15 posti da visitare a Bari

By | Febbraio 3, 2021
15 posti da visitare a Bari

Bari è una città situata sulla costa sud orientale dell’Italia di fronte al mare Adriatico e di fronte a Dubrovnik in Croazia. La Croazia si è silenziosamente trasformata in una delle destinazioni più ambite d’Europa Con una popolazione di 320.400 abitanti è il secondo centro economico più grande della regione meridionale d’Italia dietro Napoli. Il centro storico di Bari è annidato intorno al porto e la più ampia area residenziale e commerciale si estende da questo punto verso la terraferma.

Nei primi anni, Bari faceva parte dell’Impero Romano e fungeva da importante porta d’accesso al Mare Adriatico, con il passare del tempo la sua importanza continuò e la proprietà delle città passò di mano molte volte durante incidenti come l’assedio di Bari nel 1071 e la Guerra Civile del 1117. In quanto città costiera con accesso a molte rotte marittime, Bari ha un’economia variegata che include l’industria agricola e tessile di conversione, l’abbigliamento e, naturalmente, il grande porto.

Il centro storico di Bari offre una fantastica esposizione di architettura storica, edifici importanti come Castel Svevo, mentre la città moderna ospita alcuni bei musei e vie dello shopping. La combinazione di vecchio e nuovo è sempre evidente in questa meravigliosa città costiera. Vediamo cosa fare e vedere a Bari.

1. La Basilica di San Nicola

Questa immensa chiesa nel centro di Bari è rinomata per il suo design fantastico, gli interni opulenti ed è un importante luogo di pellegrinaggio per i cattolici romani in Europa.

Costruita nel 1197, questa basilica dedicata a San Nicola ha uno stile romanico e si erge orgogliosamente nel centro della città vecchia di Bari vicino al porto.

La facciata anteriore ha alcuni fantastici piccoli dettagli e sculture e l’interno ha un soffitto dorato semplicemente sbalorditivo con opere d’arte dipinte.

All’interno si trovano anche la tomba di San Nicola e una miriade di sculture e mosaici notevoli.

2. La Chiesa di San Sabino

Vediamo cosa fare e vedere a Bari

Sebbene considerata meno famosa e conosciuta della Basilica di San Nicola, la Chiesa di San Sabino è ancora un fantastico edificio a sé stante.

Situata a pochi passi dalla basilica di San Nicola, questa chiesa è un altro imponente edificio nel centro storico di Bari.

La facciata anteriore della chiesa presenta un design simile ed è realizzata in pietra bianca e presenta diverse sculture e finestre decorate.

Aggiunta successiva alla città di Bari, San Sabino fu costruita nel 1292 ed è un importante esempio di architettura romanica.

All’interno c’è una miriade di pietre bianche e disegni in marmo, e anche una cripta riccamente decorata.

Inoltre ci sono molte reliquie religiose tra cui la tomba di San Colombano.

3. Castello di Bari

Questo castello normanno esiste da centinaia di anni ed è stato presumibilmente costruito nel 1100 dal re Ruggero II. Presenta un design tradizionale con un cortile centrale, quattro torri di guardia principali ed è circondato da un fossato su tre lati.

Nonostante l’età immensa dei castelli, rimane ancora in condizioni fantastiche e ha le sue mura e torri originali.

Situato in una posizione elevata a ovest del centro storico, il castello offre un fantastico punto di osservazione della città.

Puoi camminare attraverso il cortile, i passaggi e sui muri e ammirare la fantastica architettura; c’è anche una selezione di pannelli informativi e diverse sale interne contenenti manufatti e mostre sulla storia del castello.

4. Bari vecchia

Il centro storico di Bari rimane intatto e si distingue nettamente dagli sviluppi moderni che lo circondano.

Mentre la città vecchia ha un labirinto di piccole e strette strade acciottolate che si snodano in uno schema quasi circolare, la città moderna ha una serie di strade diritte e parallele che parlano di modernismo e organizzazione.

È un vero piacere esplorare le strade strette del centro storico per vedere la cultura locale, ammirare gli edifici raffinati e vedere da dove è nata questa grande città.

Prendi in considerazione l’idea di iniziare dalla Basilica di San Nicola e dirigiti verso l’altra cattedrale e il castello mentre cammini per le strade laterali e magari trovi un bar caratteristico per gustare un drink.

5. Lungomare Nazario Sauro

Vediamo cosa fare e vedere a Bari

Bari è una località costiera, quindi è ovvio che dovrebbe avere un fantastico lungomare, e lo ha – Il Lungomare Nazario Sauro.

Questa passerella si estende per circa 1000 m dal porto al Parco per Cani e offre un tratto di lungomare davvero panoramico da godersi al sole del Mediterraneo.

Fiancheggiata da una fantastica architettura e da edifici imbiancati, il lungomare ha un’atmosfera piacevole e le viste sul mare sono sublimi.

Se stai cercando un posto dove passeggiare, sederti e ammirare il paesaggio o anche fermarti a bere qualcosa, il Lungomare è la scelta perfetta.

6. Piazza Mercantile

Il centro storico di Bari è pieno di gemme nascoste e Piazza Mercantile è una di queste scoperte – Situata sul lato est della città vicino al porto, questa piazza è un luogo affascinante da visitare e l’architettura è pittoresca e accattivante.

Questa piazza ti trasporterà in un tempo diverso e assomiglia davvero a una tipica località costiera mediterranea – Persiane di diversi colori coprono le finestre, i bucati sono appesi su piccoli balconi e piante e arbusti fiancheggiano i tetti.

Prendi in considerazione l’idea di trovare un posto dove mangiare o sederti sotto uno dei baldacchini ombreggiati e goderti un caffè o ammirare le fontane decorative.

7. Pinacoteca Provinciale di Bari

Situata sul brillante Lungomare, la Pinacoteca Provinciale è una fantastica galleria moderna che ospita un’ampia varietà di opere d’arte che vanno dall’XI secolo fino al XIX secolo.

L’edificio stesso occupa un posto d’onore sul lungomare e presenta una serie di archi sulla facciata anteriore e una grande quantità di dettagli decorati.

All’interno, le varie mostre forniscono una ricchezza di arte di alta qualità tra cui dipinti di epoca medievale e una serie di opere d’arte incentrate sulla scuola d’arte pugliese e notevoli artisti italiani.

Particolarmente interessanti sono i lavori di artisti come Paolo Veronese, Giovanni Bellini e Tintoretto.

8. Via Sparano

Se stai cercando un punto di shopping terapia, Via Sparano soddisferà le tue esigenze.

Situata nel “nuovo” quartiere di Bari, questa strada va dall’epico Corso Vittorio Emanuele fino a Piazza Aldo Moro.

Lungo la strada troverai una miriade di negozi di alta moda e anche marchi di stilisti: i negozi di particolare interesse includono il Disney Store, Emporio Armani, Pandora, H&M, Michael Kors e Zara.

Oltre alle fantastiche opportunità di shopping, la strada offre anche una serie di bar, caffè e ristoranti ed è un luogo davvero alla moda da visitare.

9. Lido San Francesco

Vediamo cosa fare e vedere a Bari

Se stai cercando di prendere il sole e goderti l’aria di mare, il Lido e la spiaggia di San Francesco sono il luogo perfetto da visitare.

Questo tratto di spiaggia si trova a est del centro storico e offre numerose attività.

La spiaggia presenta una sabbia dorata perfetta e un tratto di acqua cristallina in cui fare un tuffo.

Qui puoi rilassarti su uno dei tanti lettini disponibili, giocare a giochi con la palla o persino costruire un castello di sabbia.

Intorno alla spiaggia c’è anche una miriade di negozi, bar sulla spiaggia e ristoranti.

10. Visita alla città di Altamura

Viaggia per circa un’ora nell’entroterra e troverai l’incantevole città di Altamura – Questa città conserva il suo fascino storico e alcune delle sue mura originali sono ancora in piedi oggi.

Famosa per la sua deliziosa varietà di pane, Altamura offre un posto fantastico per una gita di un giorno e ha una miriade di luoghi interessanti.

La cattedrale di Altamura è un bell’edificio situato nel centro della città ed è una delle principali attrazioni e ci sono anche una serie di altre fantastiche chiese.

Cammina per le strade tortuose e ammira le attrazioni di questa città davvero meravigliosa.

11. Egnazia

Egnazia è un’antica rovina che un tempo era una fiorente città costiera dei Messapi – I ritrovamenti datano insediamenti umani fin dall’età del bronzo e la città è datata all’VIII secolo a.C. Vecchia di migliaia di anni, tutto ciò che rimane della città ora sono le fondamenta ei resti delle mura dell’edificio, ma è ancora un sito interessante da visitare.

A circa un’ora a est di Bari, Egnazia è una scoperta rara e per chi è interessato alla storia antica è una grande attrazione.

Oltre alle rovine, c’è anche un museo che mostra alcuni dei manufatti trovati nel sito, insieme a informazioni sulla sua storia.

12. Parco Nazionale Alta Murgia

Il Parco Nazionale dell’Alta Murgia è uno dei più bei parchi della Puglia e offre un diverso tipo di attrazione rispetto al solito giro turistico che Bari offre.

Situato a sud di Bari, questo ampio parco copre una vasta area di 677 km quadrati e offre una varietà di diverse esperienze all’aperto.

Il parco ha un paesaggio vario da foreste e pascoli aperti a affioramenti rocciosi e vecchi villaggi abbandonati.

Qui puoi davvero esplorare la campagna italiana e utilizzare i sentieri escursionistici e ciclabili.

Inoltre c’è anche una miriade di specie faunistiche tra cui il cinghiale, il gheppio e il lupo grigio.

Sono disponibili anche visite guidate del parco che ti forniranno una visione completa di questa regione naturale.

13. Borgo Murattiano

Potresti chiederti perché il centro commerciale e degli affari di Bari è elencato come un’attrazione, ma offre un netto contrasto con la città vecchia e offre anche alcuni grandi edifici e monumenti.

Esiste una netta divisione tra i due centri nella forma di Corso Vittorio Emmanuele.

Attraversa dal centro storico a questo quartiere moderno e guarda un lato diverso di Bari.

Le strade sono tutte perfettamente allineate e disposte a griglia e l’architettura è fantastica.

L’architettura ottocentesca è presente ed è evidente il contrasto con gli edifici storici del centro storico.

14. Museo del Succorpo della Cattedrale

Sebbene facciano parte della Cattedrale di Bari (Cattedrale di San Sabino), questi scavi archeologici offrono un’attrazione a sé stante.

Entra nella Cattedrale e prenditi del tempo per vedere questa imponente struttura, ma viaggia anche sottoterra per vedere il suo mondo sotterraneo unico che presenta una miriade di rovine romane.

Sono inclusi parte di una strada del II secolo, un mosaico dettagliato di una basilica precedente e anche elementi di una chiesa bizantina del IX secolo.

Questi diversi reperti mostrano l’intricata storia di Bari e come è cambiata nel corso degli anni.

15. Teatro Petruzzelli

Come il più grande teatro di Bari, il Teatro Petruzzelli è attualmente il quarto teatro più grande del paese.

Situato nella parte nuova di Bari, il teatro si distingue dagli edifici circostanti e presenta una magnifica facciata arancione con una grande quantità di dettagli scolpiti.

All’interno, la decorazione è fantastica e l’auditorium presenta dettagli tipici che ci si aspetta da un teatro di alta qualità, tra cui un’enorme quantità di velluto rosso e rifiniture d’oro.

Se ne hai la possibilità, controlla quali spettacoli stanno giocando e valuta la possibilità di acquistare i biglietti per questo fantastico luogo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *