Le spiagge più belle dell’Albania: Scopri le Perle Nascoste!

By | Dicembre 4, 2023
spiagge più belle albania

Quando si parla di spiagge in Europa, generalmente vengono in mente le scintillanti coste della Dalmazia in Croazia o le pittoresche spiagge dell’Algarve in Portogallo. L’Albania, invece, è spesso conosciuta per i suoi magnifici castelli e rovine antiche. Tuttavia, questa nazione sottovalutata e spesso fraintesa, si rivela essere una meta ambita anche dagli amanti delle spiagge – offrendo un’alternativa conveniente rispetto alle più celebri località costiere a nord e a sud, specialmente se si sceglie il momento giusto per visitarla. Il segreto delle spiagge in stile mediterraneo dell’Albania è ormai noto: la Riviera Albanese attira centinaia di migliaia di turisti ogni anno, che giungono qui per rilassarsi su soffici arenili dorati (o ciottolosi!) e immergersi nelle acque cristalline color turchese. Con i suoi 450 chilometri di affascinante litorale che si estende lungo l’Adriatico, partendo dal Montenegro fino alla costa Ionica, l’Albania offre una varietà di spiagge, ciascuna con un suo carattere unico e irresistibile. Questo elenco raccoglie 10 delle spiagge più belle dell’Albania, oltre ad altri suggerimenti utili per pianificare la vostra visita.


Consigli per un’Esperienza Indimenticabile

  • Scelta della Spiaggia: Ogni spiaggia in Albania offre un’esperienza unica, da quelle appartate a quelle più vivaci e attrezzate.
  • Miglior Periodo per Visitare: I mesi estivi sono ideali per godere pienamente del mare, ma la primavera e l’autunno offrono un clima piacevole con meno affollamento.
  • Esplorare i Dintorni: Oltre alle spiagge, l’Albania offre tesori culturali e paesaggi naturali mozzafiato. Non perdete l’occasione di esplorare anche questi aspetti.

Le spiagge più belle dell’Albania rappresentano un vero e proprio paradiso nascosto, perfetto per chi cerca una meta balneare unica e meno conosciuta. La loro bellezza naturale, combinata con l’ospitalità calorosa e la storia affascinante del paese, rende l’Albania una destinazione da non perdere per gli amanti del mare e dell’avventura.

Le Spiagge Più Belle dell’Albania: Un Viaggio Lungo la Costiera Albanese

La Riviera Albanese: Conosciuta localmente come Bregu, la Riviera Albanese si estende lungo la costa nord-orientale del Mar Ionio. Partendo da Vlore e attraversando Saranda nel sud-ovest dell’Albania, questo tratto di costa giunge fino al Parco Nazionale di Butrint e al confine con la Grecia.

Quest’area costiera racchiude alcune tra le migliori spiagge dell’Albania, oltre a una varietà di attrazioni, tra cui meraviglie naturali (come grotte e sorgenti sottomarine), pittoreschi villaggi costieri, incantevoli vedute di uliveti, rovine antiche e persino alcuni bunker nucleari dismessi!

Le spiagge a sud offrono acque profonde ideali per le immersioni, mentre altre zone presentano acque cristalline e correnti leggere, perfette per nuotare. Le spiagge variano da ciottoli fini a sabbia dorata.

La città di Saranda è considerata la capitale non ufficiale della Riviera Albanese. Ci sono numerose spiagge a Saranda, ma questa zona può essere piuttosto affollata. È quindi consigliabile esplorare altre aree per scoprire calette e baie più tranquille e incontaminate.

1. Gjipe Beach: Un Angolo di Paradiso Nascosto

Situata a 65 km a sud di Vlorë, tra Drymades e Himara, la spiaggia di Gjipe è un gioiello nascosto e incontaminato dell’Albania. Questo grazie alla sua posizione appartata. La piccola spiaggia di Gjipe si cela al termine del Canyon di Gjipe, un paesaggio mozzafiato caratterizzato da terreni rocciosi. Per raggiungerla è necessario un veicolo 4×4 a causa della strada sterrata, altrimenti si può optare per una passeggiata di 30-45 minuti dal parcheggio. Ricordatevi di indossare scarpe adeguate.

Gjipe è una spiaggia di ciottoli con acque cristalline e calde, ideali per nuotare. Durante l’estate è possibile noleggiare kayak e SUP, ma è consigliabile portare il proprio ombrellone. Nell’area si trovano alcuni caffè e ristoranti.

La spiaggia di Gjipe incarna la bellezza naturale dell’Albania e quella sensazione di serenità che è difficile trovare altrove lungo la costa. Richiede un po’ più di tempo e sforzo per arrivare, ma ne vale assolutamente la pena.  Come Arrivare: 1.5-2 ore di auto da Vlorë. Il parcheggio costa tra 200 e 300 LEK.

2. Dhërmi Beach: Un Incanto di Colori e Divertimento

Il tramonto filtra tra le formazioni rocciose nella spiaggia albanese di Dhërmi. A breve distanza a nord di Gjipe, la spiaggia di Dhërmi è un’altra spiaggia di ciottoli spesso descritta come uno dei luoghi più incantevoli dell’Albania. Situata nel villaggio di Dhërmi, è famosa per le sue acque turchesi scintillanti, ciottoli bianchi levigati e imponenti formazioni rocciose.

Dhërmi Beach è una meta estiva molto frequentata sia dagli albanesi che dai turisti. Rispetto a Gjipe, è più facilmente accessibile, rendendola una scelta ideale per le famiglie (attenzione però alle correnti, che possono essere forti). È una spiaggia molto popolare, quindi è consigliabile pianificare in anticipo per assicurarsi un posto.

Le strutture sono eccellenti: sono disponibili lettini e ombrelloni a noleggio e ci sono numerose opzioni di caffè, ristoranti e alloggi nelle vicinanze. Di notte, i bar si illuminano e Dhërmi si trasforma in un’animata festa sulla spiaggia.


Il tragitto in auto da Vlorë a Dhërmi, lungo la strada costiera tortuosa, offre panorami spettacolari. Non dimenticate di dedicare un po’ di tempo per scattare foto del litorale dal punto panoramico di Llogara. Come Arrivare: 2 ore di auto da Saranda o 1.5 ore da Vlorë.

3. Spiaggia di Filikuri: Un Angolo Nascosto di Paradiso

Nascosta tra le scogliere, la Spiaggia di Filikuri (Plazhi Filikurit) si rivela come una perla rara nel panorama costiero albanese. Situata in un tratto poco conosciuto della Riviera Albanese, a pochi chilometri a sud di Himare, questa spiaggia offre un rifugio sereno per chi desidera una fuga dalla routine quotidiana. Le sue acque turchesi, protette da maestose scogliere, sono l’ideale per chi ama nuotare in tranquillità.

L’accesso a questa spiaggia, però, non è dei più semplici: è possibile raggiungerla solo in barca o kayak. Se sei avventuroso, puoi provare a scendere dal sentiero ripido che parte dalla scogliera, ma attenzione, il percorso è impegnativo e poco segnalato. Una soluzione più agevole potrebbe essere il kayak da Potam Beach. Ricorda di portare con te cibo e acqua, dato che in zona non ci sono servizi.


Questo gioiello nascosto è l’ideale per chi cerca un angolo di paradiso lungo le coste albanesi, lontano dalla frenesia estiva. Sebbene l’accesso possa essere complicato, una volta arrivato, la bellezza naturale di Filikuri ti lascerà senza parole. Come arrivare: 10 minuti di auto da Himare + escursione a piedi, o 15-20 minuti in kayak da Potam Beach.

4. Ksamil e le Sue Incantevoli Spiagge

Ksamil, noto come la “Perla dell’Ionio” e situato all’estremo sud dell’Albania, a circa 15 minuti da Saranda, è il cuore pulsante del sole, della sabbia e del mare in Albania. Qui troverai diverse spiagge, piccole e medie, perfette per rilassarsi e godersi un caffè in uno dei numerosi ristoranti e caffè. Le spiagge di Ksamil, affacciate verso ovest e vicine all’isola greca di Corfù, offrono un’atmosfera simile e accogliente.

La Spiaggia Principale di Ksamil si distingue per le sue acque cristalline e la sua spiaggia di ciottoli fini, ideale per le famiglie che cercano la comodità dei resort balneari. Nonostante sia piuttosto affollata, offre numerose attività, tra cui gite in barca e pedalò. Se cerchi qualcosa di più tranquillo, le isole di Ksamil, poco distanti dalla costa, offrono spiagge appartate e calette nascoste.


Ti consiglio di trascorrere almeno un paio di notti in quest’area, un vero tesoro di rovine archeologiche e biodiversità spettacolare. La città antica di Butrint, con le sue rovine romane, è la porta d’accesso alla parte meridionale della Spiaggia di Ksamil. Inoltre, l’occhio blu dell’Albania, Syri i Kaltër, e la bellissima città mercato di Gjirokaster sono a soli 30 e 90 minuti di auto rispettivamente. Come arrivare: 15 minuti di auto da Saranda.

5. Palasa Beach

Nel cuore della contea di Vlore, lungo il Passo di Llogara, si trova Palasa Beach (Plazhi i Palasës), una splendida spiaggia caratterizzata da acque cristalline e un suggestivo scenario di foreste e scogliere. L’acqua qui è limpida e profonda, mentre vicino alla riva, le pozze basse e le correnti tranquille sono ideali per i bambini.

Questa spiaggia, pur conservando un’atmosfera isolata, offre numerosi comfort, inclusi vari ristoranti e bar. Se pianificate una gita nel Parco Nazionale di Llogara, non perdetevi Palasa Beach, a breve distanza in auto dalle montagne. Come arrivare: 10 minuti di auto da Dhermi.

6. Potam Beach

Similmente a Palasa, Potam Beach si trova all’estremità settentrionale della Riviera Albanese, vicino a Himare e Dhermi. È molto vicina a Llamani Beach, quindi potete visitarle entrambe in un solo giorno.

Potam Beach è incorniciata da montagne e circondata da alberi rigogliosi. La spiaggia è ombreggiata per gran parte della giornata, offrendo un rifugio ideale dal caldo. I ciottoli rotondi sono piacevoli sotto i piedi, e l’acqua è generalmente tranquilla. Una vasta scelta di bar e ristoranti sulla spiaggia offre l’opportunità di gustare un pasto o una bevanda fresca ammirando viste mozzafiato. Come arrivare: 5 minuti di auto da Himare.

7. Drymades Beach

Drymades Beach (Drimadhë Beach) si trova a sud di Palasa, vicino al villaggio di Dhermi. Questa spiaggia incarna in molti aspetti l’essenza della spiaggia albanese: acque turchesi calme, una lunga distesa di sabbia bianca, e file di ombrelloni di paglia. Montagne maestose e uliveti donano all’area uno sfondo verde spettacolare.

Una caratteristica particolare di questa spiaggia è la grande formazione rocciosa che divide la parte sabbiosa da quella ciottolosa. Drymades è nota per i suoi tramonti drammatici, quindi assicuratevi di visitarla nel tardo pomeriggio. Come arrivare: 10 minuti di auto da Dhermi.

8. Jali Beach

Tra le migliori spiagge dell’Albania, la spiaggia di Jali (conosciuta anche come Jala Beach o Plazhi i Jalës) si distingue in modo significativo. Rispetto alle numerose altre spiagge nella regione, Jali Beach brilla per le sue acque cristalline dal colore blu brillante. Inoltre, è nota per ospitare alcuni dei più rinomati club da spiaggia in Albania. Qui si trovano diversi bar e club di tendenza, rendendola una destinazione ideale per chi ama la vita notturna.

Il club diffonde musica tutto il giorno, offrendo una vista spettacolare sull’acqua. I visitatori possono godere di cocktail o altre bevande rinfrescanti. Inoltre, è possibile noleggiare sdraio e ombrelloni. Per raggiungere Jali Beach: un tragitto di 20 minuti in auto da Dhermi.

9. Borsh Beach

Borsh Beach (Plazhi i Borshit), situata nel cuore della Riviera Albanese vicino al villaggio di Qeparo, è la spiaggia più estesa dell’Albania, con i suoi 7 chilometri. È caratterizzata da ciottoli bianchi, acqua azzurra cristallina e magnifiche vedute delle montagne costiere albanesi.

Circondata da ulivi e facilmente accessibile in auto (con parcheggio quasi direttamente sul lungomare), questa spiaggia rappresenta un’opzione comoda e ideale per una sosta di qualche ora lungo la strada costiera. Borsh Beach è apprezzata sia dai locali che dai turisti, ma non è eccessivamente affollata o rumorosa. Qui si può godere della quiete della natura, respirando l’aria fresca e ammirando il paesaggio circostante.

Per chi desidera prolungare la permanenza, ci sono numerose guesthouse e appartamenti lungo il lungomare, oltre a un campeggio e vari ristoranti. Come arrivare: un’ora di auto da Dhermi o Saranda.

10. Spiaggia di Buneci

Nel cuore dell’Albania, lungo il percorso verso Saranda, si trova la spiaggia di Buneci (Plazhi i Bunecit). Questa località balneare si distingue per il suo ampio litorale sabbioso, ideale per chi desidera godersi il sole in un’atmosfera tranquilla e poco affollata. La sua lunga passerella sul mare offre un panorama incantevole, incorniciato da una costa frastagliata di montagne e baie.

Le acque cristalline di un turchese brillante, la sabbia bianca e fine, e le spettacolari vedute sulla costa ionica dell’Albania rendono questa spiaggia un luogo di rara bellezza. Nei dintorni si trovano svariati ristoranti e caffè. La peculiarità di Buneci è la sua atmosfera più riservata rispetto ad altre spiagge vicine, garantendo sempre spazio per posizionare l’ombrellone. Per raggiungere la spiaggia: Si trova a 45 minuti di auto da Saranda.

11. Spiaggia dello Specchio o Pasqyra

Un’altra perla nelle vicinanze di Ksamil è la Spiaggia dello Specchio, nota localmente come Pasqyra (Plazhi i Pasqyrave). Il nome deriva dalla caratteristica unica del mare che riflette i raggi solari come uno specchio.

Questa spiaggia si caratterizza per le sue acque di un blu intenso e la sabbia bianca che, procedendo verso il largo, lascia spazio a ciottoli delicati. Formazioni rocciose pittoresche offrono un angolo di privacy, rendendola ideale per snorkeling e esplorazione della vita marina e delle grotte subacquee presso l’Isola di Pasqyra.

Tuttavia, questa spiaggia può essere molto affollata durante il giorno in estate. Si consiglia di visitarla nel tardo pomeriggio o all’inizio della sera per godere di un tramonto magico, trovare parcheggio più facilmente e assicurarsi un posto dove rilassarsi. Per raggiungere la spiaggia: 15 minuti di auto da Saranda. Cosa vedere a Tirana (Albania)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *