Cosa vedere e fare a Cudillero

By | Novembre 14, 2021
Cosa vedere e fare a Cudillero

Se hai intenzione di visitare la Costa delle Asturie, uno dei posti che devi vedere è Cudillero. Questa città costiera fa parte della lista dei borghi più belli della Spagna. Le sue case colorate incastonate nelle scogliere, il profumo e l’atmosfera marina, la brezza marina, i suoi meravigliosi paesaggi naturali e la fantastica gastronomia fanno di Cudillero una destinazione molto attraente. E molto visitato, perché Cudillero è uno dei luoghi più turistici della costa cantabrica. In questo articolo ti invitiamo a scoprire questo bellissimo villaggio di pescatori sulla costa occidentale delle Asturie, raccontandoti quali sono le cose migliori che puoi vedere e fare a Cudillero.


Cosa vedere e cosa fare a Cudillero

Durante la tua visita a Cudillero, la cosa migliore che puoi fare è perderti tra i vicoli del suo centro storico. Questi vicoli sono punteggiati da scalinate e ripidi pendii che conducono a fantastici punti panoramici, offrendo bellissimi scorci di mare tra le impeccabili case colorate. 

Se vuoi sfruttare al meglio la tua visita a Cudillero, ti consiglio di pernottare in paese o nei dintorni. L’immagine della città che si illumina al tramonto, la vita notturna di Plaza de la Marina, le viste dei belvedere e del porto saranno una piacevole ricompensa.

1. Vedi i due porti di Cudillero

La vita commerciale di Cudillero è legata, fin dall’antichità, al mare e al suo prospero porto. Attualmente a Cudillero sono ancora visibili due porti: il Porto Nuovo, dove si trovano le imbarcazioni da diporto e da pesca, e il Porto Vecchio, più vicino al centro della città e trasformato in una piacevole zona per passeggiare e divertirsi. Quest’ultimo è stato un pezzo importante nella storia della città, un fattore principale del suo sviluppo e della sua crescita economica. Oggi il porto vecchio è uno dei luoghi più belli che si possono visitare a Cudillero. Sulla strada per il nuovo porto puoi vedere anche l’ Ufficio del Turismo di Cudillero, godremo di una splendida vista su Plaza de la Marina, conosciuta anche come l’Anfiteatro.

Un’altra cosa che puoi vedere a Cudillero è il tipico cartello con il nome della città, qualcosa che è diventato popolare in praticamente tutte le destinazioni turistiche del mondo. Questo cartello si trova a metà strada tra il porto nuovo e la città, offrendo splendide viste sul famoso anfiteatro di Cudillero. Accanto alla locandina turistica si trova l’Ufficio Turistico di Cudillero, dove è possibile richiedere informazioni sulla cittadina e una mappa per seguire il famoso percorso dei belvedere.

2. Visita i punti panoramici di Cudillero

Se c’è qualcosa che rende questa città diversa, sono i suoi numerosi punti panoramici, che ci offrono una prospettiva e una vista panoramica completamente diverse della città. Poter godere di questi panorami è una vera meraviglia.

Ci sono tre diversi percorsi in diversi colori e simboli: pesce azzurro, ancora verde e barca rossa. Ognuno di questi itinerari ti porterà attraverso i diversi punti panoramici di Cudillero. Situato tra i vicoli e le case colorate, salirai e scendi scale e ripidi pendii, e godrai di balconi con splendide viste sul mare.

I belvedere di La Garita e La Atalaya si trovano nella parte alta, da dove si può vedere la città di Cudillero e il suo porto, con una spettacolare vista panoramica. I Miradores del Pico e  Cimadevilla, anche nella parte alta, vi toglieranno il fiato. Il Mirador El Baluarte offre splendide viste su Plaza de la Marina. Il Mirador del Contorno, situato nella parte bassa, ti regala una bella cartolina del porto, a sinistra, e dell’anfiteatro Cudillero alla sua destra.


3. I panorami dal faro

Inaugurato nel 1858 e situato a Punta Rebollera, è una visita altamente consigliata da fare a Cudillero. Il faro si trova su una scogliera alta più di 75 metri. Vi si accede attraverso una bella passeggiata dal porto vecchio, che offre splendidi scorci della costa. Dalla sua costruzione è stato più volte ristrutturato e, nonostante abbia più di 150 anni di vita, è ancora oggi in funzione.

4. La Plaza de la Marina

La Plaza de la Marina è un luogo essenziale da vedere a Cudillero, il centro nevralgico, gastronomico e commerciale della città. Ricco di negozi e ristoranti, è il luogo più vivace di Cudillero e la sua immagine più rappresentativa, situato a pochi passi dal porto e dal famoso molo di Cudillero.

Intorno alla Plaza de la Marina le case colorate e popolari che hanno reso così famosa questa cittadina si ergono sul fianco della montagna come se fossero appollaiate una sull’altra. Mi ha ricordato molto il villaggio italiano di Positano, dove le case si trovano sul lato della scogliera, sfruttando ogni metro di terra e creando un bellissimo paesaggio.

Questa piazza è conosciuta come l’Anfiteatro, grazie alla sua particolare forma circondata da case, che sembra lo scenario di un borgo medievale italiano. Su un lato della piazza si può vedere l’Antigua Lonja de Cudillero, situata all’interno di un bellissimo edificio blu e bianco. Senza dubbio, questo luogo è uno dei più famosi e fotografati dell’intera costa cantabrica. È l’immagine più tipica di Cudillero.

5. Vedere il centro storico di Cudillero

La cosa migliore che puoi fare a Cudillero è perderti nei suoi vicoli, circondati dalle sue famose case colorate e goderti la brezza del Mar Cantabrico. Il centro storico che si può vedere a Cudillero è uno dei più belli della costa asturiana. Il suo centro nevralgico è la Plaza de la Marina, conosciuta anche come Anfiteatro. Intorno a questa piazza ruota il paese, con le sue case colorate inscatolate tra le pendici delle scogliere, che danno la sensazione di essere arroccate le une sulle altre. Le strade di Cudillero, strette e ripide, nascondono angoli meravigliosi, come i suoi numerosi belvedere e balconi aperti sul mare. Ristoranti, negozi di souvenir, artigianato, tessuti e prodotti tipici danno atmosfera alle strade di Cudillero.

6. Palazzo La Quinta de Selgas

Questo palazzo, costruito nel XIX secolo, si trova a 2 chilometri da Cudillero, nella piccola città di El Pitu. All’interno si possono ammirare importanti opere pittoriche, conservando gran parte dei mobili e degli oggetti dell’epoca. Ha giardini bellissimi e ben curati, che insieme alla sua architettura l’hanno resa popolarmente conosciuta come El Versalles Asturiano.

Cosa vedere e fare vicino a Cudillero

1. Capo Vidio

Situato su una scogliera alta oltre 80 metri, Cabo Vidio è uno dei più importanti e riconosciuti della regione. Si trova nella città di Oviñana e ha anche un faro, più moderno dell’altro che si può vedere a Cudillero. I panorami dell’ambiente naturale che offre Cabo Vidio ti toglieranno il fiato. Senza dubbio, è uno dei posti più belli per godersi il tramonto sulla costa asturiana, un vero spettacolo della natura.

2. Spiaggia del silenzio

Lunga più di 500 metri e circondata da scogliere, Playa del Silencio è uno dei luoghi più frequentati che si possono vedere nei dintorni di Cudillero. Si trova a circa 20 chilometri dalla città ed è anche conosciuta come Playa del Gavieiro, situata in un meraviglioso ambiente naturale. Pur non disponendo di servizi, il parcheggio si trova un po’ lontano dalla spiaggia, è di sassi e non di sabbia, ed è una spiaggia quasi vergine, negli ultimi tempi Playa del Silencio è diventata una delle più frequentate delle zona. Accanto ad essa c’è un bel belvedere, da dove si possono godere splendidi panorami della spiaggia e della costa.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.