Golfo dei Poeti

Il Golfo dei Poeti è uno dei posti più belli da vedere in Liguria. Infatti, se vi state chiedendo quali sono gli angoli più belli da visitare in questa regione, possiamo senza dubbio dire che insieme a Camogli, i paesi delle Cinque Terre e Portofino, è quanto di meglio si possa trovare in questo piccolo pezzo d’Italia. Probabilmente, il Golfo dei Poeti non è una delle zone più conosciute del paese, e sicuramente non è per mancanza di bellezza, eh! Successivamente ti diremo dove si trova il Golfo dei Poeti, quali sono i paesi che lo compongono e, naturalmente, cosa visitare.

Leggi anche: Visita la penisola di Portofino

Dove si trova il Golfo dei Poeti?

Si trova nella provincia di La Spezia, nella regione Liguria. Dovresti anche sapere che è conosciuto come il Golfo della Spezia, poiché si trova esattamente nello stesso luogo in questa città. Potresti aver già sentito questo nome, ed è una delle migliori città dove fare base se vuoi fare un giro della costa ligure.

Città da vedere nel Golfo dei Poeti

Leggi anche: Cosa fare a La Spezia, porta delle Cinque Terre

1. Lerici

Uno dei borghi più belli del Golfo dei Poeti è Lerici. Piccola, con un bellissimo porto, grandi spiagge e un incantevole percorso attraverso strade colorate. Sono tanti i posti da vedere a Lerici, il suo porto, le sue strade pittoresche ricche di angoli incantevoli, le sue spiagge e soprattutto il suo bel castello. Non ti stiamo mentendo quando diciamo che è molto bello! Oltre a quanto sopra, vale la pena visitare la parte di San Teranzo, piccola frazione del comune. A volte viene dimenticato, ma senza dubbio ci sembra un luogo imprescindibile da visitare nel Golfo dei Poeti.

2. Portovenere

Senza dubbio è il fiore all’occhiello, l’angolo del Golfo che attrae più turisti, il che non sorprende perché è di una bellezza incredibile. A cominciare dalle bellissime acque che bagnano i dintorni del paese, proseguendo con i colorati palazzi che si affacciano sul porto, per finire con le sue pittoresche stradine. Anche se ci sono più posti da vedere a Portovenere, dato che ha anche una bellissima chiesa, situata in un angolo privilegiato, da cui si possono ammirare splendidi panorami. E’ inoltre possibile vedere i ruderi di un castello, che può ancora vantare le sue antiche torri… e molto altro!

Leggi anche: Visita Porto Venere nota per il suo pittoresco porto

3. Tellaro

È il paese successivo a Lerici e nonostante abbia dimensioni davvero ridotte, il suo fascino e la sua magia ti faranno innamorare all’istante. È considerato uno dei Borghi più belli d’Italia, e vista la bellezza che ospita in uno spazio così piccolo, ci sembra normalissimo! Tra qualche rigo vi racconteremo cosa vedere a Tellaro, questo tesoro nascosto nel Golfo dei Poeti che vi lascerà senza parole.

Piazza della Marina

È il cuore del centro storico di Tellaro e il luogo più bello del piccolo paese. In questa piazzetta troverete bar e ristoranti, vi consigliamo di scegliere una terrazza e godervi un momento unico ammirando la bellezza del luogo. In questa bella piazza si trova anche il porticciolo di Tellaro, che di solito è pieno di barche. Queste fanno parte della bellezza del paesaggio, vedrai che è un angolo unico! Intorno alla piazza ci sono diversi edifici dai colori incarnati, di varie sfumature, con facciate un po’ decadenti, altro elemento che dona un’aria speciale all’insieme! Le finestre verdi incorniciate da cornici bianche e la sovrapposizione dell’insieme degli edifici è la cosa più bella da osservare. Infine, prestare attenzione al percorso tra le rocce che parte da entrambi i lati della piazza. Se prendete il sentiero a sinistra andrete al punto successivo da vedere a Tellaro.

Chiesa di San Giorgio

Questa bellissima chiesa rappresenta uno dei monumenti più iconici della Liguria, soprattutto considerando la sua posizione e il paesaggio circostante. La sua posizione privilegiata vi permetterà di ottenere splendide viste sul mare, e anche su Lerici. Dietro, ci sono i bellissimi edifici di cui vi abbiamo parlato prima. La costruzione del tempio risale al XVI secolo e il suo campanile ha una storia curiosa. La leggenda narra che durante un attacco dei pirati, un gigantesco polpo emerse dal mare e suonò rumorosamente le campane. Il gran frastuono che provocò fece svegliare gli abitanti di Tellaro che poterono proteggere il paese dai pirati.

Punta delle Anatre di Tellaro

È uno dei punti panoramici più belli da vedere a Tellaro, da dove è possibile ammirare l’intero Golfo dei Poeti. È assolutamente da visitare!

Strade da vedere a Tellaro

Nonostante sono pochissime, vale la pena perdersi nelle quattro vie del paese. Durante la vostra passeggiata vi imbatterete probabilmente nell’Oratorio di Santa Maria ‘n Selàa, costruito nel XVII secolo. La cosa migliore del monumento, a parte la sua facciata, è la sua terrazza, che si apre su affascinanti viste sul mare. Il tempio fu sconsacrato durante la seconda guerra mondiale e per questo motivo oggi è adibito ad esposizioni temporanee. E questo è tutto quello che c’è da vedere a Tellaro, l’angolo più magico e pittoresco del Golfo dei Poeti.

4. La Spezia

La città più grande situata nel Golfo dei Poeti è La Spezia. Nonostante questo, non è affatto la più bella. Come abbiamo detto prima, è l’ideale per fare base, e viaggiare lungo la costa. Detto questo, se vuoi cogliere l’occasione per visitare alcuni luoghi della città, visita i seguenti luoghi!

  • Chiesa di Santa Maria Assunta: fu fondata nell’anno 1271 ma purtroppo i bombardamenti della seconda guerra mondiale la distrussero quasi completamente. Nonostante sia stata ricostruita, gli hanno anche messo davanti un enorme parcheggio, che, a nostro avviso, rovina questo posto da vedere a La Spezia.
  • Piazza Garibaldi: è una delle più importanti della città, circondata da palazzi in stile liberty.
  • Castello San Giorgio: la struttura originaria fu edificata nel XIII secolo con l’idea di tutelare il territorio, poiché sorgeva su un colle. Non ebbero molta fortuna poiché nell’anno 1273 fu distrutta da un attacco della Repubblica Genovese. Successivamente è stato ricostruito e attualmente ospita la collezione archeologica del museo Ubaldo Formentin.
  • Piazza Europa: questa è una delle piazze più belle della città, dove si trova la moderna cattedrale di La Spezia. In particolare ci sembra una cattedrale piuttosto brutta, ma potete giudicare voi stessi.
  • Strade da vedere a La Spezia: le vie “Corso Cavour e via del Prione” sono due delle principali, dove troverete negozi, bar e graziosi palazzi.
  • Porto del Golfo dei Poeti: un luogo da visitare, soprattutto se vuoi conoscere gli angoli da vedere nel Golfo dei Poeti in barca. Un’altra buona idea nella zona è quella di passeggiare sul lungomare.

Leggi anche: Cosa fare a La Spezia, porta delle Cinque Terre

Cosa vedere vicino al Golfo dei Poeti

Ora che sai quali sono i luoghi imprescindibili da visitare nel Golfo dei Poeti, ti vogliamo consigliare i paesi vicini da non perdere. Tieni presente che intraprendere un itinerario attraverso la Liguria che comprende sia i paesi del Golfo dei Poeti che quelli dei dintorni ti permetterà di vivere un viaggio indimenticabile, e soprattutto ricco di bellezze!

1. Cinque Terre

Il primo angolo che vi consigliamo di visitare nei pressi del Golfo dei Poeti non è un paese, bensì cinque! Ed è impossibile visitarne uno solo, fanno parte dei comuni più belli del paese!

  • Monterosso al Mare: vi abbiamo già parlato di TUTTO quello che c’è da vedere a Monterosso al Mare, ma senza dubbio vi segnaliamo che ha una delle spiagge più belle del nord Italia e un centro storico pittoresco e appartato da visitare con calma. Interessante anche provare la cucina, il fritto di pesce è una prelibatezza, provatelo in uno dei locali dove mangiare a Monterosso! Monterosso al Mare: la guida completa
  • Corniglia: come Monterosso, ha un bellissimo centro storico, anche se la cosa migliore da vedere a Corniglia è la vista dal sentiero, i suoi palazzi colorati e le botteghe artigiane.
  • Vernazza: una delle terre più belle, dove si può godere di un porto spettacolare, di un bel centro e di un’infinità di luoghi.
  • Manarola: E’ un luogo imprescindibile da visitare nei dintorni del Golfo dei Poeti, e un posto da vedere almeno una volta nella vita! Nonostante sia un piccolo paese, Manarola ha diversi luoghi che vale la pena visitare. Manarola, più piccolo dei cinque paesi delle Cinque Terre
  • Riomaggiore: l’ultimo e non meno importante, visto che è uno dei più belli. Impossibile partire non prima di aver visitato questa città, quindi dai un’occhiata a cosa vedere a Riomaggiore e sfrutta al meglio il tuo tempo. Riomaggiore, uno dei gioielli delle Cinque Terre

Camogli

L’angolo successivo da vedere nei pressi del Golfo dei Poeti è la bellissima cittadina costiera di Camogli. Questo piccolo pezzo di Liguria si distingue soprattutto per i suoi bei palazzi color pastello, che si ergono fieri davanti al mare. Oltre a questo, ci sono alcune cose essenziali da visitare a Camogli, come la sua imponente cattedrale, che ha un interno barocco che ti lascerà a bocca aperta. Una menzione speciale meritano anche il porto, la bellissima spiaggia di Camogli e il belvedere denominato “Gente di Mare”.

Portofino

Infine, e vi assicuriamo che niente di meno importante o meno bello, vi consigliamo di visitare Portofino. Nonostante sia l’ultima città che vi consigliamo in questo articolo sul Golfo dei Poeti, merita una visita! È famosa per essere una delle cittadine più lussuose del paese, ma anche per le sue acque cristalline, quindi se viaggi nei mesi caldi, fare il bagno, fare un tuffo in alcune delle spiagge di Portofino è un’esperienza indimenticabileVisita la penisola di Portofino

Di Barbaro Antonietta

Amo tanto viaggiare, per questo ho deciso di parlare delle mie esperienze e di condividerle qui con voi. Amo tanto, ma proprio tanto il sole, il mare e i cani. Se vi piacciono i miei articoli me lo lasciate un messaggino?

Lascia un commento