Piramide di Cheope

In questa seconda visita alle Piramidi di Giza, era chiaro che volevamo visitare l’interno della Grande Piramide del Faraone Cheope (Khnum-Khufu): l’unica e grande Meraviglia del Mondo Antico che esiste ancora. Approfittando del fatto che viaggiamo di nuovo in Egitto in bassa stagione, abbiamo visitato l’interno della piramide più famosa del mondo e in questo articolo ti diremo com’è l’interno della Piramide di Cheope.

È impressionante vedere la grande piramide di Giza dall’esterno, quanto vederla dall’interno, ma quando si visita l’interno della piramide di Giza, sorgono diverse domande: ecco le risposte.

Come entrare nella grande piramide di Cheope?

Per conoscere le viscere della piramide di Cheope devi sapere che non accederai dall’ingresso originario, poiché attualmente è coperto. Entrerai attraverso il foro di Al-Mamun, il califfo che ordinò la costruzione di un ingresso alternativo nel IX secolo, molto più alto e più accessibile dell’originale, che conduce a un lungo corridoio attraverso il quale si accede alla camera funeraria del faraone.

Quanto costa visitare la Piramide di Cheope e quali sono le regole durante la visita?

Tuttavia, prima di visitare l’interno della Piramide di Cheope, è necessario acquistare un biglietto speciale separato. Questo lo si può acquistare presso la biglietteria generale e ha un prezzo di 400 EGP (22,47 euro).

  • Dovresti sapere che c’è un numero limitato di vendite di biglietti al giorno, quindi ti consigliamo di effettuare la visita al mattino il prima possibile per assicurarti l’ingresso.
  • Una volta dentro puoi fare foto e video con il tuo cellulare, ma non con una macchina fotografica, poiché comporta un supplemento che deve essere pagato a parte, al momento dell’acquisto del biglietto. Inoltre non è consentito entrare con telecamere all’interno.
  • La visita può essere un po’ claustrofobica in ambienti chiusi, quindi la sconsigliamo a chi è sopraffatto da spazi chiusi. Per fortuna, durante la nostra visita, in tempi di pandemia e in bassa stagione, quando siamo entrati nel lungo corridoio, all’interno della Piramide di Cheope non c’era nessuno! e abbiamo potuto goderci la camera funeraria del grande faraone, totalmente soli: Incredibile!

Cosa si vede all’interno della grande Piramide di Giza?

Cosa c’è dentro le piramidi di Giza? È la grande domanda, ma mi dispiace deluderti: all’interno della Grande Piramide e del resto delle Piramidi di Giza, non c’è assolutamente nulla. L’interno della Piramide di Giza è completamente vuoto, ad eccezione del sarcofago gratinato del grande faraone Khufu, anch’esso vuoto. La stanza è inoltre priva di iscrizioni o geroglifici ed è molto spartana, soprattutto se paragonata all’interno di alcune delle piramidi della vicina necropoli di Saqqara.

A differenza della Tomba di Tutankhamon, nella Valle dei Re, che è stata ritrovata con tutti i suoi tesori intatti, la Grande Piramide di Giza è stata saccheggiata in tempi antichi e tutti i tesori al suo interno sono stati rubati e sono scomparsi per sempre.

Anche così, la visita è magica, perché si può percepire, in modo molto speciale, la potente energia di questo grande monumento. Ti consiglio, una volta dentro, di chiudere gli occhi, rilassarti e provare la magica sensazione di essere dentro “l’unica grande meraviglia del mondo antico” che si conserva ancora, da quasi 5.000 anni.

Inizierete la visita all’interno della piramide egizia con il corridoio d’ingresso discendente, lungo più di 100 metri e profondo 30 metri.

La passeggiata prosegue con il  corridoio ascendente , che sale di circa 37 metri, fino a raggiungere la grande galleria, dove inizia davvero l’avventura e la salita alla camera funeraria. In questa sezione è quando percepisci davvero di essere nelle viscere della grande piramide e puoi vedere, dalle viscere, la meravigliosa opera di architettura che è questo grande colosso.

La visita termina nella camera sepolcrale, alla quale dovrete accedere, per un breve e stretto tratto, praticamente carponi, ma la ricompensa è molto grande: una stanza, costruita in granito, alta quasi 6 metri, che sorregge un soffitto orizzontale formato da nove gigantesche lastre di granito, ciascuna del peso di circa 45 tonnellate: non c’è niente!

Il canale a stella: durante la tua visita e quando entri nella grande Camera del Faraone, non dimenticare di guardare un piccolo foro di ventilazione costruito nella parete destra della stanza: è il cosiddetto canale a stella: un canale per l’anima del faraone per farlo fuggire e raggiungere l’aldilà.

Approfondimenti:

Altre curiosità della grande piramide di Keops (Khufu)

Infine, e per quanto riguarda il punto precedente, dovresti sapere che le tre piramidi sull’altopiano di Giza simulano l’allineamento delle tre stelle della Cintura di Orione e gli assi d’aria all’interno delle piramidi puntano direttamente, verso la costellazione di Orione.

Un’altra curiosità è che la grande tomba del faraone Khufu, con i suoi 140 metri di altezza, ha detenuto il titolo di edificio più alto del mondo per 3.800 anni.

E infine, sebbene vi siano molte teorie, nessuna spiega in modo esatto e convincente come la costruzione di questa magnifica opera di architettura sia stata realizzata in quei tempi remoti e, cosa più sorprendente, che sia stata in grado di rimanere in piedi e in buona forma così eccezionalmente conservata, fino ai giorni nostri.

Di Barbaro Antonietta

Amo tanto viaggiare, per questo ho deciso di parlare delle mie esperienze e di condividerle qui con voi. Amo tanto, ma proprio tanto il sole, il mare e i cani. Se vi piacciono i miei articoli me lo lasciate un messaggino?

Lascia un commento