spiagge della Grecia

Sabbiose o ghiaiose, appartate o organizzate, le spiagge della Grecia affascinano i visitatori con la loro autentica bellezza e pulizia. Ogni anno la Grecia è classificata tra i primi tre Paesi con le spiagge e le coste di migliore qualità dal Programma Bandiera Blu. (Nel 2019, 515 spiagge greche hanno ottenuto la Bandiera Blu).

Anche molte baie non organizzate e nascoste sono ideali per il naturismo. Per goderne, i viaggiatori devono visitare la Grecia tra maggio e inizio ottobre, per approfittare del bel tempo e della temperatura ideale dell’acqua di mare.

Il Paese ha la costa più estesa d’Europa (13.676 km); pertanto, migliaia di luoghi sono sempre pronti ad accogliere i visitatori. L’assenza di grandi onde, correnti, squali o pesci velenosi rende le acque sicure.

Per questo motivo, ogni anno milioni di turisti si recano in Grecia e nelle sue isole per godersi il mare, la sabbia e l’aria fresca della spiaggia. Questa sezione fornisce informazioni sulle migliori spiagge della Grecia e delle isole greche. Le seguenti sono spesso classificate tra le migliori spiagge d’Europa e del mondo.

La nostra guida presenta le 20 migliori spiagge della Grecia. Tutte le spiagge greche hanno la loro bellezza e il loro fascino. Quelle elencate di seguito, tuttavia, sono considerate le più belle della Grecia (dal nostro team e dall’opinione pubblica).

Scoprite Balos a Creta, Myrtos a Cefalonia, Porto Katsiki a Lefkada, Super Paradise a Mykonos, Navagio a Zante e altre ancora.

1. Navagio Beach, Zante

L’isola greca di Zante è nota per avere un’atmosfera più tranquilla, perfetta per apprezzare luoghi straordinari come Navagio Beach. Navagio Beach (nota anche come Shipwreck Beach) è una piccola baia mozzafiato di sabbia bianca circondata da scogliere calcaree. E, come suggerisce il suo soprannome, è caratterizzata dai resti scheletrici di un vecchio naufragio che si trovano ancora sulla riva.

2. Sarakiniko Beach, Milos

Milos è un’altra isola greca lontana dall’atmosfera festaiola che si respira in altre note destinazioni vicine, il che la rende il luogo perfetto per stendersi su una bella spiaggia per un beato pisolino. Sarakiniko Beach è l’ideale per fare proprio questo, anche se “spiaggia” potrebbe essere un termine improprio, perché qui non troverete sabbia soffice. Al contrario, vedrete un paesaggio marziano fatto di roccia vulcanica bianca che cade nell’azzurro del mare;

3. Elafonissi Beach, Creta

Cercate un tocco di colore? Recatevi alla spiaggia di Elafonissi sull’isola di Creta. Qui troverete una sabbia soffice e rosa pastello che lambisce acque limpide, creando una scena perfetta. L’area fa parte di una riserva naturale protetta, il che significa che ci sono pochissimi servizi, ma siete qui per lo scenario mozzafiato. Assicuratevi di lasciarla bella come l’avete trovata.

4. Voidokilia Beach, Messenia

Anche chi soggiorna sulla terraferma ha molte opzioni di spiaggia, ma nessuna è speciale come Voidokilia. Situata a circa 2,5 ore da Atene, questa spiaggia è famosa per la sua forma, che ricorda un enorme simbolo greco di omega. I visitatori sono incoraggiati a fare un tuffo e a fare un’escursione intorno al paesaggio circostante per avere una visione più elevata della splendida regione;

5. Golden Beach, Paros

È facile trovare il proprio angolo di paradiso a Golden Beach, sull’isola di Paros. La sabbia dorata e scintillante si estende per circa mezzo miglio, quindi non dovete fare altro che camminare fino a trovare il vostro posto perfetto. Questa spiaggia è anche famosa tra gli amanti del windsurf, grazie alle sue brezze. Qui si svolge persino la Coppa del Mondo Professionale di Windsurf ogni agosto;

6. Voutoumi Beach, Antipaxos

I visitatori della spiaggia di Voutoumi, sull’isola di Antipaxos, troveranno una vegetazione verde smeraldo che si scontra con le acque blu elettrico: una scena così vibrante da sembrare quasi surreale. Sulla spiaggia si trovano anche due piccole taverne, che la rendono un luogo ideale per passare dal giorno alla notte;

7. Seychelles Beach, Ikaria

Chi cerca un po’ più di privacy può recarsi alla Seychelles Beach sulla piccola isola di Ikaria. Questo tratto, costituito da ciottoli lisci e facilmente percorribili, è circondato da scogliere meravigliose e l’acqua è blu e calda come ci si aspetta, soprattutto nei mesi estivi. Tuttavia, questa non è una delle principali destinazioni turistiche, quindi assicuratevi di mettere in valigia tutto ciò che avete portato con voi e di avere il massimo rispetto per la gente del posto lungo il percorso.

8. Myrtos Beach, Cefalonia

La spiaggia di Myrtos, sull’isola di Cefalonia, situata a ovest della Grecia continentale, è incastonata tra due montagne. Questo tratto di mezzo miglio a semicerchio si trova alla base di imponenti scogliere calcaree. Venite a nuotare, esplorate le grotte e rimanete a guardare lo spettacolare tramonto;

9. Red Beach, Santorini

Scoprite un altro tocco di colore alla Red Beach sull’isola di Santorini. La roccia vulcanica rossa mescolata al blu del Mar Egeo è certamente uno spettacolo da vedere da vicino e da lontano. Tuttavia, una volta scesi sulla sabbia, vedrete che in realtà è composta da una moltitudine di colori  (soprattutto ricchi bordeaux e neri scuri), che la rendono ancora più straordinaria da vicino.

10. Apantima Beach, Antiparos 

Ciò che manca alla spiaggia di Apantima in termini di dimensioni, è più che compensato dal suo fascino. Questa pittoresca spiaggia sull’isola di Antiparos è un piccolo tratto di litorale pieno di ciottoli che scompare nelle dolci acque. È un luogo eccellente per le famiglie con bambini piccoli e per chi ha un po’ di fame, poiché la spiaggia ospita anche la Beach House, un delizioso ristorante che serve piatti di provenienza locale;

11. Plaka Beach, Naxos

Trovate un altro tratto perfetto di costa greca a Plaka Beach, sull’isola di Naxos. Questa spiaggia è piuttosto famosa, quindi aspettatevi una folla, ma questo è metà del divertimento. E non stupitevi di vedere qualche compagno di viaggio nudo, perché questa è anche una famosa spiaggia per nudisti;

12. Platys Gialos Beach, Mykonos 

Mykonos è piena di spiagge incantevoli, ma Platys Gialos Beach è forse la più comoda. Questo tratto di costa si trova fuori da molti degli hotel più popolari dell’isola, il che rende facile alzarsi dal letto e tuffarsi direttamente in acqua;

13. Paliorema, Milos

Chi è a caccia di spiagge sabbiose a Milos dovrebbe recarsi a Paliorema, un tratto tranquillo e lontano dalla folla. Può richiedere un po’ di fatica per essere raggiunta (questo luogo non è accessibile in auto), ma la solitudine rende il viaggio ben meritato.

14. Potami Beach, Samos

Ancora una volta, vi troverete tra un paesaggio lussureggiante e le invitanti acque blu del Mediterraneo a Potami Beach, una località di ciottoli sull’isola di Samos. Ci sono molti ombrelloni e lettini da affittare, ma il posto migliore della casa è all’ombra di un albero con le dita dei piedi infilate nella sabbia calda;

15. Possidi Cape, Calcidica

Chi cerca una spiaggia con un pizzico di storia dovrebbe visitare Capo Possidi, situato nella Calcidica, una regione della Grecia settentrionale. Si tratta di uno splendido banco di sabbia che si protende nel mare, ma è anche molto vicino a Mend, un’antica città fondata nell’ottavo secolo a.C., il che la rende un luogo privilegiato per un po’ di istruzione e di relax.

16. Balos, Creta

Balos non è solo una spiaggia, è una laguna. È anche una delle mete preferite dai viaggiatori, con il principe Carlo e la principessa Diana tra i visitatori più famosi del passato. Trascorrete una giornata oziando sulla soffice sabbia bianca o galleggiando nelle acque calme;

17. Kolympithra Beach, Tinos 

Raggiungete la minuscola isola di Tinos e proseguite fino a raggiungere la spiaggia di Kolimbithra, un luogo caratteristico protetto dal paesaggio altrimenti ventoso. La spiaggia ospita una piccola mensa nei mesi estivi, per cui non dovrete mai andare lontano per fare uno spuntino;

18. Paleokastritsa Beach, Corfù

Volete fare qualche foto degna di Instagram? Visitate Paleokastritsa Beach a Corfù, una delle destinazioni più pittoresche della Grecia. Qui troverete splendide acque blu, una scogliera scoscesa piena di grotte da esplorare e alcune taverne locali per rinfrescarsi;

19. Astir Beach, Atene

Non è necessario viaggiare molto per trovare una spiaggia stellare in Grecia: Astir Beach, un vero e proprio paradiso, si trova a soli 20 minuti dall’aeroporto. L’unico inconveniente? Si tratta di una spiaggia privata, per cui è necessario prenotare, ma vale la pena spendere per un ombrellone o un lettino.

20. Schinias Beach, Atene

Un altro luogo da visitare vicino ad Atene – e questa volta gratuitamente – è la spiaggia di Schinias. Situata vicino a Maratona, questa spiaggia è ultra-conveniente da raggiungere e altrettanto bella di quanto si possa immaginare. Ci sono un sacco di servizi qui, insieme a sedie da spiaggia e ombrelloni da affittare, proprio nel caso in cui abbiate lasciato la vostra lista dei bagagli.

21. Voidokilia

Situata in una posizione idilliaca in Messenia, a pochi chilometri da Pylos, Voidokilia è una delle spiagge più suggestive da visitare in Grecia. La baia di Voidokilia è ricoperta di sabbia setosa e ha una forma insolitamente simmetrica. Quest’area ospita numerose specie di fauna selvatica e, essendo un sito designato “Natura 2000”, è vietato qualsiasi tipo di struttura. Allo stesso tempo, vi si trovano anche alcuni siti archeologici.

22. Porto Katsiki

Porto Katsiki è la spiaggia più famosa di Lefkada, situata sul lato sud-occidentale dell’isola. Il suo nome significa “il porto delle capre”. Sopra l’imponente baia si trovano un parcheggio e un paio di bar sulla spiaggia da cui godere di una vista mozzafiato sul Mar Ionio. I visitatori devono scendere alcuni gradini per raggiungere questa costa di ciottoli bianchi con le sue esotiche acque profonde.

23. Elafonisi

Elafonisi è un piccolo isolotto collegato al resto di Creta da una scogliera poco profonda che può essere attraversata quando il mare è calmo. Questo isolotto si trova a 82 km a nord-ovest della città di Chania e può essere raggiunto in barca da Paleohora o in auto dal villaggio di Vathi, fino a un certo punto.

24. Kolona

La spiaggia di Kolona è una stretta striscia di terra che collega Kythnos all’isolotto di Agios Loukas. Tuttavia, ha un fascino particolare, in parte dovuto alla sua sabbia fine e dorata e al mare che la lambisce su entrambi i lati.

25. Tsigrado

Tsigrado è una delle baie più belle di Milos. Situata proprio accanto a Firiplaka, Tsigrado è una piccolissima spiaggia di sabbia con acque cristalline. La discesa a questa spiaggia è un po’ difficile perché i visitatori devono attraversare un passaggio roccioso per arrivarci.

Di Barbaro Antonietta

Amo tanto viaggiare, per questo ho deciso di parlare delle mie esperienze e di condividerle qui con voi. Amo tanto, ma proprio tanto il sole, il mare e i cani. Se vi piacciono i miei articoli me lo lasciate un messaggino?

Lascia un commento