santa ponsa

La playa de Santa Ponsa en Mallorca è una spiaggia ricca di storia. Situata nel sud-ovest di Maiorca, fu il luogo scelto dalle truppe del re Giacomo I per sottrarre l’isola ai musulmani nel 1229. Si trova nel centro dell’omonima città, a soli 20 chilometri da Palma di Maiorca. È lunga circa 530 metri e larga circa 100 metri. Questo dovrebbe essere più che sufficiente per evitare problemi quando si tratta di stendere l’asciugamano nei mesi estivi, ma il fatto che ci siano troppi lettini con ombrelloni rende più difficile trovare un posto se non si arriva presto la mattina.

Leggi anche: Mare Palma di Maiorca, le spiagge più belle

Posizione di Santa Ponsa Majorca Beach

La Cala de Santa Ponsa è un’ampia baia, delimitata da promontori rocciosi, che si trova sulla costa sud-occidentale di Maiorca. L’attrazione principale è la spiaggia sabbiosa lunga 900 metri, che si estende fino alla fine della baia di fronte all’omonimo resort. Il luogo è largo fino a 50 metri ed è delimitato nella zona centrale da una pineta simile a un parco. Sulla riva settentrionale si trovano gli edifici degli alberghi della classe media. Sui promontori rocciosi su entrambi i lati della baia si trovano le ville di ricchi europei che possiedono una seconda casa o una casa per le vacanze a Santa Ponsa. La capitale dell’isola, Palma di Maiorca, si trova a circa 20 chilometri a est di Santa Ponsa. Il centro della città è raggiungibile in circa 25 minuti con un’auto a noleggio. Il modo più rapido per arrivarci è percorrere l’autostrada MA-1, che in alcuni tratti è a sei corsie. Nella zona di Santa Ponsa Mallorca sono presenti parcheggi sia gratuiti che a pagamento.

Santa Ponsa, Mallorca, una spiaggia pulita con tutti i tipi di servizi

La spiaggia è circondata da alberghi e da una bella pineta che rende piacevole lo sguardo quando si entra nelle sue acque. Le acque, tra l’altro, sono di solito abbastanza calme grazie al fatto che si trova in una baia, la baia di Santa Ponsa. Entra un chilometro nell’entroterra e questo significa che le sue acque sono disturbate solo se il vento soffia da sud, sud-est o est. Va notato che è molto facile da raggiungere, con una passeggiata che costeggia gran parte della spiaggia. La sua sabbia è bianca e fine, mentre l’acqua è cristallina. Inoltre, per pochi metri copre pochissimo, quindi potremmo dire che è ideale per i bambini. Ci sono docce, servizi igienici, servizio di salvataggio, pronto soccorso e persino due postazioni di massaggio. Sono presenti anche un’area per bambini e un’area per il beach volley. Non solo, ma dispone anche di strutture per vari sport acquatici, dove è possibile noleggiare una moto d’acqua, una canoa e persino una banana boat. Quando è il momento di mangiare, potete sempre portarvi il cibo da casa e godervi l’ombra offerta dai pini di cui sopra. Tuttavia, non siete costretti a ricorrere a questa opzione se non volete, perché nella zona del lungomare accanto alla spiaggia ci sono numerosi bar e ristoranti che offrono tutti i tipi di cibo a prezzi diversi.

Cosa fare a Santa Ponsa Majorca

Durante i mesi estivi, la spiaggia di Santa Ponsa offre una vasta gamma di attività per il tempo libero. È possibile noleggiare una barca a remi e navigare intorno alla baia, fare un giro selvaggio su una banana boat o noleggiare un Jetski per divertirsi sull’acqua. In linea con le ultime tendenze, sulla spiaggia è possibile noleggiare anche le tavole da paddle. Questo sport acquatico sta per conquistare intere regioni costiere di Maiorca. L’area di balneazione in acqua è segnalata da boe e bandiere. Quest’area è costantemente sorvegliata dai bagnini durante la stagione principale. Se volete fare sport fuori dall’acqua, potete partecipare a una partita di beach volley o fare una breve passeggiata fino alla vicina baia di Cala d’en Pellicer. La spiaggia, lunga 20 metri, non è molto affollata ed è un’oasi di pace, incorniciata da pini ombrosi.

La spiaggia di Santa Ponsa

La spiaggia di sabbia fine di Santa Ponsa Mallorca è la stella di questa località sulla costa sud-occidentale di Maiorca. Sebbene un canale divida la spiaggia in due parti, il piacere di fare il bagno al sole del sud è un’esperienza indimenticabile che non risente di questo fatto. L’acqua brilla di turchese alla luce del sole e increspa dolcemente le onde verso la riva. La posizione riparata all’interno della baia non crea quasi nessuna onda. Inoltre, la spiaggia cade piatta nel mare per tutta la sua larghezza. Pertanto, anche i bambini più piccoli possono sguazzare in acqua in tutta sicurezza sotto la supervisione dei loro genitori o tutori. Il comune di Santa Ponsa osserva rigorosamente il rispetto di tutte le norme ambientali sulla spiaggia. La pulizia delle acque ha fatto sì che la bandiera blu sventolasse spesso sulla spiaggia. Inoltre, la spiaggia ha ottenuto il titolo “Q” su scala europea per l’elevata qualità delle acque e dell’ambiente. L’ampio lungomare costeggia in parte la strada costiera. È fiancheggiata da caffè, ristoranti e bar, che offrono benessere fisico ai visitatori durante una giornata in spiaggia. Un punto di forza della zona è il piccolo parco con i suoi pini al centro della baia, che divide la spiaggia in due parti. Alcuni alberi crescono direttamente sulla sabbia soffice e creano così molta ombra per fuggire e ripararsi nelle giornate di sole.

Infrastrutture turistiche

L’infrastruttura turistica della spiaggia di Santa Ponsa soddisfa gli standard moderni. In alta stagione, da giugno a settembre, i bagnini sorvegliano l’intera spiaggia e l’acqua. Sul lungomare sarà allestita una postazione di primo soccorso per il trattamento di piccoli infortuni e per la cura di patologie minori come colpi di sole, scottature o punture di insetti. Sono disponibili docce con acqua dolce, servizi igienici e spogliatoi. Da maggio a ottobre è possibile noleggiare lettini e ombrelloni. Oltre ai ristoranti sul lungomare, ci sono altre opzioni gastronomiche all’estremità settentrionale e meridionale della spiaggia, che offrono benessere fisico. Essendo situati in una posizione elevata sulle scogliere, offrono anche una fantastica vista sulla baia di Cala Ponsa.

Marina e centro di Santa Ponsa

All’estremità meridionale della baia di Santa Ponsa si trova il porto turistico, situato in una baia naturale. Qui gli scafi bianchi delle barche a vela e degli yacht a motore ondeggiano sopra l’acqua e sul molo della riva si svolge un’intensa attività marittima. A pochi passi di distanza si trova il parco divertimenti “Jungle Park”, molto apprezzato soprattutto dalle famiglie con bambini. Nel centro di Santa Ponsa si trova un piccolo centro culturale. Molto conosciuto è il bistrot del cantante pop tedesco Jürgen Drews. Si chiama “Rey de Mallorca” e si trova a pochi passi dalla spiaggia. Il locale è diventato noto al grande pubblico tedesco grazie al cult della bionda Daniela Katzenberger. Nel giugno 2010 ha aperto il suo caffè a Santa Ponsa, che ha chiuso sette anni dopo. Lasciatevi trasportare dal fascino della spiaggia di Santa Ponsa, situata sulla costa sud-occidentale di Maiorca, e trascorrete una vacanza rilassante su una delle più belle spiagge dell’isola delle Baleari.

Leggi anche: Cosa vedere a Las Palmas de Gran Canaria, capitale di un arcipelago

Di Barbaro Antonietta

Amo tanto viaggiare, per questo ho deciso di parlare delle mie esperienze e di condividerle qui con voi. Amo tanto, ma proprio tanto il sole, il mare e i cani. Se vi piacciono i miei articoli me lo lasciate un messaggino?

Lascia un commento