie spiagge preferite, poiché permettono di nuotare fino alle vicine Isole Ksamil, a pochi passi di distanza.

Proseguendo lungo la costa, si trovano spiagge più tranquille come Lori Beach e The Last Bay, altrettanto belle e consigliate durante il periodo estivo, quando le spiagge principali possono risultare affollate.

E sì, le spiagge si affollano davvero. Il periodo migliore per visitare le spiagge dell’Albania va da aprile a metà giugno e in settembre, quando il clima è ideale e le spiagge meno affollate. Verso la fine del nostro soggiorno a giugno, le spiagge hanno iniziato a riempirsi notevolmente.

7. Il Parco Nazionale del Monte Djati

Il Parco Nazionale del Monte Djati rappresenta una delle mete imperdibili da visitare in Albania. Situato in prossimità di Tirana, è un luogo frequentato dai locali desiderosi di sfuggire alla frenesia cittadina e al caldo estivo.

Per raggiungere agevolmente il parco, è possibile prendere un autobus dal centro della città. Basta salire a bordo del bus blu diretto a Porcelani, che parte dalla Torre dell’Orologio, passando per il Nuovo Mercato. I conducenti vi avviseranno quando scendere.

Il Dajti Express, una moderna funivia ad alta velocità, vi porterà sulla cima della montagna nel parco. Il biglietto di andata e ritorno costa circa 1000 lek (9 dollari).

All’interno del parco, è possibile giocare a mini golf, fare passeggiate a cavallo, divertirsi con i giochi da luna park e pranzare in un ristorante con vista panoramica sulla città sottostante. Questa è sicuramente la vista migliore sulla città.

Inoltre, sono disponibili numerose passeggiate ed escursioni che conducono alla vetta della montagna. Le viste dalla cima sono mozzafiato, rendendo questa esperienza non solo una delle migliori attività da fare a Tirana, ma in tutta l’Albania.

8. Parco Nazionale di Butrint

Butrint è indubbiamente uno dei luoghi più straordinari da visitare in Albania ed è una delle attrazioni più popolari e visitate, nonché il sito del patrimonio mondiale dell’UNESCO più frequentato del paese.

Abitato fin dai tempi preistorici, Butrint vanta una lunga e ricca storia che include occupazioni da parte di Greci, Romani e Veneziani.

Questo luogo coniuga in modo straordinario storia e natura, poiché è situato tra paludi, il lago Butrint e spettacolari pianure aperte che costituiscono il parco nazionale. Salite sulla torre veneziana per ammirare la magnificenza della straordinaria posizione di Butrint.

Tra le attrazioni all’interno di Butrint figurano un teatro romano, un tempio e un foro, solo per citarne alcune. In loco è presente anche un museo dove potrete approfondire la storia antica di questa città splendidamente conservata.

L’ingresso costa 1000 lek (9 dollari) a persona, ed è consigliabile arrivare presto, poiché la temperatura può diventare molto calda e la folla aumenta nel corso della giornata. Noi siamo arrivati alle 8 del mattino, all’apertura del parco, ed è stata senz’altro una scelta saggia, considerando la lunghezza della coda quando siamo partiti.

Butrint è uno dei luoghi più unici da visitare in Albania. Se alloggiate a Saranda o Ksamil, non potete perdervi Butrint, poiché è solo un breve viaggio lungo la costa. Date un’occhiata a questa escursione altamente raccomandata da Saranda, che include una visita a Butrint e molte altre splendide tappe.

9. Durazzo (Durres)

Con oltre 3000 anni di storia, Durazzo è la seconda città più grande e una delle città più antiche dell’Albania. Non sorprende quindi che sia ricca di siti archeologici, edifici storici e testimonianze del passato. Uno dei punti salienti è l’impressionante Anfiteatro Romano.

Oltre ad essere una scelta popolare per gli amanti della storia, Durazzo è anche un’opzione attraente per chi desidera un mix di vita cittadina e spiagge rilassanti. Se vi trovate a Tirana, questa è un’ottima escursione giornaliera verso Durazzo.

Anche se le spiagge a Durazzo e dintorni non sono altrettanto spettacolari di quelle di Ksamil, sono sabbiose e offrono splendide viste sul Mar Adriatico. La mia spiaggia preferita in questa zona è la Spiaggia di Spille, a breve distanza in taxi o autobus dalla città.

10. Il Blue Eye: Un Tesoro Nascosto

Il Blue Eye è indiscutibilmente uno dei luoghi più straordinari da visitare in Albania, soprattutto durante l’estate. Questo meraviglioso luogo si trova tra Saranda e Gjirokaster ed è una sorgente d’acqua cristallina e un fenomeno naturale che si tuffa per almeno 50 metri nelle profondità della terra. Nessuno può dire con certezza quanto sia profondo a causa della pressione dell’acqua così intensa che nessun subacqueo è riuscito a raggiungere ulteriormente.

Dall’osservatorio situato direttamente sopra il Blue Eye, potrete ammirare questo luogo mistico. Al centro si trova una grotta sotterranea che rilascia migliaia di galloni d’acqua. La sua profondità lo fa sembrare nero, come la pupilla di un occhio, mentre il blu brillante intorno al centro ricorda un’iride.

È possibile tuffarsi direttamente nel Blue Eye dalla piattaforma, ma attenzione, la temperatura dell’acqua è costantemente di 10 gradi Celsius durante tutto l’anno. È gelida e non adatta ai deboli di cuore!

Nelle vicinanze del Blue Eye c’è un accogliente caffè, costruito proprio sul fiume, dove potrete gustare bevande rinfrescanti. L’acqua qui assume le sfumature più vivide dell’acquamarina e del turchese. Senza dubbio, uno dei luoghi più unici in Albania e assolutamente da visitare.

11. Cosa vedere in Albania? Lago Bovilla: Un Paradiso per gli Amanti della Natura

Il Lago Bovilla è il luogo ideale per gli amanti della natura e dell’avventura, situato a circa 20 km a nord della capitale, Tirana. La regione circostante al lago è semplicemente stupenda, con il suo acqua color turchese brillante e spettacolari vedute sulle cime circostanti. Questi panorami mozzafiato e i dirupi rocciosi attirano viaggiatori da tutto il mondo in cerca delle migliori opportunità per escursioni, arrampicate e alpinismo.

Se fare escursioni d’estate vi fa sudare, potete concludere la giornata con un rinfrescante bagno nel lago. Senza dubbio, uno dei luoghi da visitare in Albania se amate la vita all’aperto.

Consiglio vivamente di visitare il Lago Bovilla con una guida esperta che vi mostri i migliori percorsi per scalate, escursioni e nuotate. Un veicolo 4×4 è ideale per accedere all’area, quindi probabilmente una visita guidata è la scelta migliore. Questo tour è un’ottima opzione per esplorare al meglio il Lago Bovilla.

12. Vlore: Il Fascino della Città Costiera

Vlore è una città costiera con una lunga e incantevole passeggiata alberata. Da un lato si affaccia sul mare, mentre dall’altro troverete bar, caffetterie e ristoranti – un vero spettacolo per gli occhi.

Per ammirare alcune delle acque più cristalline della regione, vi consiglio di prenotare una gita in barca con una delle imprese locali pubblicizzate lungo la passeggiata. Assicuratevi di esplorare la regione di Karaburun e l’Isola di Sazan: l’acqua qui è di un blu così intenso da sembrare un sogno.

Altre attrazioni da vedere a Vlore includono gli edifici colorati e i divertenti bar del centro storico, e una gita a nord a Zvernec per visitare il Monastero di Santa Maria. Questa visita è particolarmente suggestiva, poiché si accede attraverso un stretto ponte di legno che sovrasta la laguna circostante.

Infine, le spiagge della città possono diventare affollate in estate. Se cercate una spiaggia con ghiaia bianca, dirigetevi a Orikum Beach a sud, mentre se preferite la sabbia, Narta Beach a nord è la scelta ideale.

13. Saranda

Una delle cose da vedere in Albania è il Castello di Lekarsi, da cui si possono ammirare tramonti incredibili. Sorseggia un drink al bar mentre ti godi lo spettacolo. Un modo entusiasmante per esplorare la zona di Saranda è una divertente escursione in jeep. Ti permetterà di scoprire la bellezza dei dintorni.

Una gita in barca è d’obbligo, poiché molte delle spiagge vicine a Saranda sono raggiungibili solo via mare. La spiaggia di Kroreza, con le sue acque turchesi, sembra un angolo di paradiso, quasi come il Messico in Europa.

Saranda vanta anche ristoranti straordinari che offrono prelibatezze a base di pesce. Il ristorante Haxhi è una scelta personale, e la pasta ai frutti di mare è tra le migliori mai assaggiate. Per un’esperienza autentica, Fish Filipi è una buona scelta.

Saranda è anche una base ideale per esplorare l’Albania. Ho trascorso un mese vivendo in un Airbnb qui. Da Saranda, è possibile prendere autobus per tutto il paese e persino attraversare il confine macedone. È inoltre vicina a molte delle migliori località dell’Albania, tra cui Gjirokaster, Ksamil e L’ Occhio Blu. Una popolare escursione di un giorno comprende proprio queste tre destinazioni.

14. Scoprendo Shkoder: Una Gemma Albanese

Shkoder potrebbe essere la città albanese più pittoresca, dove sembra di fare un salto indietro nel tempo. L’atmosfera è estremamente rilassata, con una vivace cultura dei caffè e edifici colorati e allegri che decorano le strade.

Molte persone scelgono Shkoder come punto di partenza per attraversare il confine del Montenegro o per esplorare le splendide Alpi Albanesi. È un luogo ideale per sfuggire alle folle e scoprire com’era la vita nei Balcani prima dell’arrivo del turismo di massa.

Shkoder è situata al confine con il Montenegro e condivide con esso il Lago Shkodra, la più grande massa d’acqua dei Balcani. Esplora il lago in barca o in kayak e ammira il paesaggio spettacolare che ti circonda.

Non lontano da Shkoder si trova il Parco Nazionale di Theth. Le montagne qui sono affilate, ripide e mozzafiato. Se sei un amante delle escursioni, sfida te stesso con il trekking da Theth a Valbona per ammirare i panorami migliori dell’Albania settentrionale.

15. Korce: La Perla Invernale dell’Albania

Se sei un appassionato di birra, sicuramente conosci questa piccola città come il luogo d’origine della popolare birra albanese. Korce è una città interessante da visitare, con una ricca architettura ottomana, caffè pittoreschi e ristoranti eccezionali.

Nonostante la magnifica costa, l’Albania è anche una terra di montagne, il luogo ideale per lo sci. Korce ospita diverse località sciistiche in crescita grazie al basso costo della vita. Questo la rende perfetta per una vacanza sulla neve a buon mercato, con gente amichevole e un’atmosfera accogliente. È senza dubbio il miglior posto da visitare in Albania durante l’inverno.

Domande frequenti su cosa vedere in Albania

Risposte alle domande comunemente poste sulla visita dei luoghi meravigliosi in Albania. I luoghi interessanti da vedere in Albania.

  1. Qual è il posto più affascinante da visitare in Albania? Ksamil, Saranda e la Riviera Albanese rappresentano le migliori mete in Albania per gli amanti delle spiagge. Per chi è in cerca di contatto con la natura, il Lago di Bovilla e l’ Occhio Blu sono due dei luoghi più suggestivi in Albania.
  2. Albania è una buona destinazione per le vacanze? Sì, l’Albania è una meta ideale per una vacanza. Offre qualcosa per tutti i gusti ed è una destinazione estremamente conveniente dal punto di vista economico. Che tu ami esplorare una città, rilassarti in spiaggia o goderti la natura all’aria aperta, l’Albania soddisferà tutte le tue aspettative e molto di più.
  3. La migliore attrazione naturale in Albania? Questa è una domanda difficile, poiché in Albania ci sono numerose attrazioni naturali mozzafiato. Se dovessi sceglierne una sola, ti consiglierei di visitare la Gola di Osumi. È uno dei posti più suggestivi da visitare in Albania e non ha eguali nel resto del paese.
  4. L’Albania è sicura? Sì, l’Albania è un paese sicuro da visitare. Nonostante la presenza di piccoli reati in tutto il paese, nulla di diverso da quanto si verifichi in altre parti d’Europa. Ho trovato la popolazione locale accogliente e amichevole e mi sono sentito al sicuro ovunque ho visitato.
  5. Dove dovremmo andare in Albania? Dovresti visitare una delle splendide spiagge dell’Albania, un parco nazionale e una delle città. In base al tempo a disposizione, potresti esplorare Tirana, quindi dirigerti a Berat e concludere la tua visita a Saranda, da dove puoi partecipare a una gita di un giorno a Ksamil, l’Occhio Blu e molto altro.

Ora sai quali sono i migliori luoghi da visitare in Albania

L’Albania è un paese che offre moltissimo. Bellezza, storia, cultura e avventura, il tutto racchiuso in un’unica destinazione. Spiagge incredibili sulla costa occidentale e meridionale, una natura inesplorata e affascinante e affascinanti città storiche sparse in tutto il paese da esplorare e innamorarsi. Se ti chiedevi cosa visitare in Albania, spero che questa guida ti abbia fornito delle risposte e delle ottime idee per il tuo viaggio. Cosa vedere a Tirana (Albania)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *