La Calabria incanta con la Costa dei Gelsomini

By | Dicembre 10, 2023
Costa dei Gelsomini

La Calabria offre ben 780 chilometri di costa con paesaggi spettacolari che alternano scogliere mozzafiato a spiagge di sabbia bianca, circondate da vigneti, aranceti e uliveti, e villaggi arroccati sui monti che dominano il litorale. Tuttavia, tra tutte le zone costiere della regione, la Costa dei Gelsomini, situata sul lembo estremo della Calabria ionica, è quella che incanta di più. Con i suoi lunghi tratti di spiagge incontaminate e dune di sabbia, la Costa dei Gelsomini è meno frequentata dai turisti rispetto alla zona tirrenica, ma offre atmosfere a volte selvagge e affascinanti. I profumi di zagare e gelsomini che caratterizzano la zona immergono i visitatori in un’atmosfera profondamente mediterranea.


Per quanto riguarda il tratto costiero a sud di Catanzaro, esso si presenta come una destinazione turistica più attrezzata e adatta a un turismo stanziale e familiare. Qui, lunghe spiagge miste di sabbia, ghiaia e ciottoli sono interrotte da picchi di granito bianco che si gettano in mare, creando grotte e anfratti suggestivi. Nonostante la bellezza del luogo, durante l’alta stagione queste spiagge risultano essere anche le più affollate della Costa degli Aranci.

Cosa visitare nella Costa dei Gelsomini?

Se stai cercando una meta da sogno per le tue vacanze, la Costa dei Gelsomini è la scelta perfetta. Con i suoi paesaggi mozzafiato, le spiagge bianche e l’acqua cristallina, questa zona della Sicilia ti lascerà senza parole. Tra le attrazioni più famose ci sono le rovine del tempio greco di Segesta, il borgo medievale di Erice e il suggestivo porto di Trapani. Ma la Costa dei Gelsomini non è solo cultura e storia: puoi anche fare escursioni nella riserva naturale dello Zingaro, rilassarti sulle spiagge di San Vito Lo Capo e assaggiare i piatti della cucina siciliana nei ristoranti locali. Inoltre, durante l’estate, la zona è animata da numerosi eventi e sagre, che offrono l’occasione perfetta per scoprire le tradizioni locali e divertirsi con la gente del posto. Non perdere l’opportunità di visitare la Costa dei Gelsomini e scoprire tutti i suoi tesori nascosti.

La storia della Spiaggia di Melito di Porto Salvo

La Spiaggia di Melito di Porto Salvo è un bellissimo arenile di sabbia lungo la costa calabra. Questa spiaggia, conosciuta anche come Annà, ha una storia interessante che risale all’epoca risorgimentale. Infatti, Garibaldi sbarcò qui due volte: la prima nel 1860 dopo aver liberato la Sicilia con l’impresa dei Mille, come testimoniato da una lapide commemorativa; la seconda nel 1862, quando si diresse verso Roma.

La Spiaggia di Melito di Porto Salvo si trova a pochi chilometri a ovest dell’abitato e offre un’ampia distesa di sabbia dorata. Il mare cristallino e la vista panoramica rendono questa spiaggia uno dei posti più belli della zona. Gli amanti della storia e della cultura potranno apprezzare la bellezza naturale della spiaggia e la sua ricca storia. La presenza di Garibaldi rende questa spiaggia un luogo di grande interesse storico e culturale. In definitiva, la Spiaggia di Melito di Porto Salvo, conosciuta anche come Annà, è un luogo straordinario che racchiude in sé la bellezza della natura e la storia del nostro paese.

Spiaggia di Condofuri

La Spiaggia di Condofuri, situata sulla Costa dei Gelsomini, è il luogo ideale per le famiglie. Questa spiaggia lunga e sabbiosa è perfettamente attrezzata per i bambini, che possono divertirsi in tutta sicurezza. Se vuoi vivere un’esperienza sensoriale unica, chiudi gli occhi e respira profondamente: il paesaggio è caratterizzato da estese piantagioni di bergamotto che inebriano l’aria e creano un’atmosfera unica.

La spiaggia di Condofuri è anche un ottimo punto di partenza per esplorare la Costa dei Gelsomini. Lungo la costa, infatti, si trovano numerosi villaggi di pescatori, dove puoi gustare il pesce fresco del giorno e scoprire la cultura locale. Inoltre, la zona circostante è ideale per praticare escursioni a piedi o in bicicletta.

Se sei alla ricerca di un’esperienza più avventurosa, puoi provare le attività acquatiche offerte dalla spiaggia, come il windsurf, il kitesurf o il paddleboarding. In alternativa, puoi rilassarti e prendere il sole sulle comode sdraio, godendo della vista panoramica sulla costa. In sintesi, la Spiaggia di Condofuri è il luogo perfetto per trascorrere una giornata di relax e divertimento in famiglia, circondati dalla natura e dalla cultura della Costa dei Gelsomini.

Scopri la spiaggia di Bova

Sulla Costa dei Gelsomini si trova la bellissima spiaggia di Bova, con la sua sabbia mista a ghiaia e una piccola scogliera che crea un’atmosfera unica. La spiaggia è ideale per le famiglie con bambini, grazie alla presenza di bagni attrezzati per trascorrere intere giornate tra sole e mare. Ma non è solo una destinazione balneare: per coloro che vogliono alternare il relax con una visita culturale, a soli pochi chilometri di distanza si trova il parco archeologico di Deri, aperto dal 2010 e ideale per scoprire le antiche radici della regione. La spiaggia di Bova, infatti, si trova in una posizione privilegiata sulla Costa dei Gelsomini, dove la natura si fonde con la storia, creando un’esperienza unica per tutti i visitatori.

Esplora la Costa degli Aranci: tra Palizzi Marina e Spròpolo

Se sei alla ricerca di un paesaggio costiero intatto e selvaggio, la Costa degli Aranci è sicuramente un’ottima meta da esplorare. Qui, spiagge e piccole insenature ti aspettano ancora libere dagli stabilimenti balneari. La costa è caratterizzata da una conformazione estrema, con una linea costiera bassa e pietrosa fatta di massi di granito e arenaria perfettamente arrotondati. Le dune di sabbia si stagliano dietro i calanchi di Palizzi, monumenti naturali dal biancore abbagliante risalenti a più di tre milioni di anni fa.

In questa zona troverai diverse spiagge, alcune delle quali sono ancora poco conosciute e frequentate. Tra queste ci sono spiagge come quella di Marina di Palizzi, con la sua sabbia dorata e il mare cristallino, e la spiaggia di Spròpolo, circondata da una vegetazione rigogliosa e caratterizzata da una costa rocciosa. Se ami il mare e la natura, non perdere l’occasione di visitare la Costa dei Gelsomini e godere di uno dei paesaggi costieri più belli e incontaminati della Calabria.

Le meraviglie naturali della costa calabrese: Brancaleone e Capo Spartivento

La Riviera dei Gelsomini è una regione costiera caratterizzata da lunghe spiagge sabbiose e dall’inconfondibile aroma dei fiori bianchi che si diffonde attraverso il vento. Questo tratto di costa è noto per la produzione industriale di profumi, ma è la bellezza naturale che lo rende veramente speciale. Da Capo Spartivento, situato lungo la costa, si può godere di una vista panoramica sulla costa siciliana e sul profilo dell’Etna. Lungo il percorso, ci si imbatterà in un paesaggio quasi lunare, composto da fiumi e chilometri di spiagge deserte.


In questo mare cristallino, a pochi metri dalla costa, non è raro incontrare gruppi di delfini che nuotano allegri. Queste spiagge sono perfette per chi cerca la tranquillità e la pace, lontano dalla folla delle località turistiche più affollate. La costa di Brancaleone e Capo Spartivento è un’esperienza unica, dove la bellezza della natura regna sovrana e si può apprezzare la vera essenza del Mediterraneo.

La Spiaggia di Capo Bruzzano

La Spiaggia di Capo Bruzzano è situata a soli 5 chilometri dalla zona di produzione del rinomato vino Zibibbo, Greco di Bianco e Mantonico. Questi vini dalle fragranti cantine si sposano perfettamente con i profumi intensi della costa. La spiaggia si trova protetta da una scogliera che la ripara dai venti, e offre ai visitatori un’ampia insenatura di sabbia grigia.

Le acque cristalline e trasparenti della spiaggia di Capo Bruzzano ospitano fondali rocciosi che vengono raccolti a riva durante la bassa marea, creando piscine naturali. Mentre si lavora il pregiato fiore di bergamotto e si producono ancora coperte, tovaglie e “pezzane” di tessuto a mano, i visitatori possono godersi una passeggiata in spiaggia o una nuotata nelle limpide acque del mare. La Spiaggia di Capo Bruzzano è il luogo ideale per chi cerca una pausa dal trambusto quotidiano. Qui è possibile immergersi nella bellezza naturale della Costa dei Gelsomini e godersi una vacanza all’insegna della natura e della tranquillità. 10 cose da vedere a Messina


Spiaggia di Riace Marina

La scoperta dei celebri Bronzi di Riace risale al 16 agosto 1972, quando un giovane chimico romano li rinvenne durante un’immersione a 8 metri di profondità, non lontano dalla costa della Spiaggia di Riace Marina. Questi due colossali e ben conservati bronzi rappresentano una delle più importanti scoperte archeologiche moderne nel Mediterraneo, risalenti alla metà del V secolo a.C. Oggi, la Spiaggia di Riace Marina è diventata un centro turistico attrezzato, perfetto per trascorrere vacanze rilassanti. La spiaggia, lunga e sabbiosa, offre un fondale che digrada dolcemente, rendendo possibile bagnarsi in tutta sicurezza anche per i più piccoli e i nuotatori meno esperti.

La costa circostante è conosciuta come la Costa dei Gelsomini, una zona caratterizzata da una flora mediterranea rigogliosa e dalla presenza di numerosi ulivi. La bellezza naturale della zona è completata dalla presenza di numerosi ristoranti, bar e negozi che offrono prodotti tipici della cucina locale. Inoltre, la Spiaggia di Riace Marina è un punto di partenza ideale per escursioni in barca alla scoperta delle calette più nascoste della zona.

Per chi ama la storia e l’archeologia, la visita al Museo Archeologico Nazionale di Reggio Calabria, a soli 30 chilometri di distanza dalla spiaggia, è un’esperienza da non perdere. Il museo ospita la più grande collezione al mondo di reperti della Magna Grecia, tra cui i celebri Bronzi di Riace. In sintesi, la Spiaggia di Riace Marina, situata nella Costa dei Gelsomini, è un luogo ideale per chi cerca una vacanza rilassante in una zona ricca di storia, cultura e bellezza naturale. Cosa vedere a Tropea, la perla della Calabria


La bella Spiaggia di Badolato

La frazione di Marina del Borgo ospita una spiaggia dal sabbia dorata, non troppo estesa, circondata da un promontorio naturale e dal porticciolo turistico. Il lungomare è affiancato da bellissimi oleandri che creano un’atmosfera rilassante e piacevole. Una volta entrati in acqua, ti troverai immerso in un mondo di limpidezza cristallina, dove potrai esplorare nuotando e ammirando le meraviglie del mare. La maschera e il boccaglio ti permetteranno di vivere un’esperienza unica e indimenticabile.

Badolato è il posto perfetto per una pausa rilassante sulla spiaggia. La frazione di Marina del Borgo offre una spiaggia dal sabbia dorata, non troppo ampia, delimitata da un promontorio naturale e dal porticciolo turistico. Una passeggiata sul lungomare orlato di oleandri ti porterà a scoprire la bellezza naturale del luogo. Non perdere l’opportunità di tuffarti nelle acque cristalline del mare e di esplorare la flora e la fauna marina con maschera e boccaglio.

La costa di Badolato è un vero e proprio tesoro da scoprire. La spiaggia di Marina del Borgo, con la sua sabbia dorata e il promontorio naturale, è un luogo perfetto per rilassarsi e godersi la bellezza del mare. Il lungomare è adornato da bellissimi oleandri che creano un’atmosfera rilassante e piacevole. Una volta entrati in acqua, ti troverai immerso in un mondo di limpidezza cristallina, dove potrai esplorare nuotando e ammirando la meravigliosa flora e fauna marina. Non dimenticare di portare la maschera e il boccaglio per vivere un’esperienza indimenticabile. Cosa vedere a Reggio Calabria, 10 attrazioni da non perdere

Soverato: Relax e divertimento in riva al mare

La Spiaggia di Soverato è famosa per la sua lunga distesa di sabbia e la passeggiata sul lungomare, che attirano numerosi visitatori alla ricerca di una vacanza rilassante e divertente in riva al mare. Questa animata località marina offre molte opportunità per il soggiorno e il divertimento, con una vasta scelta di strutture ricettive e balneari.

Il mare cristallino e trasparente, con fondali visibili anche a notevole profondità, è una delle principali attrazioni della Spiaggia di Soverato. Gli amanti degli sport acquatici possono divertirsi con il windsurf, il kitesurf, lo snorkeling e le escursioni in barca, mentre chi cerca il relax può godersi il sole e il mare su un comodo lettino presso uno degli stabilimenti balneari presenti sulla spiaggia.

La Spiaggia di Soverato offre anche una vasta gamma di attività per il tempo libero, tra cui escursioni naturalistiche, visite guidate alla città e serate con musica dal vivo nei locali notturni. Inoltre, la gastronomia locale è ricca di sapori e profumi del Mediterraneo, con piatti a base di pesce fresco e prodotti tipici della Calabria. In sintesi, la Spiaggia di Soverato è il luogo ideale per una vacanza indimenticabile, tra mare, sole, relax e divertimento. Scopri le meravigliose spiagge di Tropea: il paradiso in Calabria

Scopri la spiaggia di Caminia

La spiaggia di Caminia si trova poco più a sud di Copanello, delimitata dal promontorio di Torre del Palombaro e dallo scoglio della Pietra Grande. Questa splendida spiaggia attrezzata è facilmente raggiungibile dalla statale 106 e offre sabbia chiara, scogliere ricche di anfratti e fondali che digradano rapidamente verso il largo.

La spiaggia di Caminia è una meta ideale per coloro che cercano una vacanza all’insegna del relax, del sole e del mare cristallino. Grazie alla presenza di numerosi servizi, come bar, ristoranti, docce e servizi igienici, è possibile trascorrere l’intera giornata in spiaggia, godendosi il caldo sole estivo. Inoltre, la spiaggia di Caminia è anche un luogo perfetto per gli amanti degli sport acquatici, come il windsurf, il kitesurf e il diving, grazie alla presenza di una scuola di vela e diving.

La spiaggia di Caminia offre anche la possibilità di fare lunghe passeggiate in riva al mare, ammirando i panorami mozzafiato delle scogliere e dei fondali marini. Insomma, se siete alla ricerca di una spiaggia attrezzata, incantevole e perfetta per gli amanti dello sport e della natura, la spiaggia di Caminia è il luogo ideale per trascorrere una vacanza indimenticabile. Scopri le spiagge di Capo Vaticano: paradisi cristallini in Calabria

Spiaggia di Copanello: una meraviglia nel golfo di Squillace

La Spiaggia di Copanello, situata nel cuore del Golfo di Squillace, è una bellissima spiaggia di sabbia dorata circondata da una pittoresca scogliera che domina il paese. Questa spiaggia è celebre per il suo mare limpido dalle sfumature turchesi e per i suoi fondali sabbiosi che permettono di ammirare la bellezza della vita marina.

La spiaggia di Copanello è una delle più ampie della zona ed è ben attrezzata per ospitare i turisti. Qui potrete godervi una giornata di sole e mare, rilassarvi all’ombra di un ombrellone o fare una nuotata rinfrescante nelle acque cristalline. Inoltre, la spiaggia offre la possibilità di praticare diversi sport acquatici come il surf e lo snorkeling, che vi permetteranno di scoprire la bellezza del mondo sottomarino.

La bellezza della spiaggia di Copanello non si limita solo alla superficie, ma si estende anche al mondo sottomarino. Se siete appassionati di snorkeling o di immersioni subacquee, potrete scoprire i tesori nascosti tra gli anfratti e le grotte delle scogliere che orlano il golfo. Qui troverete una grande varietà di fauna marina, come pesci colorati, alghe e coralli che renderanno la vostra esperienza di snorkeling o di immersione subacquea ancora più speciale. Le nostre 10 spiagge più belle della Calabria

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *